cropped-logo.png
Cerca
Close this search box.

Come fare Bavaglini all’uncinetto sempre diversi con un unico modello

bavaglini-uncinetto-bambino-bambina

Anche se lavorare all’uncinetto ci piace e vorremmo un po’ tutte fare chissà quali grandi cose, spesso va a finire che lavoriamo più volentieri a progetti piccoli e veloci perché sono quelli che danno soddisfazione immediata e meno problemi.

Un lavoretto che ha queste “doti” -piccolo, semplice e veloce- e che potrebbe piacere soprattutto a chi ha un neonato o un nipotino è fare un bavaglino all’uncinetto (ovviamente l’idea è valida anche come idea regalo al piccolo di una cara amica).

Occhio però, ci sono bavaglini e bavaglini. A me per esempio quelli classici che sembrano centrini non piacciono tantissimo (diciamo la verità…ci vuole di più a farli 😛 ).
È per questo che ho pensato di fare un modello di bavaglino tutto a maglia bassa, da utilizzare come base per poter creare tanti bavaglini all’uncinetto diversi sia per colore che per tipologia.

bavaglini-all'uncinetto-neonati

Come fare bavaglini all’uncinetto

Troverete due tipi di spiegazioni:

uno con lo schema del bavaglino con le misure in centimetri evidenziano i punti dove cominciare a fare gli aumenti e le diminuzioni di maglie (che vanno sempre fatti di 1 maglia e sui bordi);
e uno con le spiegazioni scritte giro per giro. Usate quello che vi fa comodo in base al filato che avete.

Occorrente: 30 gr cotone colorato, 10 gr cotone bianco, uncinetto n.2.5, velcro adesivo

Punti lavorati: catenella, maglia bassa, punto gambero (lavorare a maglia bassa da sinistra a destra)

 

Legenda aumenti e diminuzioni

Aumento di 1 maglia: lavorare 2 maglie nella maglia sottostante e chiudere insieme
Diminuzione di 1 maglie: lavorare la prima maglia normalmente poi lavorare due maglie insieme, cioè eseguire due maglie di seguito senza chiuderle (per ciascuna puntare l’uncinetto nella stessa maglia di base ed estrarre l’asola) e chiudere le 2 maglie insieme.

Schema in centimetri bavaglino uncinetto

Il bavaglio è largo 15 cm e lungo 27 cm.

da a a b aumentare sul bordo
da b a c lavorare lo stesso numero di maglie (30)
da c a d diminuire le maglie sul bordo
da d a e lavorare lo stesso numero di maglie (7)
da x a z diminuire la maglie sul bordo

Spiegazioni bavaglino uncinetto

  • Avviare 21 catenelle
  • 1 giro- lavorare 20 maglie basse
  • 2 giro- Aumentare 1 maglia bassa a inizio riga e lavorare poi tutta la riga a maglia bassa, svoltare.
  • 3 giro- Aumentare 1 maglia bassa a inizio riga e lavorare poi tutta la riga a maglia bassa, svoltare.
  • 4 giro- Aumentare 1 maglia bassa a inizio riga e lavorare poi tutta la riga a maglia bassa, svoltare
  • 5 giro→ 11 giro proseguire così a lavorare con gli aumenti a inizio riga.
  • 12 giro→ 32 giro Lavorare a maglia bassa senza aumenti
  • 33 giro- Diminuire 1 maglia a inizio riga e a fine riga
  • 34 giro→ 35 giro Lavorare a maglia bassa le maglie basse sottostanti
  • 35 giro in poi → segui parte Girocollo

Girocollo

Per fare il girocollo del bavaglino lavorare separatamente la parte destra e la parte sinistra.

Parte destra

  • lavorare 11 maglie basse e fare una diminuzione di maglia a fine riga. Fare questo un giro si e uno no, fino ad avere 7 maglie.
  • Proseguire a lavorare 7 maglie fino alla lunghezza desiderata.

Parte sinistra

  • lavorare 11 maglie basse e fare una diminuzione di maglia a inizio riga. Fare questo un giro si e uno no fino ad avere 7 maglie.
  • proseguire a lavorare 7 maglie fino alla lunghezza desiderata.

bavaglino-uncinetto-chiusura bavaglino-uncinetto-bordo

Chiusura bavaglino

Per chiudere il bavaglino è possibile mettere due pezzettini di adesivo a strappo tipo velcro, ma si possono usare anche bottoncini automatici o un semplice nastrino da annodare.

Rifiniture bordo

Per rifinire il bordo del bavaglino consiglio un giro a punto gambero o a maglia bassissima se si vuole una cosa semplice; se invece si preferisce qualcosa di più fru-fru si possono fare anche bordi all’uncinetto più elaborati.

Come personalizzare i bavaglini

Con lo stesso modello, ho fatto due simpatiche versioni di bavaglini all’uncinetto in cotone:

  • versione lui, cioè un simpatico bavaglino per maschietto con colletto, bottoni e taschino; 
  • versione lei cioè un simpatico bavaglino per bambina con finto girocollo di perle.

Ovviamente le personalizzazioni che si possono partendo dal mio modello sono tantissime, basta cambiare filato, colore e applicazioni.
Per esempio si possono fare bavaglini all’uncinetto con il nome ricamato, con applicazioni di stoffa cucite a forma di fiori o di animali o di cartoni animati. Insomma ci si può davvero sbizzarrire.

Per approfondire: 10 lavori ad uncinetto per bambini

bavaglino uncinetto, bavaglino uncinetto bambina, bavaglino uncinetto facile, ba

bavaglino-uncinetto-bimbo

Se poi mi vuoi dire che è un vero peccato far sbavare sopra questi bavaglini così sweet sweet, sono d’accordo con te.
Vorrà dire che ci inventeremo il bavaglino trash trash da mettere sopra il bavaglino sweet sweet. 🙂

doria-chi-sono-rss-2-1

Questo post ti è piaciuto ?
Salvalo e condividilo
con i tuoi amici !

Iscriviti alla Newsletter

Ti consiglio anche...

21 risposte

  1. Ecco il progetto giusto per cominciare..settimana prossima sarò in montagna con mia mamma, volevo farmi introdurre ai segreti dell’uncinetto..e mi sa che inizio con questi. Poi ti farò vedere la foto con il piccolo modello:-)

  2. Molto carini ed eleganti questi bavaglini, mi ricordano quelli che avevo realizzato per mia figlia, proprio a punto basso e poi ricamati.
    Per allacciarli avevo messo dei nastri di raso, anche io mi stanco dei lavori lunghi… e poi i bavaglini erano più leggeri così! Ciao Cinzia

  3. belli belli belli!! Peccato che i miei tre nipotini abbiano dai 6, 3 e 2 anni e i bavaglini non li usano più!!!
    Va be’, se qualche amica o collega avesse un cucciolotto … realizzo subito qualche bavaglino bello come questi.
    baci e fusa
    Paty

      1. quello servirebbe ora che sono più grandi 😀
        Ma ci credi che li ho usati pochissimo i bavaglini, i miei avevano la bellissima abitudine di pulirsi sulla maglietta sotto al bavaglino… altrimenti lo sporcavano 😀
        Io ci rido e ci scherzo ma è vero, era anche un po’ frustrante ad essere oneste.

        1. ahahahahahahahah, fantastici i tuoi figli Valentina 😀
          Perchè frustrante, anzi non volevano sporcare il bavaglino perchè era bello e le cose belle vanno preservate!

  4. Ma nooo! l Lasciamoli sbavare ! Un bavaglino non può durare tutta la vita …noi cosa facciamo ? Siamo qui apposta per uncinettare . Se ci tolgono anche questo passatempo , siamo finite.Attenti al piccolo ! Bavaglino su bavaglino si ottiene l’effetto ” buccia di cipolla . ; )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sponsor

Rss

Iscriviti alla Newsletter