Vendere artigianato online: risponde il Team DaWanda

Scritto da Doria
Pubblicato in Artigianato e Hobby con  22 commenti
Dawanda shop online

Nel corso di questi anni trascorsi sul web, mi sono resa conto di quanto grande sia il desiderio delle persone che creano cose fatte a mano, di vendere online.  Per questo più volte ho cercato di reperire e dare informazioni sulle varie piattaforme sulle quali è possibile aprire uno shop in cui vendere le proprie creazioni.

In queste ultime settimane ho avuto modo di parlare con Martina del Team di DaWanda e di farle alcune domande. Dalle sue risposte sul tema “vendere online oggetti fatti a mano” su DaWanda, sarà possibile saperne qualcosa di più.

divisore

Per chi non lo conoscesse ancora, ci dici cos’è in breve Dawanda?

DaWanda è una piattaforma online dove è possibile vendere e acquistare oggetti fatti a mano, materiali per creare o articoli vintage, ma anche una community dove condividere il proprio amore per l’artigianato e la passione per gli articoli unici.
E aggiungerei, un posto di lavoro divertente e stimolante, dove entrare in contatto con tante persone di nazionalità diversa uniti dallo stesso amore creativo, e dove vengono organizzati eventi per passare il tempo insieme e scambiarci idee costruttive per offrire sempre un servizio migliore ai nostri utenti!

team-dawandaL’e-commerce è un settore in forte espansione. Qual è la vostra forza e perché chi vuole aprire uno shop dovrebbe utilizzare DaWanda, piuttosto che un’altra piattaforma?

Noi di DaWanda offriamo supporto continuo in ogni aspetto del vendere online – dal marketing onsite per i venditori, alle risorse online per aiutarvi a vendere di più – come la guida alla Search Engine Optimization in pdf, liberamente scaricabile dal nostro Portale del Venditore – passando per il customer service sempre pronto a risolvere ogni problema con la piattaforma: insomma, siamo una squadra che crede fortemente in ciò che fa cercando di dare il massimo e dare ai nostri venditori la visibilità che meritano.
Inoltre, aprire uno shop su DaWanda è gratuito e soprattutto, aprendo uno shop su una delle nostre piattaforme, si ha la possibilità di raggiungere anche utenti internazionali, semplicemente traducendo le descrizioni dei prodotti nelle lingue dei paesi che si vuole raggiungere e prevedendo spese di spedizione per ognuno di essi. Credo che questa sia una grande opportunità per esportare all’estero l’artigianato italiano!

Una delle domande più frequenti che si fanno tutti quelli che vogliono vendere le proprie creazioni on line è se per vendere su queste piattaforme c’è bisogno di P.I.
Su DaWanda ci vuole?

Per registrarsi su DaWanda e aprire un negozio non è necessaria la partita IVA.
Tuttavia la questione cambia da venditore a venditore, in base al tipo di attività che svolge e al guadagno che ne ricava. In fatto di tema fiscale non possiamo quindi fornire informazioni ufficiali, ad ogni modo vi raccomandiamo sempre di valutare la propria situazione personale con un commercialista.

Chi ha una vetrina su Dawanda, quali spese deve sostenere?

Come ho già detto, aprire un negozio su DaWanda è completamente gratuito e non ci sono tariffe di inserzione.
Quando viene venduto un articolo viene invece addebitata una commissione del 5% sul prezzo del prodotto, spese di spedizione escluse. Al venditore viene inviata la fattura solo al raggiungimento di almeno 5 euro di commissioni.

Chi apre uno store su una piattaforma spesso lamenta il fatto di avere poca visibilità. DaWanda come promuove e sostiene i suoi venditori?

Noi non vediamo l’ora di scoprire nuovi talenti e metterli in mostra sulla nostra piattaforma attraverso le liste dedicate e il Cercaregali, ma anche tramite newsletter, i nostri canali social e la partecipazione ai design market locali!
Il presupposto affinché un venditore venga scelto per apparire nelle nostre liste speciali è che fornisca delle belle immagini dei prodotti in vendita.
Con un po’ d’impegno si possono realizzare immagini accattivanti con una semplice fotocamera e attrezzandosi per realizzare un set casalingo. Ne parliamo qui sul nostro Portale del Venditore, dove oltre ai consigli su come presentare i prodotti ci sono tante altre risorse utili per la vendita.

divisore

mercatini-hobby-300Grazie a Martina.

E voi avete uno shop online?
Ci sono domande che vorreste fare al Team DaWanda che io non ho fatto?

Top