Come vestirsi a Capodanno: qualche consiglio della nonna

Scritto da Doria
Pubblicato in Idee per Capodanno FaiDaTe con  14 commenti
abiti capodanno

Cosa mi metto a Capodanno? Solita domanda che spunta puntualmente dopo il Natale.

Quest’anno saremo in tante a cercare di arrangiarci con qualcosa che è già nell’armadio. Magari rimodernando qualche vecchio tubino o rinnovando scarpe e borsa mettendoci qualche applicazione.

Ma vestirsi bene e con buon gusto  non è cosa semplice e dipende da un sacco di cose: gusto personale, tendenze, soldi, fisico… Ecco perché a Capodanno un po’ tutte andiamo in tilt per cercare l‘abito adatto.

Per questo, in questi giorni di festa (ma con la mente proiettata a questo post) prima di scegliere cosa mettersi a Capodanno, ho cercato e trovato su un vecchio settimanale anni 60, alcuni trucchi delle nonne utili da seguire per chi volesse nascondere o valorizzare alcuni aspetti del proprio fisico.

Come vestirsi a Capodanno: qualche consiglio della nonna

modello coprispalle, modello cappa, modello stola,modello collo drappeggiato

1-Coprispalle, stole e cappe – Sono particolarmente indicate alle donne snelle e con colli lunghi

2-Colli – Colletti drappeggiati valorizzano il collo esile


modello scollo, modello collo, modello collo da uomo, scollature,

3-Colletti alti – Scollature che risalgono sulla nuca: correggono colli troppo lunghi

4-Colletti larghi – Le spalle spioventi possono essere allargate da un grande collettone


modello scollo, scollo a V, modello scollo a v, scollaturescollatura a v, modello collo a v,
5-Scolli a V – Le scollature a V allungano la linea del collo e sono adatte a chi ha collo corto e viso rotondo

6-Lunghe Scollature – I busti troppo corti vengono slanciati da profonde scollature a V


modello scollo, scollo, modello girocollo, scollaturemodello corpino, modello stretto in vita
7-Girocollo – Chi non ha un bellissimo décolleté, può optare per una scollatura arrotondata e valorizzarla con una bella collana.

8-Cinture – Le cinture alte in vita stanno bene a chi ha un fisico slanciato


modello maniche corte, modello scollo, maniche a palloncinomodello abito senza maniche, modello scollo a cuore,

9-Maniche – Gli abiti con le maniche (lunghe o corte purché le abbiano) sono indicati per le signore che hanno le braccia un po’ robuste

10-Senza maniche con scollo a cuore – Chi ha le braccia corte si metta un abito senza maniche


modello maniche lunghe, maniche lunghescollatura sulla schiena, modello scollo, modello scollo schiena,

11-Maniche a tre quarti – Per chi ha le braccia troppo lunghe sono indicati abiti con le maniche a tre-quarti

12-Scollature sulla schiena – Le scapole alate si nascondono con drappeggi sulla schiena


scollatura sulla schiena, abito a righe, modello scollomodello abito, modello gonna ampia, gonna larga,

13-Abiti a righe – Per le donne troppo alte, gli abiti a strisce orizzontali sono l’ideale

14-Gonna larga – Per chi ha le gambe un po’ grassottelle, vanno bene gonne ampie e non troppo corte


modello tubino, tubino, modello gonna corta, Gonna stretta – Gli abiti con gonne corte e strette, tipo tubino, sarebbero l’ideale per donne con gambe lunghe e snelle.

Qualche suggerimento in più:

  • Per non sentirsi come pesci fuori dall’acqua, è bene scegliere il vestito da mettere solo dopo aver saputo con chi andiamo e dove andiamo.
  • È sempre consigliato vestirsi tenendo conto dell’età e del fisico.
  • Se non piacciono alcune parti del corpo, si possono usare tanti piccoli accorgimenti per nascondere quello che non si vuol far vedere
  • Se alcune parti del corpo ci piacciono particolarmente, valorizziamole! Per esempio se si ha un bel décolleté, si può puntare su un abito con una bella scollatura
  • Attenzione ai colori e non abbinarne troppi tutti insieme: siamo a capodanno…non a carnevale
  • I colori scuri snelliscono e in genere sono sempre i più eleganti ( col nero si cade sempre in piedi)
  • Usiamo la fantasia nella scelta degli accessori.

Anche se quello che ho scritto non me lo sono inventato, questo post non va preso troppo sul serio: alla fine l’unica regola da seguire è non avere regole, ma solo buon gusto.

E voi sapete altri trucchi o consigli per l’abbigliamento da aggiungere all’elenco?

Top