Coprispalle all’uncinetto da rifare uguale (o quasi) – Schema e spiegazioni

Scritto da Doria
Pubblicato in Crochet con  13 commenti
scaldacollo uncinetto, coprispalle uncinetto,

Questo è il coprispalle all’uncinetto che ho fatto qualche tempo fa per la mia amica L.
L’idea era nata per caso: lei mi avrebbe mandato la lana che preferiva e io le avrei lavorato un coprispalle simile a quello con le frange che avevo fatto per me.

Ma siccome non sono mai decisa sui lavori da fare fintanto che non ho la lana e l’uncinetto in mano e mi posso rendere conto della morbidezza, della resa, della lavorabilità di un filato e anche dell’abbinamento dei colori, è andata a finire che ho fatto il coprispalle in maniera diversa da quello previsto.

Come fare il coprispalle all’uncinetto

Per fare il coprispalle di L. in pratica ho lavorato un semplice rettangolo ad uncinetto -largo 80 cm (all’incirca il doppio della larghezza delle spalle) e alto 25 cm (la misura che va dalla base della nuca a metà schiena)- tutto a maglie alte, realizzando un motivo ad onde molto carino e semplice da fare.

scaldacollo uncinetto, coprispalle uncinetto,

Schema Uncinetto Coprispalle

Se ti piace fare questo coprispalle all’uncinetto, puoi seguire lo schema che ho preparato e che ti servirà per lavorare il motivo a onde.
Nello schema mi sono limitata a disegnare solo quattro giri e solo una piccola porzione del motivo, che comunque si ripete sempre uguale.La parte a destra e a sinistra dello schema invece fa vedere la parte in cui si gira il lavoro con le catenelle volanti.

Le onde che si ottengono sono morbide e il lavoro viene compatto e non traforato.

schema uncinetto coprispalle,

Consigli e suggerimenti

Le dimensioni che ho indicato per il coprispalle sono le mie e sono solo indicative.
Se ne vuoi fare uno per te, prenditi le misure che è meglio. Io sono magra come Olivia di Braccio di Ferro e non faccio testo 😉

→Ho notato che il motivo a onde risalta di più se ad ogni giro si cambia colore.
L’effetto è bello marcato e a me piace molto, ma può essere difficile da portare, quindi se non sei per le cose troppo vistose o scegli colori tenui che stiano bene tra di loro o vai per una tranquillissima tinta unita. L’effetto onda però si vede di meno.

→Se mi segui già da un po’ avrai capito che c’ho la fissa per le frange -le metterei ovunque, anche nel pigiama 🙂 – quindi le ho messe anche in questo coprispalle, ma non sono indispensabili.

→Il coprispalle è bello tal quale e cioè fatto a tubo da indossare leggermente infilato sulle spalle e con la parte del collo che va dove vuole. È possibile però stringere al collo la parte alta del coprispalle a mo’ di coulisse, infilando tra le maglie un cordoncino arrotolato o semplicemente a catenelle fatto con la stessa lana. Magari, se piacciono, alla fine del cordoncino possono essere messe due nappine.

→Infine un’altra variante carina che mi è venuta in mente per questo coprispalle ad uncinetto e che potrebbe piacerti, è che può essere fatto anche aperto e poi chiuso con dei bei bottoni.
A toi la choix.

scaldacollo uncinetto, coprispalle uncinetto,

Ah…e farlo più basso per farne un semplice caldo scaldacollo in lana?
E farlo seguendo altri schemi all’uncinetto con motivi a zig-zag?

Questo tanto per dire come da un modello si possa prendere anche solo ispirazione…

scaldacollo uncinetto, scaldacollo fai da te, scaldacollo a maglia, scaldacollo lana, scaldacollo donna,Per approfondire leggi 
Coprispalle fatti a mano

Top