Giochi fai da te con materiali di riciclo: la Beauty Farm

Scritto da Doria
Pubblicato in Bricolage Lavoretti Bambini Riciclo con  31 commenti
beauty farm

Bicchieri di plastica, cannucce, pezzetti di cartone. Stop. Questi sono semplici materiali di riciclo che Chiara ha usato per costruirsi una Beauty Farm per i paciocchini e giuro che io non c’entro niente.

Posso dire che sono fortunata? Ho una figlia che si diverte col niente. Anzi, meno ha e più si ingegna!

Con le cose che inventa, a dir la verità, poi non ci gioca nel vero senso della parola. Ma utilizzando cose che trova in casa, le piace progettare e costruire  piccoli oggetti e accessori che le servono per “arredare” piccole stanze create nelle scatole delle scarpe.

E ogni tanto se ne esce fuori con idee a dir poco esilaranti come queste:

Il casco asciugacapelli

Un bicchiere di plastica (da caffè), due cannucce, un pezzetto di cartone, un pezzetto di stoffa.

casco per capelli, gioco, riciclo, giochi per bambini casco per capelli, giochi per bambini, paciocchini, riciclo, cannucce, casco per le bambole


La vasca idromassaggio …a fiato!

Basta soffiare nella cannuccia ed arrivano le bolle ( se nell’acqua si mette un goccio di sapone liquido arriva anche la schiuma! ).

vasca per le bambole, giochi per bambini, paciocchini, riciclo, cannucce


Il ventilatore

Un bicchiere di plastica ritagliato, un nastro rosso, due cannucce, un filo di lana, del cartone, un pezzettino di pongo.

ventilatore, gioco, riciclo, paciocchini, lavoretti per bambini, riciclo cannucce, ventilatore, gioco, riciclo, paciocchini, lavoretti per bambini, riciclo cannucce,

E quando ho visto questa… ho capito che la classe non è acqua!

La spina del ventilatore

Staccata

ventilatore, gioco, riciclo, paciocchini, lavoretti per bambini, riciclo cannucce,

Attaccata

ventilatore, gioco, riciclo, paciocchini, lavoretti per bambini, riciclo cannucce,

Se li è pensati, progettati e costruiti da sola. Ho dovuto pregarla per potergli fare queste foto perchè diceva che il ventilatore non le era venuto bene!

Ora, dopo la sua casa per le bambole, con salotto, bagno e camera da letto (tutto dentro ad una scatola da scarpe); dopo questi accessori così ingegnosi per la beauty farm… ditemi voi se non ero autorizzata a ridere!

Se continua su questa strada, presto le darò le chiavi del blog…

Top