Cosa regalare a Natale?

pacco-regalo

Lo shopping natalizio non fa per me: non mi piace un granché girare per negozi (peggio mi sento nei centri commerciali), con poche idee (ebbene si, qualche volta mancano anche a me)  e con un budget ridotto all’osso, dovendomi ricordare di non comprare alla stessa persona, il regalo che le ho fatto l’anno prima. Così ogni volta il dilemma:

Cosa regalare a Natale?

La parola d’ordine è sempre la stessa: spendere poco e comprare cose utili ( di questi tempi una bella impresa!).
Quest’anno poi non ne parliamo. Con la crisi che c’è e l’aria che tira, scommetto quello che volete, che anche chi se lo può permettere, preferirà un Natale sottotono e all’insegna del risparmio (almeno me lo auguro, nel rispetto di chi un tono con cui affrontare le feste non ce l’ha proprio).

Da amante del fai da te, non posso che consigliare di regalare handmade. In questo periodo non manca davvero l’occasione per acquistare cose fatte a mano da bravi artigiani e hobbisti  italiani che sono sempre presenti nei mercatini di Natale oppure anche on line

Se siete brave e sapete cucire, fare l’uncinetto o la maglia i regali fateli da sole

Regali fai da te

Se invece non avete manualità o tempo per dedicarvi ai regali fai da te, eccovi un elenco di cose che ritengo utili da regalare

Regali per mamme, zie, nonne, amiche creative

  • libro di cucina 
  • pentole e padelle
  • mestoli e taglieri di legno
  • libro per imparare qualcosina di cucito
  • libro per imparare l’uncinetto
  • libro per imparare la maglia
  • gomitoli di lana con uncinetto o ferri o forcella al seguito
  • set da ricamo
  • telai
  • set di cutter e forbici
  • pistola a caldo
  • macchina da cucire (quelle economiche vanno bene)
  • un set di cartamodelli (si acquistano singolarmente nelle mercerie)
  • riviste di maglia, uncinetto, ricamo con schemi
  • e-book e CD di brave creative acquistabili on line con tanti tutorial da seguire

Per i mariti, i papà, nonni e amici vari

Regali per il tempo libero

  • un buono da spendere dal parrucchiere
  • un buono da spendere in lavanderia
  • un buono da spendere in libreria
  • un buono da spendere in pizzeria
  • un buono da spendere al cinema
  • un buono da spendere dall’estetista
  • un mese di palestra/piscina pagata
  • ricariche telefoniche
  • un abbonamento per un anno ad una rivista

Aggiungerei di questi tempi, un buono da spendere in farmacia e uno al distributore di carburanti. 😉

Regali per buongustai

  • un dolce fatto in casa
  • una bottiglia di olio nuovo
  • una bottiglia di vino buono
  • uno spicchio di parmigiano
  • pacchi di zucchero
  • pacco di caffè
  • biscotti e pasticceria
  • prodotti tipici locali

Per i bambini

In alternativa vi suggerisco questi regali handmade per bambini o di leggere la letterina per Babbo Natale.

Come incartare i regali

Per incartare i regali in maniera economica e simpatica vi consiglio di rileggere  Come e cosa usare per incartare i regali: sei idee per essere originali, idee che ritroverete pubblicate nel prossimo numero 51 di Confidenze nella rubrica “Buono a sapersi”.

Per tutto questo è comunque indispensabile non ridursi a fare i regali all’ultimo minuto: con la fretta è facile fare acquisti sbagliati. A chi è capitato più di una volta alzi la mano. Io alzo la mano 😛

Consigli e suggerimenti

Non regalate mai cose che a voi per prime non farebbe piacere ricevere; evitate di comprare inutili cineserie e soprammobili buoni solo a raccogliere la polvere.

Con l’abbigliamento e la gastronomia comunque andiamo sempre sul sicuro.

Idea regalo speciale

Se volete che vi dica come essere veramente originali ed sicuri di fare un ottimo regalo, fate un gesto di solidarietà.

Decidete quale sarà il budget da spendere per ogni persona e devolvetelo a nome dei riceventi a una organizzazione umanitaria o ad una onlus. Vi posso assicurare per esperienza personale che è il regalo più bello che potete fare.

Si accettano altre idee da aggiungere all’elenco.

 

Top