Il maglioncino si è rovinato? Ecco il sistema più divertente per rimediare

Scritto da Doria
Pubblicato in Style Tutorials con  30 commenti
wardrobe refashion, infeltrire ad ago, lana cardata, toppe maglione, woolfiller,

L’altro giorno ho macchiato un golfino con la candeggina (flacone sfuggito di mano e schizzi a gogò). Arg!!!

Ci tenevo così tanto che sono arrivata a pensare di colorare le macchie con un pennarello nero (dovevo essere proprio disperata…). Poi mi sono ricordata di quel post! Si, quel post in cui avevo parlato di come rattoppare i buchi nei maglioni utilizzando lana cardata ed ago per infeltrire.
_Se funziona per nascondere buchi, nello stesso modo posso nascondere le macchie!

macchie di candeggina, golf macchiato, rimedi macchie,

Così ho preso tutto l’occorrente per la tecnica dell’infeltrimento ad ago (lana cardata, piastrella di gommapiuma, appositi aghi) che avevo comprato anni fa alla Fiera di Vicenza e c’ho provato.

Tanto, male che andasse, quel golfino avrei comunque dovuto buttarlo.

infeltrire ad ago, infeltrire lana, lana cardata, toppe maglione, woolfiller, in

Come si fa?

Semplicemente mettendo la gommapiuma sotto la parte rovinata, il batuffolo di lana sopra alla macchia e infilzando ripetutamente e velocemente con l’apposito ago per infeltrire.

La macchia si copre con la lana che si distribuisce e si fissa definitivamente al maglione, formando un tessuto unico e resistente. Ovviamente la lana cardata può essere disposta in modo da formare vari tipi di motivi e disegni.

infeltrire ad ago, lana cardata, toppe maglione, woolfiller,

Diciamo che è  un’idea per rinnovare il guardaroba, un rimedio creativo per tornare ad indossare i nostri capi preferiti ma rovinati o invecchiati come  golfini, maglioni, giacche in lana, che possono tornare a nuova vita e con un look più nuovo e colorato.

nfeltrire ad ago, lana cardata, toppe maglione, woolfiller,

Anche se mia sorella, che ieri lo ha visto, ha pensato che lo avessi comprato (cara!), è certo che il golf non è più quello di prima. Così come è palese che non lo metterò più ad ogni occasione. Ma era un esperimento da provare per salvare quel golfino.

So anche che una esperta della tecnica ad infeltrimento ad ago avrebbe saputo fare di meglio, ma ho capito almeno come migliorare per la prossima volta…stando alla larga dalla candeggina. Uff!

Top