cropped-logo.png
Cerca
Close this search box.

Come cucire una federa per cuscino con chiusura a busta

In questo post impareremo come cucire una federa per cuscino da letto con chiusura a busta, balza decorativa e cuciture nascoste. 

Potreste aver visto questo tipo di federe in albergo o da qualche altra parte o averle anche nel vostro armadio, però forse non sapete come cucirle. Si tratta di federe con chiusura a busta cioè federe senza cerniere, bottoni o lacci da annodare, ma racchiudono il cuscino tra due lembi di stoffa sovrapposti.
Questo tipo di chiusura è comodissima perché il cuscino si mette e si toglie in un attimo e rimane completamente chiuso senza il problema che scivoli fuori.

Come cucire federe per cuscini da letto

Il sistema per cucire questo tipo di federa è molto semplice, anche se io l’ho voluto complicare un po’. Infatti avendo visto tanti bei tessuti di cotone su Pincot, ho voluto creare -oltre alla chiusura a busta- anche una balza sul davanti e un risvolto in rilievo con fantasie differenti.

Tessuto utilizzato

Per fare questa copertina ho utilizzato:

  • Tessuto con cuori colorati Hearts Passion, morbido cotone americano 100%
  • Tessuto Playing Pop Sugar Crystals Sour, morbido cotone americano 100%
  • Tessuto a quadretti Playing Pop Plaid Beat Sparkling, morbido cotone americano 100%

Schema taglio stoffa federe

La federa è formata da due rettangoli di stoffa accoppiati, uno che ho chiamato PARTE SOTTO e l’altro che ho chiamato PARTE SOPRA.
La PARTE SOTTO è fatta con un unico pannello di 100x50cm che andrà poi piegato e orlato,
mentre la PARTE SOPRA è composta da più parti che andranno cucite insieme seguendo il sistema che vi spiegherò e che permette di cucire le parti senza cuciture a vista.

Per capire come tagliare i vari pannelli di stoffa, ho creato uno comodo schema di taglio (foto sopra) che potete guardare mentre leggete il tutorial.


PARTE SOPRA B+C+D

Dopo aver tagliato le varie parti della federa, ho preso la stricia C dello schema è l’ho piegata a metà, stirando la piega.

Ho disteso sul tavolo il rettangolo di stoffa B a quadretti e ho disposto la striscia in fantasia C sopra al rettangolo di stoffa B in modo che la piega stirata sia rivolta a sinistra. I due pezzi devono essere messi dritto contro dritto.

Ho disteso il rettangolo di stoffa in fantasia D sopra gli altri due pezzi di stoffa dritto contro dritto in modo da far combaciare perfettamente i lati.

A questo punto ho arrotolato su se stesso il pezzo di stoffa D,

e poi ho sovrapposto la parte di stoffa a quadretti B.

Dopo aver fissato con gli spilli le stoffe sovrammese

ho cucito sul lato aperto il tubo di stoffa che si è formato.

Rovesciando sul dritto con le mani il tubo di stoffa, uscirà fuori tutta la parte sopra della federa, con la parte in fantasia D, la piccola striscia C e la balza a quadretti B tutte cucite insieme e senza cuciture a vista.

Prima di procedere nella confezione della federa, ho stirato bene le cuciture e la balza.


PARTE SOTTO A

A questo punto ho preso la parte sotto della federa -il rettangolo di stoffa A– e ho fatto un orlo di 1 cm sul lato destro corto (quello di 50cm)

Per approfondire, leggere → trucchetto da sapere per fare un orlo perfetto

poi ho sovrapposto la parte sopra alla parte sotto della federa dritto contro dritto mettendo la parte sopra tutta a sinistra.

La parte di stoffa A che è avanzata sulla destra, l’ho sovrammessa all’altra

e ho fissato tre lati da cucire con gli spilli.

Una volta impostata la macchina da cucire su punto dritto, ho chiuso i lati aperti della federa.

Una volta terminate le cuciture e rovesciata la federa sul dritto, questo è il risultato finale: una federa con balza e chiusura a busta.

Una volta infilato, il cuscino rimarrà chiuso dentro alla federa senza bisogno di bottoni, nastri o cerniere e potrà essere nascosto dalla chiusura a busta.

Consigli e suggerimenti

Se avete intenzione di cucire federe per cuscini da letto o anche per il divano con questo sistema, ricordatevi che:

 le misure che ho indicato nello schema non includono i margini di cucitura
 variando le dimensioni dei rettangoli, potrete fare federe per cuscini delle dimensioni che volete. In questo caso fatevi uno schema e prendete bene le misure.
✎ potete confezionare le federe anche con un solo tipo di stoffa. In questo caso il pannello da sovrammettere dovrà essere unico.
✎ anche se le cuciture a vista non ci sono, per evitare che le cuciture sfilaccino vi consiglio di ripassarle con punto zig zag o con punto overlock o con  punto copertura.
 lavate sempre la stoffa nuova prima di cucire le federe
 per avere buoni risultati, stirate sempre ogni cucitura o piega
 se volete la stoffa che ho usato io o cercate stoffe in cotone americano 100% potete trovarne tantissime sullo shop Pincot. Ricordatevi che per tutto il mese marzo Pincot.it ha deciso di applicare uno sconto del 10% a tutte le mie lettrici (lo sconto non è cumulabile con le stoffe in saldo). In fase di acquisto non dovrete far altro che scrivere nello spazio apposito questo codice: unideanellemani10


Dio mio che tutorialone! Se avete capito anche solo guardando le foto siete bravissime (o sono stata brava io a fare le foto 🙂 ). Se invece non avete capito, provate a leggere meglio lo spiegone e fate pure domande se ne avete bisogno.
Cia’ cia’! 😉

doria-chi-sono-rss-2-1

Questo post ti è piaciuto ?
Salvalo e condividilo
con i tuoi amici !

Iscriviti alla Newsletter

Ti consiglio anche...

8 risposte

  1. Lo confesso: non ho capito…ma visto che ho una lista lunghissima di cosa da fare prima, credo che ne riparleremo… quando vado in pensione 😀 😀

  2. Io le faccio sempre così le federe però le chiamavo “federe con la tasca” ihih
    Mi stai diventando molto americana nei procedimenti. lo dico perché una cosa che ho notato nei tutorial americani è che anziché cucire un pezzo dopo l’altro come noi comuni mortali, fanno queste cuciture a incastro che poi… tirando questa levetta qui diventano… quello che volevamo cucire 😀 Tu ora mi dirai che la balza, la tasca, la piega si cuciono proprio così anche in Italia da sempre, e io mi ricorderò che di solito improvviso e questi metodi non li conosco.
    Però ho capito tutto, non solo le foto, ma anche le spiegazioni sono chiare!

    1. Guarda, in realtà il sistema è semplice , quello della federa cucita a busta/tasca intendo. Soprattutto se fatto con un unico pannello è veramente una cosa banale.
      Il problema è stato (e ti giuro ci sono stata mezza giornata per capirlo) combinare tasca, balza e risvolto facendo in modo che le cuciture non si vedano. Scrivendo il post quindi ho pensato che avreste avuto le mie stesse difficoltà. Invece mi sa che siete più brave di muà 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sponsor

Rss

Iscriviti alla Newsletter