20 +1 idee per realizzare Cestini regalo fai da te

Scritto da Doria il
Pubblicato in Crochet Idee Natale FaiDaTe Quattro Chiacchiere con  40 commenti

In questo post:
tante idee per realizzare cesti regalo fai da te e fare regali di Natale originali, semplici e utili.

Non so se ve ne siete accorte ma in molte sono già in modalità Natale 2016 ON. 
Non è raro infatti trovare sui social foto di decorazioni e lavori natalizi iniziati se non addirittura quasi terminati.
Io sto iniziando a raccogliere un po’ le idee sul da farsi (regalini da fare a mano, pacchettini regalo originali, decorazioni natalizie fai da te) ma una cosa comunque ce l’ho ben chiara: per questo Natale ho deciso di confezionare i regali utilizzando i cestini di spago all’uncinetto. 

PER APPROFONDIRE LEGGI → Come fare i cestini all’uncinetto con lo spago

Perché realizzare cestini regalo fai da te?

Perché sono belli e fatti a mano! (e poi detto tra noi, quelli di vimini hanno anche un po’ stufato)

cestini di spago, cestini all'uncinetto, cestini fai da te,
Cestino Portaoggetti

Per chi come me ama lavorare all’uncinetto, creare un cestino con lo spago è tutto sommato una cosa molto semplice e veloce e regalare un cestino fatto a mano o anche un bel set di cestini di varie misure (grande medio piccolo) è già un bel regalo di suo.

Ma i cestini di spago sono anche carinissimi se utilizzati come contenitori per altri regali. In questo modo i regali saranno due: il contenuto e il contenitore. 🙂

Cosa mettere dentro ai cestini

Una volta pronti, dentro ai cestini di spago possiamo mettere quello che ci pare, dai prodotti alimentari tipici a quelli di bellezza fatti in casa, dagli accessori per gli hobby a quelli per la casa.
Serve qualche esempio:

  1. bustine di té, camomille, infusi e tisane, per le amanti di bevande calde
  2. biscotti fatti in casa, se ti vengono bene
  3. cioccolatini fatti in casa, se sei una brava pasticcera
  4. vasetti di marmellateper i golosi della frutta
  5. piccole confezioni di miele, italiano mi raccomando
  6. caffè e cialde, per i coffee addicted
  7. bottiglietta di olio nuovo, se è dei tuoi olivi
  8. assaggi di formaggi, meglio se sono tipici e della tua zona
  9. assaggi di salumi tipici, idem come sopra
  10. metro, ditale, aghi, spilli, per trasformare il cestino in un grazioso portalavoro
  11. imbottitura ricoperta di stoffa per trasformare così il cestino in un simpatico puntaspilli
  12. piccoli scampoli di stoffa, per le amanti del cucito o del genere patchwork
  13. gomitoli di lana, per le knitters e crocheters
  14. dischetti struccanti, se sai cucire puoi farli anche fatti a mano
  15. saponette aromatizzate, meglio se naturali ed artigianali
  16. candele profumate artigianali, se ne trovano di tutti i tipi
  17. profumi e oli essenziali, quelli naturali sono sempre apprezzati
  18. creme per il corpo, comprate o artigianali fai tu
  19. pot-pourri profumato, per regalare cestini decorativi
  20. gessetti profuma biancheria di varie forme e colori meglio se artigianali
  21. bijoux, comprati o fatti a mano per le amanti del genere

Come confezionare i cestini?

Dopo aver preparato i cestini e pensato a cosa metterci dentro, bisogna pensare a come confezionarli.
Per quel che mi riguarda, a me piace molto incartare i regali in maniera molto spartana utilizzando materiali semplici ma anche inconsueti.
In questo caso, trattandosi di cestini artigianali e fatti a mano, meglio utilizzare materiali il più naturali possibile e lascerei a vista il cestino magari legandoci intorno solo un bel nastro in trina di cotone o stoffa di lino, yuta, rafia o anche con lo stesso filo di spago.

Nel caso in cui dentro al cestino siano messi prodotti alimentari, incarterei solo questi con della carta carta paglia, carta del pane, carta velina, centrini di cotone o di carta o addirittura userei dei semplici tovaglioli e lascerei a vista il cestino.

Comunque fare delle prove è la cosa migliore cercando di abbinare bene i colori e i materiali con quello che si è deciso di mettere dentro al cestino.
Mi raccomando, è assolutamente vietato incartare i cesti di Natale con la carta classica dei regali e i fiocchi di plastica. Quelli li può usare solo babbo Natale. 😉

P.s. Se avete altre idee riguardo ai pensierini da mettere dentro ai cestini, dite pure.
Io mi sono fermata a 20, ma con il vostro aiuto vorrei arrivare almeno a 100!
(Ho detto troppo? Facciamo 50…30 vah. 😉 )


AGGIORNAMENTO: ecco i vostri suggerimenti

  1. frutta secca in guscio, come noci, nocciole, arachidi, mandorle (suggerito dalla nostra amica Claudia)
  2. articoli di cancelleria/pittura, come gomma, temperino, matite colorate, pennarelli, matite, gessetti, tempere/acrilici, pastelli a cera e ad olio (suggeriti dalle nostre amiche Claudia e Paty)
  3. articoli di merceria come nastri e nastrini, bottoni anche fatti a mano (suggerito dalla nostra amica Paty)
  4. tazze decorate, meglio se fatte da noi, (suggerito dalla nostra amica Paty)
  5. sacchettini con ricetta e ingredienti per fare biscotti o torta (suggerito dalla nostra amica Paty)
  6. prodotti tipici norcini 💓 come formaggi, salumi, lenticchie di Castelluccio (suggerito su FB dalla nostra amica Giovanna)
  7. piante e fiori veri o composizione di fiori secchi o fatti a mano di pannolenci, stoffa, plastica (suggeriti dalla nostra amica Laura)
  8. formine per biscotti, guanto da forno, strofinaccio e presine, meglio se fatti da noi (suggeriti dalla nostra amica Laura)
  9. kit per incartare altri regali come carte, nastri, nastrini, fiocchetti ,washi tape (suggerimento della nostra amica Laura)
Top