cropped-logo.png
Cerca
Close this search box.

Borsa Uncinetto Charlotte: schema e spiegazioni

borse uncinetto, borsa fai da te, schema borsa uncinetto, borsa estiva, borsa rotonda, borsa corda, borsa spago,

Mi piace lavorare all’uncinetto -e questo forse si era già capito- ma una delle mie passioni sono le borse. Mi diverto a farle strane e particolari, o almeno mi piace pensare che lo siano. A volte ci riesco, altre volte no.

Per esempio ho fatto questa borsa ad uncinetto per Chiara (Chiara è mia figlia e il nome Charlotte per la borsa lo ha scelto lei) che un po’ strana e originale lo è.

A lei piaceva solo avere una borsetta all’uncinetto con i manici in bamboo. Per il resto mi ha lasciato piena libertà.
Così ho scelto di lavorarla con due tipi di filati (cotone e canapa) e due tecniche diverse (solo uncinetto e uncinetto e forcella).

Oggi ne condivido volentieri lo schema anche se è indicato per chi conosce la forcella.
PER APPROFONDIRE leggi → come imparare ad usare la forcella.

Schema e spiegazioni per Borsa Uncinetto Charlotte

schema uncinetto borsa, schemi uncinetto, borsa uncinetto,

La Borsa ad uncinetto Charlotte ha la forma rotonda ed ha un diametro di 30cm. E’ composta da:

  • 2 motivi rotondi centrali (uno per il davanti e uno per il dietro) lavorati in cotone verde militare con il solo uncinetto
  • 2 strisce lavorate con la forcella (una per il davanti e una per il dietro) lavorate con la corda di canapa.

Motivo centrale ad uncinetto

Cotone + uncinetto n. 6:

1° giro: lavorare dentro un anello magico 8 m.b. (maglie basse)

2° giro: 16 m.b.

3° giro: 1 maglia bassa, 2 m.b., 1 m.b. *proseguire così fino alla fine del giro

4° giro: 1 m.b. per ogni m.b sottostante

5° giro: 1 maglia bassa, 2 m.b., 1 m.b. * proseguire così fino alla fine del giro

6° giro: 1 m.b. per ogni m.b sottostante

7° giro: 1mb, 10 catenelle, 1m.b, 10 catenelle, *proseguire così fino alla fine del giro (si formeranno tanti archetti)

Motivo esterno striscia a forcella

Corda + forcella+uncinetto n.10:

lavorare una striscia con 25 asole per parte; sfilare la striscia dalla forcella.

Con la maglia montata ancora sull’uncinetto fare 3 catenelle per arrivare all’altezza dell’asola (per capire leggi la spiegazione sulla lavorazione delle strisce).

Chiudere le asole di un lato della striscia lavorando 1 m.bss su ciascuna delle asole, seguendo questo schema : 7 asole chiuse singolarmente,  3 a gruppo, 5 singolarmente, 3 a gruppo, 7 singolarmente (come foto sopra)

[In questa fase io ho anche unito la striscia al motivo centrale, ma è possibile farlo anche in un secondo momento *con ago e filo]

Lavorare 3 catenelle e una m.b nella parte centrale per chiudere la striscia.

borsa uncinetto, schema borsa uncinetto, borsa corda, borsa bambina, borsa rotonda,

Unione del motivo centrale alla striscia

Se non lo avete già fatto come ho descritto sopra, unire il tondo alla striscia con *ago da lana e il cotone, cucendo nel 6°giro e lasciando liberi gli archetti come fossero petali.

Unione davanti e dietro

Accoppiare il davanti e il dietro del lavoro e unire le asole esterne una ad una come descritto nel post Come unire le strisce a forcella.

manici borsa, borsa uncinetto,

Attacco manici

I manici vanno attaccati lavorando a maglia bassa lungo tutta la parte alta della borsa.

manici borsa, borsa uncinetto, borsa corda, borsa ragazzina, manici bamboo

Suggerimenti

Per chi volesse provare a realizzare la Borsa Uncinetto Charlotte con altri tipi di filati qui può trovare dei suggerimenti → Borsa uncinetto charlotte quale filato usare.


Ci tengo a sottolineare che questo, come ogni mio progetto non è mai ripreso da nessuno schema, ma eseguito in base all’ispirazione del momento. Non cerco la perfezione ma l’originalità. Spesso i lavori mi vengono bene subito così come li ho pensati (chiamasi fattore C…), altre volte disfo un sacco di volte prima di raggiungere l’effetto che voglio, altre volte ancora, quello che nella mia testa nasce quadrato, poi finisco per farlo rotondo. Oh, io mi diverto così!

E’ per questo che vi chiedo, nel caso doveste utilizzare questo schema e queste spiegazioni, di citarne la fonte. Dietro ogni post c’è tanto lavoro e mi piacerebbe che ne aveste rispetto.
Vi ringrazio.

doria-chi-sono-rss-2-1

Questo post ti è piaciuto ?
Salvalo e condividilo
con i tuoi amici !

Iscriviti alla Newsletter

Ti consiglio anche...

30 risposte

  1. Bella borsa. Bn giorno mi chiamo Teresa anche io amo fare l uncinetto ho fatto una borsa bella larga spaziosa tipo zaino però ho un problema dopo che la metto il peso della borsa cade giù i manici si sono allungati tanto come posso rimediare grazie

  2. Trovo sempre ispirazioni guardando il tuo sito.
    Grazie!
    Buon anno pieno di creatività e sogni.
    Se ti va passa a fare un giro, io ho appena cominciato.
    Simo
    lecreazionidellaziasimona.blogspot.it

  3. L'avevo immaginato, ma non volevo peccare di immodestia a pensare di essere la musa ispiratrice di un post!!
    Peccato davvero per il poco tempo, ma mi sa che la mia situazione per un po' di anni non  cambierà molto! Devo approfittare dei ritagli quando le due pesti dormono 😉 (come ora!).
    ti farò sapere le evoluzioni…
    Ciao e a presto!
    p.s. hai davvero imparato a fotografare bene: la foto di presentazione della borsa è molto bella, sia come inquadratura che come luci.

  4. Ciao Doria! la borsa è davvero bella e posso dirlo con certezza perchè l'ho vista dal vero! finalmente, seguendo anche i tuoi consigli su"le cose che puoi fare quando ti piace un blog", mi sono decisa ad uscire dal mio status di lettrice silenziosa e lascio un commento. Anche perchè così approfitto di questo spazio per ringraziarti tantissimo della forcella che mi hai regalato!! non vedo l'ora di usarla e credo proprio che proverò a fare questa borsa. Ho paura che ci metterò un po' visto che il mio tempo libero scarseggia sempre, ma quando l'avrò finita sarai la prima a vederla! o magari ti contatterò in corso d'opera se mi areno in qualche punto! per ora ancora grazie mille :-D. Ema

    1. Ciao Emanuela!!! Che piacere leggere il tuo commento 🙂
      Non ci crederai ma il post le cose che puoi fare quando ti piace un blog
      l’ho scritto soprattutto ispirata dalla nostra conversazione in spiaggia, quando mi chiedesti come fare per ricevere gli aggiornamenti del blog.
      Ho pensato in effetti che poteva essere una cosa interessante da dire o da ricordare.

      Peccato che il nostro tempo a disposizione al mare sia stato breve. Avremmo potuto divertirci di più (i mariti a vederci uncinettare, un po’ meno :D).
      Comunque per qualsiasi cosa sai dove trovarmi. OK?

      Ah! Con la forcella ti ho allegato le istruzioni di un lavoretto natalizio. Non credo avrai problemi a seguirle.
      Ma a fine settembre o ottobre ne pubblicherò il tutorial. Così vedi anche un po’ di foto 😉
      A presto e buon lavoro!

  5. si le strisce le ho chiuse con l'uncinetto e unite une alle altre seguendo le istruzioni che si trovano sul giornale mani di fata "scialli2"  Io penso di avere sempre qualcosa da imparare per aumentare il mio bagaglio del sapere e poi mi fa piacere scambiare delle opinioni con te che sei veramente inventiva  

  6. grazie Doria sei sempre molto gentile e per questo mi permetto di chiederti delucidazioni. Io con la forcella so lavorare e ho fatto uno scialle pubblicato su giornale di mani di fata ed ho fatto anche un centro rettangolare che ho trovato su un vecchio giornale di burda ,una cosa che non so fare molo bene e' l'unione delle strisce tra di loro  prendendo gli anelli perche' la mia maestra che è stata la mia mamma  tantissimi anni fa mi ha insegnato la tecnica con l'uncinetto tradizionale. Ti ringrazio molto un caro saluto

    1. Certo!
      Quella con cui ho fatto questa borsa è di legno e me l’ha fatta mio marito.
      Ne ho un’altra di dimensioni più grandi e se non ricordo male la comprai ad Abilmente fiera di Vicenza.
      Ma se intanto vuoi esercitarti e provare a fare qualche lavoro con la forcella, puoi farla facilmente anche da sola.
      Guarda qui:
      come costruire una forcella per lavorare con l’uncinetto
      Per un po’ di tempo io ho lavorato con questa.
      E comunque in rete in siti specializzati nella vendita di merceria la trovi e non costa neanche tanto.

  7. Bellissima.. nei colori, nel materiale e nel disegno! Il manico, poi, sembra che stesse aspettando solo la tua borsa!! Complimenti!!!… e grazie per la condivisione della tua creazione!! Magari un giorno imparerò ad usare anche la forcella, se prima riuscirò a trovarla 😉

  8. Doriaaaaa ma tu mi sorprendi sempre … questa borsa è semplicemente meravigliosaaa stupenda unica .. semplicemente la amooooo!!!!! bravissima 🙂
    ma sopratutto grazie per aver condiviso con noi la spiegazione …
    un bacione grande !!!

  9. Semplicemente…… Fantastica!!!!!! Bravissima e grazie!
    Sono felice che esistano persone come te, la creatività è un qualcosa che va condivisa, secondo il mio punto di vista. Poi vabbe…. C’è chi custodisce gelosamente ogni sua creazione! Ma il punto é che se hai manualità le cose vengono… Se non l’hai… Puoi aggrappati al fattore C… Quanto vuoi che nn ci salta fuori una mazza!!! 😉 un bacio e grazie x quello ke stai facendo!!

    1. Mony grazie.
      Ti dico però che io ho rispetto anche di chi non vuole o non può condividere i segreti dei propri lavori.
      In realtà, al di là della sana gelosia che si può avere nei confronti di quello che si fa (anche io ne ho), non è per niente facile fare tutorial o scrivere spiegazioni dettagliate e precise.
      E poi molti con i loro lavori ci campano.

      Caso mai capisco poco quelle persone che pretendono di avere, come se tutto fosse dovuto.
      Io condivido volentieri, ma un grazie tipo il tuo, fa sempre piacere.

  10. Semplicemente meravigliosa. Davvero davvero bella! Complimenti e grazie per aver condiviso questo schema. Buona Estate e buona continuazione con le tue borse! 😀 Fusilla Creativa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sponsor

Rss

Iscriviti alla Newsletter