15 telai per fare la maglia senza usare i ferri

Scritto da Doria il
Pubblicato in Knit Un'idea per gli acquisti con  18 commenti

La settimana scorsa è stata giornata di pulizie. Ho fatto spazio nella mia craft room, messo via cose che non mi servivano più e messo altre a portata di mano. Tra queste ultime c’erano alcuni telai per fare la maglia, un telaio per fare collane, braccialetti e manici per borse e alcuni telai per creare piastrelle di lana. Per farla breve, è stato proprio il ritrovamento di questi telai ad ispirarmi questo post.

Ho pensato così che sarebbe stato utile trovare per voi alcuni tra i telai più interessanti che ci sono in giro. Ma soprattutto ho pensato che sarebbe stato divertente farvi cadere in tentazione 😀 .
Inizio oggi con i telai per fare la maglia, poi cercherò di fare una selezione anche di telai per tessitura, telai per fare braccialetti, telai per il ricamo e così via.

Telai per fare la maglia

I telai per fare la maglia sono strumenti che servono per ottenere un lavoro uguale a quello fatto ai ferri, ma senza usare i ferri. L’impegno richiesto è solo quello di avvolgere il filo di lana o cotone intorno a dei pioli e accavallare poi le maglie grazie ad un uncino.

In poche parole, il telaio è una comoda alternativa per fare lavori a maglia sia tubolari (come uno scaldacollo o un berretto), che aperti (come una sciarpa o un coprispalle) anche senza essere brave knitters. Si possono ottenere lavori con la trama uguale alla maglia rasata, ma si possono anche fare tantissimi altri punti a seconda di come viene passato il filo intorno ai pioli.
Di sicuro un bel telaio per fare lavori in lana e simili, può servire da stimolo per sperimentare un hobby mai provato prima, per fare lavori diversi dal solito o per fare un regalo diverso ed originale a bambini creativi.

Come scegliere il telaio giusto

Non fate come me: non scegliete il telaio più grosso solo perché pensate di finire prima i lavori e non scegliete il telaio più economico solo perché siete di braccino corto.

Per scegliere il telaio giusto bisogna pensare soprattutto a come sarà usato e a cosa dovrà servire. Se preferite lavori piccoli o telai da portarsi dietro possono andare bene i telai in plastica rotondi, ovali, rettangolari di dimensioni medio piccole o smontabili, che possono essere infilati facilmente in una borsa. Se volete fare lavori più importanti e grandi, meglio optare per telai lunghi, rettangolari, a “S”.

La mia selezione di telai per fare la maglia

Durante la mia ricerca ho trovato telai per fare la maglia di vari materiali, forme e misure diverse e che soddisfano varie esigenze. Per aiutarvi nella scelta, ecco i telai per maglieria che mi sono sembrati più utili e interessanti tra quelli presenti su Amazon (anche se molti sono così conosciuti che potete trovarli anche mercerie on line o a qualche fiera creativa).

Telai di plastica

Se deciderete di acquistare un telaio per fare la maglia, una cosa importante da considerare sono i pioli. In alcuni telai sono fissi e in altri sono mobili, in altri ancora sono di diverso calibro.
I telai con i pioli fissi
costano notevolmente meno ma hanno un inconveniente. Non potendo modificare la distanza tra un piolo e l’altro, lavorando con filati sottili, il lavoro a maglia potrebbe risultare troppo traforato, mentre lavorando con filati troppo grossi la maglia potrebbe essere troppo piena e corposa. Nel primo caso si può ovviare utilizzando filati più spessi o raddoppiando i capi; nel secondo filati troppo grossi e non adatti alla distanza dei pioli vanno evitati. Ecco due esempi:

1. telai rotondi plastica 4 misure       

2. telai rettangolari plastica 4 misure


I telai con i pioli mobili invece, costano un po’ di più ma non presentando inconvenienti sono sicuramente più comodi e versatili.

3. 4 telai a cerchio, misure diverse, pioli mobili

4. 4 telai rettangolari, misure diverse pioli mobili

5. telaio a forma di S, pioli mobili, per lavori extra large


Telai per maglia componibili

Questi sono i telai che mi sono piaciuti di più, non solo per l’originalità e l’ingegno, ma anche perché soddisfano veramente le esigenze di tutti. In pratica questi telai si compongono di vari pezzi e,  a seconda di come vengono montati,  possono assumere le forme più svariate. Quello di Martha Steward per esempio è fantastico!

6. Telaio componibile tantissime forme di Martha Steward 

7. Telaio di legno rettangolare componibile in varie dimensioni

8. Telaio legno per calzini


Telai maglia per bambini

I telai per fare la maglia sono divertenti anche per i piccoli. Se volete fare un regalo originale, i bambini apprezzeranno molto i kit completi per fare la maglia che includono tutorial da seguire e filati.

9. Maglieria giocattolo per cucire con la lana

10. Telaio maglia per bambini

11. Maglieria Magica

12. Macchina maglieria per bambini


Mulinetti per maglia

Infine, inserisco nell’elenco i mulinetti (macchine casalinghe per maglieria) che, anche se non sono dei veri e propri telai, servono comunque a fare lavori a maglia senza l’uso dei ferri. Sono molto comodi e facili da utilizzare: basta infilare bene il filo negli aghi e girare la manovella.

13. Macchina maglieria Addi Express grande

14. Macchina maglieria Addi Express piccola

15. Mulinetto Prym


Concludo con una chicca: se oltre ai telai volete provare un’altra interessante tecnica per fare la maglia senza usare i ferri, provate l’ago magico!
Per approfondire:


Non mi rimane che augurarvi buona scelta e buon divertimento (ché se  vi divertirete a lavorarci quanto mi son divertita io a cercarli, siamo a cavallo 😉 .

Top