Etichette Zucchero e Caffè da stampare #vergnano4moms
Te l'avevo mai raccontato che ho lavorato in un hotel? Tra le altre cose, servivo caffè...
Etichette personalizzate: come farle da sole e dove trovarle on line
Un paio di giorni fa mi ha scritto Nadia, dicendomi che da poco ha cominciato a fare...

Cucito facile: 2 modi alternativi per fare le increspature

increspare la stoffa, come fare una gala

Ho ricevuto una mail di Fiorella che chiede:

…devo fare un lavoro abbastanza lungo con le increspature alle tende, sai come posso fare per farle velocemente?

Conosco due sistemi semplici e alternativi, per fare le increspature o piegoline sulla stoffa, in maniera precisa e secondo me anche più facile, senza farle a mano.

Si possono utilizzare per esempio, quando si vogliono fare gale o balze. Ecco come:

Increspature con lo zig-zag

  • Prendi la stoffa da increspare e fai uno zig zag sul bordo dove vuoi le piegoline. Lo zig zag deve essere il più lungo e il più largo che la macchina riesce a fare.
  • Prendi un ago da lana,  un filo grosso e resistente, fai un nodo all’estremità e passa sotto ai punti a zig zag. Arriva fino a dove la stoffa deve essere increspata.
  • Tira il filo  e distribuisci le pieghe in maniera uniforme. Poi cuci come di norma.

come cucire una gala, come increspare la stoffa

come fare una gala, come increspare la stoffa

Increspature con la tensione del filo

  • Allenta completamente la tensione del filo della macchina da cucire. Praticamente devi impostare la tensione a zero.
  • Cuci con il punto più lungo della macchina, lungo la linea dove va fatta l’increspatura. Il sotto del lavoro deve risultare con tante piccole asole così (vedi foto sotto).
  • Tira il filo sotto e si formeranno le increspature. Distribuisci uniformemente le pieghe.
  • Passa poi a cucire come di norma.

come fare una gala di stoffa,

increspare la stoffa, come fare una gala

come increspare la stoffa, fare una gala di stoffa

Facile no? ;-)

Se poi sei volenterosa, puoi fare due cuciture parallele in modo da avere due fili da tirare anziché uno. Il lavoro verrà ancor più preciso.

E non è finita! Leggi anche questi:

Comments

  1. says

    E questa, con il tuo permesso, è un'altra delle cose che mi salvo per quando deciderò di tirare fuori dalla scatola la macchina da cucire e finalmente proverò ad utilizzare.
    Un abbraccio.
    Ps. qualche nuova sulla card?

  2. says

    Bello bello…. mi piacciono i consigli da sarta! Appena sistemo i ragazzi con i compiti, torno, creo una cartella sul pc e ci sistemo dentro tutti i trucchi che vorrai passarci… perchè ne svelerai ancora vero? ;-D
    Intanto condivido su FB che così magari me li ricordo meglio! Baci baci

  3. miks says

    ottime dritte.. anche io uso la tecnica della tensione, ma al contrario, la metto al massimo e mi arriccia il tessuto mentre cucio…così non devo tirare nessun filo ;-)

    • Doria says

      Ciao Miks!!! Ma che fine hai fatto?? Che bello risentirti! Soprattutto perchè mi capiti a “fagiuolo”: ho provato più volte a fare come dici, ma non mi arriccia proprio nulla. :(
      Perchè?

  4. says

    Io da sempre uso il secondo metodo illustrato, però devo aggiungere che il risultato dipende dalla macchina che uso. Mi viene perfetto solo con la massima lunghezza del punto e con la mia macchina più "vintage" (che poi è l'unica con cui posso fare i lavori più complessi)!!

  5. miks says

    @doria: ciao bella!!!! :-D io son qui…sbircio ma intervengo poco…. ^_^
    Non so come mai a te non riesce arricciare con la tensione al massimo.
    Io l'ho sempre fatto, viene molto bene se il tessuto è leggero (fodera, cotonina, voile) e quando lo cuci, devi lasciare che il trasporto trascini il tessuto da solo, senza aiutarlo tirando da dietro.
     
    c'è anche la tecnica con il filo elastico…hai mai provato??
    devi caricare la navetta (la bobina inferiore) con il filo elastico, mentre la carichi non devi tendere il filo, sopra metti un filo in tinta con la stoffa e cuci con la tensione normale.

    @Beta: ciao carissima!!! un bacione grande anche a te!!!

    • Doria says

      Miks, credo dipenda dal tipo di macchina.Sono anni che dico di ricomprarla.Col la stoffa tipo voile mi viene una leggerissima increspatura, non sufficiente per fare una gala bella arricciata. Con i tessuti più pesanti, e ti parlo di una semplice maglina, non la fa neanche a pensarci! Anche per la tecnica dell’elastico nella bobina ho lo stesso problema. Anche con tessuti leggeri, l’increspatura è poca.Non parliamo di cotone o altro…
      Devo decidermi a comperare la macchina nuova :-(

  6. Titti says

    Ho appena scoperto il tuo blog e mi sono innamorata! Complimenti sei geniale e "folle" al punto giusto, proprio come piace a me! :-) Continuerò a seguirti, ti ho aggiunta ai preferiti! Grazie x tutti i consigli e le idee che mi hai ispirata!

Trackbacks

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.