Lavori ai Ferri: la Maglia Entrelac

Scritto da Doria
Pubblicato in Knit Tutorials con  15 commenti
entrelac, tutorial, fai da te, lavori con la lana, lavoro ai ferri, maglia ai ferri

Hai mai visto o sentito parlare dei lavori a maglia fatti con la tecnica entrelac?

E’ già da un bel po’ che in rete impazza questa moda e siccome mi piaceva molto, c’ho voluto provare anche io. 

Ho iniziato per scherzo pensando che tanto non ci sarei riuscita. E invece sferruzza sferruzza (dopo mesi) ho finito questo golfino qua. 

maglia ferri entrelac

Come si lavora l’Entrelac

L’ entrelac è più facile di quel che sembra: basta saper fare la classica maglia rasata e aver capito come e quando cambiare direzione e svoltare il lavoro. Tutto qui. 

Si inizia montando su un ferro un numero di maglie  multiplo del numero maglie che si è deciso di lavorare per ogni rettangolo.  Faccio un esempio: se si decide di fare una sciarpa con una fila di 3 rettangoli ognuno di 8 maglie, si dovrà iniziare il lavoro montando sul ferro 24 maglie.

All’inizio si lavora una fila di triangoli, si continua con dei rettangoli e si chiude con un’altra fila di triangoli. Ogni triangolo ed ogni rettangolo sono lavorati uno alla volta -con continui cambi di direzione- pur rimanendo tutti sul ferro. 

Nei punti in cui i rettangoli si incrociano si dovranno fare aumenti (prendendo le maglie che si trovano sui lati dei rettangoli) oppure si dovranno accavallare le maglie; ma credimi, è più difficile a dirsi che a farsi.

punto-entrelac-ai-ferri-1

Colori da utilizzare

Si può utilizzare un unico colore o due colori diversi come ho fatto io o anche più di due colori. Sicuramente lavorare i rettangoli con colori differenti accentua l’effetto ad intreccio.

Cosa si può fare con la maglia Entrelac

L’entrelac forma degli intarsi che danno l’idea della morbidezza e della sofficità.

E’ adatto per lavorare sciarpe, poncho, coprispalle, cappelli, copertine, borse, cuscini  e tanto altro. Per qualsiasi cosa ci si debba fare comunque, c’è da ricordarsi che la maglia entrelac non è double-face (il dietro insomma si vede che è dietro).

Come si lavora 

A spiegare dettagliatamente come si lavora la maglia entrelac non ci provo neanche.

Strada facendo mi sono resa conto che l’unico modo per far capire bene i vari passaggi è vedere un video tutorial.

Quindi ho deciso di postare le spiegazioni della famosa e brava Esperanza Rosas che sono quelle che ho seguito io. Non sono in italiano, ma il procedimento da seguire è molto chiaro.

Spiegazioni Entrelac

Prima Parte

Seconda Parte

Terza Parte

Quarta Parte

Se ci vuoi provare, ti consiglio di fare qualcosa di semplice come una bella sciarpa: non avrai problemi e ti divertirà.

Se poi ti piace e vorrai fare un golfino tipo il mio, torna qui che ti spiego come fare.

Coming soon…

Top