cropped-logo.png
Cerca
Close this search box.

Bijoux rotti o vecchi? Ecco un brillante riciclo creativo!

Tutorial con foto e spiegazioni per creare facilmente cerchietti gioiello belli ed eleganti riciclando collane, braccialetti e bijoux ormai vecchi o rotti.

Nell’arco degli anni ho acquistato una discreta quantità di bijoux. Purtroppo però poi le mode passano, i gusti cambiano e collane, braccialetti e orecchini si rompono, invecchiano, si spaiano.
Io però che amo dare sempre una seconda vita alle cose, i bijoux più belli e particolari, anche se rotti o vecchi, li tengo in una cesta in attesa di trovare il tempo di aggiustarli o l’occasione giusta per riciclarli.

Un’idea di riciclo creativo che spesso metto in pratica è quella di utilizzare la mia vecchia bigiotteria per creare un accessorio moda che mi piace molto: i cerchietti gioiello!

LEGGI ANCHE: Cerchietti per capelli FAI DA TE: 9 splendide idee da realizzare subito!

I cerchietti gioiello sono quei cerchietti per capelli impreziositi da pietre dure colorate, perle di vetro, strass, fiori di metallo, bottoni vintage e che si indossano in occasioni speciali o anche tutti i giorni se uno vuole.
In commercio ce ne sono davvero per tutti i gusti ma sono piuttosto cari e così ho pensato di condividere con voi questa idea.
Basta un po’ di manualità e bijoux da riciclare per creare cerchietti gioiello fai da te molto carini e utili da usare in occasioni speciali o anche tutti i giorni.

Come creare cerchietti gioiello fai da te riciclando bijoux rotti o vecchi

Per creare cerchietti gioiello io di solito utilizzo:

  • vecchi cerchietti che ho in casa
  • cerchietti nuovi in tessuto da decorare
  • bijoux da riciclare come vecchie collane o collane rotte con perle o pietre dure, braccialetti passati di moda, orecchini spaiati, spille che non si chiudono, bottoni preziosi, catene e catenine dorate o argentate, ciondoli vintage. Insomma vanno bene tutti quei gioielli che ognuno di noi ha tenuto da parte in qualche cassetto o portagioie.

Cerchietti gioiello fai da te riciclando collane di perle o pietre dure

Un riciclo creativo che faccio spesso con le collane che si sono rotte o che non mi piace più portare è questo:

In pratica posiziono il filo di perle o di pietre dure sopra al cerchietto e poi con un filo da ricamo o da uncinetto passo intorno ad ogni perla o pietra.
Tirando bene il filo ad ogni passaggio e fissandolo poi ai lati del cerchietto con l’ago, la collana rimane ben fissata al cerchietto e le asole che si formano tra una pietra e l’altra creano un motivo ad archetti che a me piace molto.

Questa tecnica la uso sia con le collane di pietre che di perle.
Di solito poi uso un filo di cotone dello stesso colore del tessuto del cerchietto o dello stesso colore delle perle, ma si può anche osare di più utilizzando un filo di colore contrastante.


Cerchietti gioiello fai da te con braccialetti

I cerchietti gioiello sono belli anche riciclando i braccialetti. I più adatti da usare sono quelli a catena con i ciondoli o le pietre dure.
Al contrario delle collane che sono molto lunghe e le uso per coprire tutto il cerchietto, i braccialetti essendo più corti, sono perfetti per decorare solo la parte alta e centrale del cerchietto.

Per fissarli al cerchietto uso ago e filo cucendo alcune maglie della catena al tessuto. I punti strategici da fissare sono sulle maglie finali e su almeno tre maglie centrali equamente distanziate tra loro.


Cerchietti gioiello fai da te con catene o catenine

Anche le catene e catenine sono perfette da riciclare per creare cerchietti gioiello.
Anche in questo caso uso ago e filo dando qualche punto alle maglie della catena.


Cerchietti gioiello fai da te eleganti riciclando vecchie con spille e orecchini spaiati

Orecchini spaiati o vecchi orecchini a clip che non si mettono più, vecchie spille rotte, bottoni gioiello, fibbie vintage, sono perfetti per creare cerchietti gioiello originali e adatti per occasioni speciali.
Si possono creare cerchietti applicando un solo elemento (un orecchino, una spilla, una fibbia, un ciondolo) o anche più elementi diversi in fila purché come stile si abbinino bene insieme e creino qualcosa di armonico.

Quello sopra per esempio è un cerchietto che ho creato per un’amica per un’occasione speciale. C’è un solo elemento che però ho abbinato insieme a pizzi e trine.

LEGGI ANCHE: Porta Collane Fai Da Te per tenere in ordine i Bijoux


Bijoux e cerchietti gioiello: consigli e suggerimenti

Quelli che vi ho fatto vedere sono solo alcuni esempi di come è possibile riutilizzare vecchi gioielli per farne cerchietti unici e speciali.
La fantasia comunque in questi casi un elemento prezioso che può fare la differenza. In ogni caso comunque ricordate che:

💡 per applicare collane, bracciali e catene sul cerchietto è meglio usare ago e filo.
Io lo preferisco alla colla perché il lavoro è più pulito e in caso di errore posso rimediare subito tagliando il punto. E poi, se il cerchietto non mi piace più, posso disfarlo quando voglio recuperando di nuovo sia il cerchietto che il bijoux;

💡 per riciclare orecchini, spille, ciondoli e pezzi grossi e applicarli al cerchietto si può usare la colla a caldo facendo però attenzione a non sbagliare: con la colla difficilmente si torna indietro indenni;

💡 prima di riciclare i bijoux consiglio sempre di pulirli e lucidarli se possibile.


Buon riciclo!

doria-chi-sono-rss-2-1

Questo post ti è piaciuto ?
Salvalo e condividilo
con i tuoi amici !

Iscriviti alla Newsletter

Ti consiglio anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sponsor

Rss

Iscriviti alla Newsletter