Ho alcune cose da dire…ma in ordine sparso

Scritto da Doria il
Pubblicato in Quattro Chiacchiere con  30 commenti
scrivania notes tazza

Buongiorno struziantissime amiche vicine e lontane, che ne dite se oggi stoppo con i tutorial?
Ne ho infilati talmente tanti uno dietro l’altro -non solo qui ma anche per altri siti per cui scrivo- che mi sta venendo naturale parlare e pensare in tutorialese anche quando non ce n’è bisogno. 

Mi concedo perciò solo un piccolo break e ne approfitto per dirvi un po’ di cose, alcune importanti e fresche come le uova del contadino, altre solo sciocchezze o tenute nel cassetto come la naftalina. Ve le metto in ordine sparso così vi potete divertire a capire quali sono le une e  quali le altre. Occhio che poi vi interrogo! 😉

Anche i video…yeeeah!

Forse vi siete accorte che finalmente ho aperto il mio canale su Youtube!
Post e video sono due cose completamente diverse e io sto imparando tante cose nuove: montaggio video, effetti speciali, impostazioni della macchina, luci, frizzi e lazzi. Insomma è un pochino più complicato che scattare foto e per chi come me ha un blog attivo da curare e mandare avanti, trovare il tempo per fare l’uno e l’altro non è facile. Comunque mi impegnerò seriamente per creare video frizzanti, attuali e facili da seguire.
Per ora i due video che ho pubblicato sono andati mooolto bene -direi oltre le mie aspettative- e nonostante il canale sia nuovo e ancora tutto da organizzare, ho avuto già numerose iscrizioni. Grazie grazie grazie!
Per chi non lo avesse ancora fatto e volesse ricevere gli aggiornamenti del canale può iscriversi QUI. Vi ricordo che anche là avrò bisogno del vostro sostegno e affetto. Ci conto!

Trovare il tempo

Ad agosto (A G O S T O) ho comprato la stoffa per cucire le tende per la camera nuova di mia figlia. Ancora le devo iniziare.

Iscrizioni al blog

Se vi siete iscritte per ricevere gli aggiornamenti del blog via mail , avrete notato che ogni tanto arriva un avviso di un post già pubblicato come se fosse uno nuovo. Non è colpa mia.
Il sistema ogni tanto svalvola (ancora devo capire il perché) e spara una mail che non dovrebbe.
Succede raramente e nel caso me ne scuso.
A parte questo, il servizio è comodo e utile. Le mail arrivano sempre puntuali e nel giro di poco tempo dalla pubblicazione di un nuovo post avete la possibilità di essere aggiornate. Se non lo avete ancora fatto potete iscrivervi QUI.
Per gli stampabili invece non arrivano avvisi. Ne pubblico molti per cui voglio evitare di mandarvi troppe mail. Se avete bisogno di stampabili cercateli QUI

Sono in buona fede

Se in qualche post vi ho promesso cose che poi non ho mantenuto -tipo di pubblicare lavori, stampabili, spiegazioni o tutorial particolari -l’ho fatto in buona fede pensando davvero che sarei riuscita a farli. Poi però…ho sempre un paio di tendoni da fare. 🙂

Attenti a quel Mark

Se seguite la mia pagina FB e avete messo il vostro like per diventarne fan e avere gli aggiornamenti, sappiate che non è detto che verrete avvisate o che vedrete la notizia nella vostra home. Purtroppo il sig. Zuckerberg fa arrivare gli aggiornamenti delle pagine (di tutte, non solo della mia) a chi gli pare (e a chi paga) e non a tutti i fans.

Per avere qualche possibilità in più potete settare le impostazioni su SEGUI (accanto a MI PIACE) in modo da mostrare gli aggiornamenti per primi. È un tentativo…tentar non nuoce.

Nuovo traguardo

Tra qualche settimana compirò cdsirabizqfaetanni. Troppi…però li porto bene 😛

Ora vi faccio ridere

Passo dai post scritti ai video convinta di rendere più comprensibili i tutorial e di eliminare definitivamente il problema di dover “spiegare le spiegazioni” poi l’altro giorno ricevo una mail che più o meno dice così:
bellissima la tua ghirlanda che ho visto nel video, voglio rifarla ma non capisco i movimenti da fare con le dita. Potresti fare il video più lento o scrivermi i passaggi?

Help! 😀

Del tu o del voi? 

Sono indecisa se scrivere i post continuando a darvi del tu come ho fatto fino ad adesso o se scrivere tornando a darvi del voi come facevo nei miei primissimi post.
Scrivere dando del tu mi piaceva, era sicuramente più colloquiale, diretto e mi dava l’idea di parlare proprio con ognuna di voi. Ho cominciato a usarlo quando ancora erano in pochissimi a farlo, ma adesso lo fanno quasi tutti, sembra diventata una moda e percepisco la cosa come una nota stonata.
Così -e non so se vi sieTE accorTE della differenza- sono tornata a darVI del voi già da qualche post.
Mi piacerebbe però sapere che impressioni avete della questione: quando leggete un post, meglio sentirvi dare del tu, del voi…o non ve ne importa un fico secco?

Top