Etichette Zucchero e Caffè da stampare #vergnano4moms
Te l'avevo mai raccontato che ho lavorato in un hotel? Tra le altre cose, servivo caffè...
Etichette personalizzate: come farle da sole e dove trovarle on line
Un paio di giorni fa mi ha scritto Nadia, dicendomi che da poco ha cominciato a fare...

Il telaio di Maria Gio per creare bellissime piastrelle di lana

telaio di maria gio, telai di legno, piastrelle di lana, mattonelle di lana, granny square

E’ vero o no che difficilmente si ritorna da una fiera senza aver acquistato almeno un “aggeggio” strano?

Quando ho visto questo telaio nello stand della signora Maria Giovanna (sempre presente ad ogni fiera di creatività), ho pensato che fosse l’ideale per chi ama i lavori a maglia e non sa lavorare nè ai ferri e poco all’uncinetto!

Parlo del telaio in legno di Maria Gio.

Praticamente è una tavoletta in legno (betulla) , con dei fori e dei pioli dove avvolgere  con le mani fili di lana, di cotone o  altri tipi di filati (ricorda un po’ il telaietto, quello di metallo, solo che ha dimensioni molto più grandi).

Tutto qui? Tutto qui! Dopo aver intrecciato in maniera regolare e ripetutamente il filo intorno ai pioli, con l’aiuto di un semplice ago da lana (meglio se di plastica), si possono creare bellissime piastrelle di varie forme e misure.

Non solo, ma con il telaio Telaio Stecca (lungo e stretto) si possono fare anche piastrelle rettangolari per tessere strisce per sciarpe, bordi, scaldacollo, bracciali e cinture.

telaio di maria gio, telai di legno, piastrelle di lana, mattonelle di lana, granny square

Una volta realizzate le piastrelle, queste andranno unite fra di loro o con ago e filo o, se avete un po’ di dimestichezza, anche con l’uncinetto.

Cosa si può realizzare?

Di tutto: dagli accessori per l‘arredamento come copriletti e cuscini, a capi di abbigliamento come poncho, mantelle, sciarpe e coprispalla, o accessori moda tipo cappelli, cinture e borse.

borse di lana, borse fai da te,

Guardando il negozio on line lecoccoledimariagio.it  ho scoperto che, oltre che i telai di Maria Gio e le sue riviste con tanti modelli da seguire, si possono trovare tantissimi prodotti particolari, utili e originali che nelle mercerie sottocasa difficilmente si trovano (…ecco da chi avevo comprato ad Abilmente la mia forcella di legno!!!) .

telaio di maria gio, telai di legno, piastrelle di lana, mattonelle di lana, granny square

Se siete curiose di vedere ed imparare a fare qualche progetto, la nostra amica Nadia mi ha mandato le foto con le spiegazioni di due dei suoi lavori fatti con il telaio di MariaGio.

coprispalle a maglia, coprispalle di lana, lavori al telaio, cappa di lana, cappa a maglia, telaio stecca, manicotti di lana, manicotto a maglia, manicotti, lavori al telaio stecca, lavori col telaio di maria gio,
Spiegazioni per fare il coprispalle  Spiegazioni per fare i manicotti di lana 

C’è qualcuna di voi che ha provato questo tipo di telaio?

Che cosa ci avete realizzato?

E non è finita! Leggi anche questi:

Comments

  1. nadia says

    ciao..io  ho comprato il telaio e il manuale 2 anni fa e quest'anno ho comprato la stecca…con il telaio ho fatto coperte..ponchi…sciarpe e tanto altro…con la stecca sto confezionando un poncho-scaldaspalle visto in fiera il mese scorso..a me piace moltissimo usare il telaio..ho fatto delle cose veramente belle e mi spiace che il mio blog sia stato cancellato altrimenti vedresti le foto..ma com'è che in fiera non ci siamo viste? io sono di Vicenza ( in provincia) ..che peccato..un grosso abbraccio..Nadia

    • Doria says

      Ciao Nadia, non ci siamo viste perchè a Vicenza quest’anno non c’ero (la forcella l’ho acquistata ad abilmente ma lo scorso anno). Il telaio di Maria Gio invece l’ho visto alla fiera di Forlì.
      Se ti fa piacere puoi mandarmi via mail le foto che hai di quello che hai fatto con il telaio.
      info (at) unideanellemani.it

    • angy says

      ho acquistato a ABILMENTE di quest'anno il telaio di Maria Gio ma nn so bene come utilizzarlo.
      Ho visto che voi avete anche parecchie idee, potreste insegnarmi come chiudere la piastrella? e darmi idee di cosa posso realizzare?
      Grazie

  2. says

    Conosco molto bene il negozio della Gianna, perchè è quello dove mi servo abitualmente a Padova! le sue borse erano le più belle della fiera…questo telaio mi ispira molto…
    ciao e grazie
    carmen

  3. nadia says

    ciao Doria…domani ( lo spero) mi metto al lavoro e ti mando un pò di foto…sono bruttissime ( le foto) ma spero di migliorare in futuro grazie anche al tuo corso sulla fotografia…intanto grazie e buon fine settimana Nadia

  4. says

    bellissime idee, io ho tre misure non troppo grandi di quei telai. I miei sono i metallo, ma sai che non li ho mai usati?? Devo provare!!
    grazie del consiglio, vengono cose stupende.
    baci e fusa
    Paty

    • Doria says

      Si devi provare. Il problema degli aggeggi strani è che li compriamo e poi li teniamo nei cassetti. FAi come Nadia: usali! Ho visto le cose che ci ha fatto, per esempio due borse, e sono veramente belle!

  5. says

    bello il telaio…."come sopra" acquisto sempre cose strane ad abilmente e prima o poi le uso…il telaietto poi…
    Cmq il tuo sito è un pozzo si sapienza e di riciclo…come piace a me.
    Complimenti.
     
    Roberta

  6. says

    Salve a tutti, conoscono molto bene MariaGio e i suoi telai (li ho tutti), è stata a casa mia qualche giorno e insieme abbiamo lavorato ha un progetto che oltre alla creazione del suo blog in cui vi invito tutte ttp://lecoccoledimariagio.blogspot.com anche alla realizzazione di video tecnici sulla lavorazione a telaio e sulla creazione di singoli lavori che a breve pubblicherò nel suo spazio (tempi tecnici di realizzazione), per chi verrà all’hobbyshow sarò al suo stand. Baci

  7. says

    Conosco bene i telai di Maria Gio, come molti altri telai, tanto da dedicarci un sito.
    Sono facili, divertenti e riprendono una lavorazione che veniva eseguita tanto tempo fa, e che stava per essere dimenticata.
    Buon telaio a tutti

  8. melania says

    ciao Doria, io mi sono fatta fare il telaio dal mio papà, pochi giorni fa e quindi no so come iniziare, tu potresti darmi qualche dritta, o qualche schema per farmi capire gli intrecci? ti ringrazio in anticipo ciaooooo

  9. Nadia says

    ciao Melania, complimenti a tuo papà che sa fare queste cose..io il telaio lo uso molto e ti rispondo su invito di Doria…per capire bene come usa il telaio io ti consiglio di andare sul sito di Maria Giovanna ..la signora che ha ideato i telai…li è tutto spiegato benissimo e passo-passo..spiegarti qui senza una foto e non avendo mai lavorato con il telaio sarebbe un pò più difficile da capire come si fanno gli intrecci vari.. ho imparato anch'io " guardando " una dimostrazione in fiera e acquistando i manuali ( sempre di Maria Gio!! )  spero di esserti stata di aiuto in qualche modo…se dopo aver visto i video vuoi chiedere qualcosa ..io sono qua…buon lavoro..

  10. melania says

    ciao nadia grazie mille per la risposta, comunque ho visto il video ed ho anche capito come si intreccia, però vorrei chiederti un piacere puoi procurarmi il giornale e me lo invii per posta, perchè qui al paese mio non si trova, e se volessi prenderlo da internet chiedono troppo di spedizioni… ti ringrazio in anticipo ciaoooo

    • Doria says

      I telaietti in generale si trovano anche nelle mercerie (quelli di metallo io li ho trovati tranquillamente).
      Per quelli in legno non te lo so dire. Ma puoi sempre provare a chiedere, ma devono essere buone mercerie per avere questo tipo di accessori.

  11. francesco says

    ciao….sono un giovane vorrei cimentarmi anch'io nel fare qualcosa col telaio….dove posso trovarlo????per gli intrecci come devo fare?????avete qualche sito da indicarmi per vedere  qualche video di come si fanno i quadrati??vorrei fare una sorpresa ed un regalo ai miei…grazie mille per la risposta…………………

  12. says

    I telai di MariaGiò… io ne sono innamorata! Al momento ho preso solo quello ottagonale e medito sull’acquisto di tutti, con questo che ho ho confezionato un sacco di coperte e scialli, mi piace un sacco è rilassante, inoltre grazie al telaio ho iniziato la mia passione per l’uncinetto… per bordare le piastrelle ho dovuto imparare a usarlo anche se ero scettica ed ora invece lo adorooo!

Trackbacks

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.