Perché aprire un Blog?

Scritto da Doria
Pubblicato in Quattro Chiacchiere con  24 commenti


Prendo spunto dal sondaggio “Hai un blog?” (che ho chiuso in questi giorni), per fare una breve riflessione sulle risposte più gettonate (vedi i risultati).

Quasi la metà delle persone che hanno risposto (immagino un pubblico tutto al femminile) ha detto di avere un blog; più di un quarto invece un blog non ce l’ha, ma vorrebbe averne uno.

Un dato interessante che non sorprende, ma che conferma comunque la tendenza, che qualcuno chiama moda, ad utilizzare un mezzo diverso, ma semplice e diretto, per comunicare.

Perché si apre un blog?

Ti sei mai chiesta perché hai aperto il tuo blog? E tu che non ce lo hai, perché vorresti aprirne uno? 

Di motivazioni in rete se ne leggono tante ed ognuno ha la sua: per avere un diario personale,  per farsi conoscere, per promuovere una attività, per comunicare, per divertimento, per la “gloria” o anche solo per curiosità.

Spesso si sente dire, e l’ho detto anche io,  l’ho aperto per gioco, oppure è stato un caso. Ma sarà poi sempre così? 

Mi sono fatta l’idea, ma è solo la mia opinione personale, che oltre queste semplici motivazioni, dietro alla decisione di aprire un blog, ci sia un’esigenza più profonda da soddisfare o un vuoto da riempire.

Forse chi apre un blog inconsapevolmente sente il bisogno di avere conferme cercando la pacca sulla spalla che non ha mai avuto, forse cerca la libertà di gestire una cosa tutta sua senza chiedere il permesso a nessuno, forse cerca l’opportunità di essere ascoltato. Forse. O forse no…

No dai, magari sono io che ho mangiato pesante e oggi ho troppi pensieri.  Si, le motivazioni sono altre e molto più semplici e leggere di queste.

Lo sapremo mai? 

Top