10 Idee per il Calendario dell'Avvento fai da te
Un segreto che non ho mai detto a nessuno: ho scoperto che cos'era un calendario...
Ghirlanda di Natale all'uncinetto: schema e spiegazioni
Se sei amante delle decorazioni natalizie fatte a mano e in particolare cerchi un'idea...

Riciclo vecchi indumenti: le parti “preziose” che non devi buttare via

scatola di latta dei bottoni

C'era una volta la scatola di latta.

Per le nostre nonne la scatola di latta era  come avere la merceria in casa:  aperta 24h su 24h  e merce a costo zero. Ed era piena di tutto.

Sarà che oggi è tornata la crisi, sarà che a me buttare le cose non piace, fatto sta che,  anche io ho le mie "scatole di latta" in casa. Con l'esperienza ho imparato che in ogni capo vecchio, c'è qualcosa  da recuperare, dalle cose più ovvie alle cose più impensate, ma che possono essere non solo utili, ma molto spesso belle da conservare. Vi faccio un elenco? 

Non gettate mai:

  • I Bottoni. Quando avete camicie, pantaloni, gonne, giacche e cappotti vecchi che volete gettare via, prima di farlo, guardate i bottoni. Vi capiterà di vederne di bellissimi, di varie forme e colori, molti in stile vintage, da riutilizzare in mille modi.

riciclo bottoni

 

  • Le cerniere. Staccate sempre le cerniere da gonne e pantaloni. Quando ne avrete una rotta, non dovrete andare a ricomprarla. E poi ultimanete le cerniere sono utilizzate tantissimo nella creazione di gioielli e bijoux o come decori per borse e accessori.

riciclo indumenti e abiti vecchi e cerniere

 

  • Gli Elastici degli spallini dei reggiseni. Gli elastici fanno sempre comodo e quando ti servono, in casa non ci sono mai.

riciclo indumenti e abiti vecchi e elastici reggiseni

 

  • Nastri, pizzi, trine e merletti. Li trovate nelle vecchie camicie, nella biancheria di casa ( federe, asciugamani in lino, fazzoletti, centrini), nella biancheria intima, nei tendaggi. Non solo si possono riutilizzare per rinnovare altri capi d'abbigliamento, ma sono utilissimi per decorare borse, scarpe, spille, fermacapelli e quant'altro. Chi ama lo scrap poi, sa benissimo quanto possa essere prezioso anche il più piccolo ritaglio di un pizzo o di un merletto.

riciclo vecchi indumenti pizzi trine e merletti

 

  • Fibbie e chiusure particolari. Si possono recuperare da vecchie cinture o vecchie borse. 

riciclo indumenti e vecchie finnie

 

  • Il filato dei maglioni vecchi. Ok, questa è un'operazione da vere esperte, ma a volte ci sono dei maglioni col filato talmente bello, che vale la pena perderci un po' di tempo per recuperarlo. E' possibile farlo però, solo se i singoli pezzi del maglione sono rifiniti e poi cuciti e non assemblati con la taglia e cuci.

riciclo indumenti  lana vecchi maglioni

 

  • Passamaneria delle tende e tendoni. Mi è capitato di trovare nei tendoni e soprattutto nelle mantovane delle tende, della passamaneria bellissima. La prossima volta che vi capita fateci caso. Può essere riutilizzata per decorare cuscini, vecchi paralumi e appendi collane come quello questo, o questo.

riciclo vecchi indimenti e passamaneria

 

  • Etichette degli indumenti nuovi. Non mi riferisco a quelle bianche con i metodi di lavaggio, ma alle etichette che riportano la marca del capo. Ce ne sono di tutti i tipi: in tela, colorate, con le scritte o con i disegni. Sono carine per decorare borse e accessori, ma soprattutto simpatiche e utilissime per coprire buchi e macchie nei jeans dei bambini !

riciclo indumenti e abiti vecchi e etichette abiti

 

  • Disegni e decori delle magliette. Le magliette dei bimbi sono sempre ricche di disegni e ricami particolari. Ritagliatele e conservatele, possono servire anche queste come simpatiche toppe.

riciclo indumenti per toppe

Tutto questo richiede pazienza e amore per le cose. Ma offre il vantaggio di avere sempre merceria buona, a portata di mano e soprattutto gratis.

Comunque, mai gli abiti devono andare  in discarica! Se proprio volete liberarvene senza perderci tempo, datela in beneficenza.

E non è finita! Leggi anche questi:

42 comments to Riciclo vecchi indumenti: le parti “preziose” che non devi buttare via

Leave a Reply

  

  

  

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.