Come fare una Custodia per Cellulare in 6 Mosse

Scritto da Doria
Pubblicato in Bricolage Cucito Tutorials con  30 commenti
custodia cellulare fai da te,

Ti ricordi il mio nuovo cellulare Padfone2?
Si dai,  quello spaziale della Asus per il quale avevo fatto quella
cover all’uncinetto  a forma di tastiera che era piaciuta così tanto!

Bene, ho fatto una nuova custodia fai da te, ma questa volta non nel formato per tablet, ma adatta per cellulare.

So che hai già visto la macchina da cucire nella foto qui sotto e quindi pensi che sia un progetto complicato.
E invece no!
 La cover è semplicissima e si fa in poche mosse.

cucire custodia cellulare calamite sottili

Serve un avanzo di stoffa in eco-pelle nera, la macchina da cucire, un filo grosso di colore giallo per le cuciture, due pezzettini di cellophane da imballaggio da cucire a mo’ di sacchettini, due calamite piatte e sottili da metterci dentro.

Ok, tutto pronto? Si Parte!

1° Mossa: Taglia

Ho tagliato una striscia di eco-pelle  larga 2cm in più del mio Padfone2 e lunga circa 3 volte la sua lunghezza.

cover-cellulare 1

2° Mossa: Arrotola

Ho arrotolato su se stessa per due volte -e in entrambi i lati- l’estremità della stoffa.

cover-cellulare 2

3° Mossa: Cuci

 Ho cucito un lato della striscia fissando le pieghe e ho inserito in ognuna delle due “tasche” che si sono formate, i sacchettini con le calamite (occhio a posizionare bene i poli della calamita!)

cover-cellulare 3

4° Mossa: Ricuci

 Con un’altra “smacchinata” sull’altro lato ho chiuso le tasche. 

cover-cellulare 4

5° Mossa: Infila il telefono

Dopo aver fatto un’ultima impuntura sulla base, ho infilato il mio amato Padfone2 dentro  lo scomparto.

cover-telefonino-5

6° Mossa: Chiudi la Pattina!

E infine ho chiuso la custodia con un clack di calamita.

cover-telefonino5-3

cover-telefonino6-2

Varianti e Personalizzazioni

Data la semplicità e rapidità con cui è possibile fare questa cover per smartphone -in fin dei conti si stratta solo di una striscia di stoffa con 4 impunture- ti consiglio di sfruttare l’idea come regalo fai da te per Natale. 

Puoi evitare le calamite se non ne hai e usare un bel bottone a vista, oppure inventarti una chiusura ad elastico o a strappo.

Se ne hai voglia puoi finalmente provare ad usare quei punti da ricamo della tua macchina da cucire per decorare la pattina, oppure cucire i bordi a mano con un semplice punto festone.

Io per esempio ho personalizzato la cover con una iniziale very chic che mi ha regalato Laura (che botta di fortuna eh? )

P.S. Questo post NON è sponsorizzato da Asus. Però li saluto lo stesso!  (oh, hai visto mai… 😉 )

Top