Tutorial per fare salviette-canovacci-presine ad uncinetto

Scritto da Doria
Pubblicato in Crochet Tutorials con  16 commenti
presine uncinetto, canovacci uncinetto, salviette uncinetto,

Ecco un nuovo progetto ad uncinetto facile da fare e adatto anche per le principianti:  le salviette-canovacci-presine ad uncinetto.
Si tratta di semplici rettangoli di cotone bianco lavorati a maglia bassa, che possono servire sia da salviette da tenere in bagno, sia da canovacci multiuso, sia da presine ad uncinetto per la cucina.
L’effetto è davvero decorativo e molto particolare, soprattutto per la presenza di delicate righe mélange che le fanno sembrare i veri canovacci  anni 60.

fascicolo i like uncinetto

Il progetto l’ho trovato sul 2°fascicolo di I LIKE UNCINETTO dove ci sono tra le altre cose, un sacco di cose da fare e da imparare.

fascicolo I like uncinetto

Come fare le salviette / presine ad uncinetto di I LIKE UNCINETTO

Tra tutti i progetti presenti nel 2° fascicolo di I LIKE UNCINETTO, perché ho scelto di fare proprio queste salviette?
Oltre al fatto che il loro stile un po’ retrò mi è piaciuto subito, ho pensato che sarebbero state un’ottima esercitazione per tutte le principianti dell’uncinetto. Infatti sono adatte per imparare la maglia bassa, per imparare a svoltare il lavoro, ad andare dritte ai lati e per imparare a cambiare colore.

presine uncinetto, canovacci uncinetto, salviette uncinetto,

Dimensioni e numero di maglie.
Al di là del numero di maglie e di giri da fare (questo dipende un po’ dalle esigenze di ognuna), le spiegazioni per fare queste salviette presine ad uncinetto sono molto semplici: bisogna lavorare X maglie per X giri tutto a maglia bassa.

Io per esempio ho fatto 3 tipi di salviette: una di 25x30cm, una di 20x25cm e una di 15x20cm (nel 2° fascicolo I LIKE UNCINETTO ci sono le spiegazioni per fare una salvietta all’uncinetto larga 40 maglie).

presine uncinetto, canovacci uncinetto, salviette uncinetto,

Cambio di colore.
Dopo 4 giri dall’inizio si cambia colore. Per ottenere l’effetto mélange, io ho lavorato fin dall’inizio con due fili bianchi e poi ho sostituito un filo bianco ad uno colorato.

Il cambio di colore può essere fatto tante volte quante strisce colorate si vuole fare, considerando però che le strisce colorate e quelle bianche che le alternano, sono di 2 giri ciascuna.

presine uncinetto, canovacci uncinetto, salviette uncinetto,  presine uncinetto, canovacci uncinetto, salviette uncinetto,

Andare dritte ai lati
Inizio riga- Per andare dritte ai lati e ottenere un rettangolo ben preciso, bisogna ricordarsi che ogni volta che si svolta il lavoro bisogna fare una (o due in alcuni casi) catenella volante e che la prima maglia bassa del nuovo giro va lavorata nel secondo spazio sottostante.

A fine riga  invece bisogna lavorare l’ultima maglia dentro lo spazio lasciato dalla catenella volante della riga precedente.

asola uncinetto,

Asola
Rispetto alle spiegazioni del fascicolo, io ho fatto in più l’asola perché, che questi lavori all’uncinetto vengano usati come salviette, come canovacci o come presine, in tutti i modi hanno bisogno di essere appesi.

Perciò una volta terminato l’ultimissimo giro, ho proseguito facendo 10 catenelle volanti e poi chiuso ad anello con una maglia bassissima lavorata sull’ultima maglia dell’ultimo giro.

presine uncinetto, canovacci uncinetto, salviette uncinetto,

Come dicevo queste salviette, canovacci, presine ad uncinetto -insomma chiamale un po’ come vuoi- mi sono piaciute così tanto che ho deciso di metterle nella mia lista di idee regalo handmade.
Per questo ho preparato delle fascette per un packaging dal design molto lovely e ruspante allo stesso tempo: cuori a gogò stampati su carta paglia.

Se vuoi il PDF da stampare eccolo qui→ packaging-fai-da-te-6-etichette-per-confezionare-handmade

Top