cropped-logo.png
Cerca
Close this search box.

Cornici porta bijoux fai da te: la soluzione creativa per tenere in ordine gioielli!

Ecco un progetto creativo che unisce estetica e praticità: il porta gioielli da appendere! Utilizzando il cerchio da ricamo, passamanerie e ritagli di stoffa ecco come trasformare semplici materiali di recupero in un elegante organizzatore di gioielli!

I cerchi da ricamo, oltre che per il loro scopo principale, mi sono sempre piaciuti anche per le infinite possibilità creative e decorative che offrono. Diciamo che sono come cornici vuote in attesa di contenere la propria tela e di diventare un bel quadro! 😊

Sul web ho visto utilizzare questi cerchi di legno in tanti modi diversi, ma ce n’è uno in particolare che mi è sempre piaciuto: usarli come porta bijoux!
Chi ama indossare bijoux o chi ha bambine che adorano indossare braccialettini, orecchini e mollettine stilose, sa perfettamente che tutti questi “gioiellini” è facile trovarli sparsi un po’ ovunque, seminati per casa tipo bricioline di pane di Pollicino. 😅
Per questo l’idea di creare un porta bijoux con i cerchietti da ricamo per tenere in ordine e sempre a vista la bigiotteria mi sembra perfetta!

Porta-bijoux fai da te con i cerchietti da ricamo

Una cornice porta bijoux è utile per tenere in ordine piccoli bijoux e perfetta per decorare la parete di una stanza. Come idea è estremamente semplice e facile da realizzare, tant’è che qualche tempo fa l’ho realizzata con la bimba di una mia amica per la sua cameretta. 🥰

Il lavoretto consiste nel creare un grazioso quadretto dove poter appendere orecchini, braccialetti, fermagli o piccoli bijoux utilizzando un vecchio telaio da ricamo (o in alternativa una cornice o un portafotografie da riciclare), ritagli di stoffa e avanzi di passamanerie. Ecco come fare.

Cosa usare

Dove trovarli

XPEX 6 PCS Telaio Ricamo,Ricamo,Cerchio per...

Telai da ricamo

PREZZO
8 pezzi 46 x 56 cm tessuti per cucire, confezione...

Scampoli di Tessuto

PREZZO
10 rotoli di nastro di pizzo autoadesivo colorato,...

Passamanerie colorate

PREZZO

Come fare

Scegliere un pezzo di tessuto adatto per colore e fantasia. Preparare il telaio di legno da ricamo (o una vecchia cornice) e disporre sul tavolo la parte dietro.
Tagliarne un quadrato di stoffa più largo del diametro del cerchio.
Tagliare tre pezzetti di nastri in pizzo 3 o 4 cm più lunghi della cornice.
Disporre la stoffa sopra alla cornice e i nastri sopra la stoffa, cercando di posizionarli equidistanti tra di loro.

Prendere la parte davanti della cornice (cioè il cerchio più largo) e posizionarla sopra alla stoffa.
Fare in modo che stoffa e nastri rimangano tesi e ben stretti alla cornice poi stringere la vite.
(per essere più sicuri consiglio di assicurare i nastri al tessuto con qualche punto con ago e filo).

Rovesciare il telaio sul retro e tagliare la stoffa in eccesso a filo cornice.

Per decorare il porta bijoux, tagliare un pezzetto di nastro di raso, formare un piccolo fiocchetto. Incollare il fiocchetto in cima alla cornice.

A questo punto il porta bijoux fai da te è pronto e vi si potranno appendere orecchini, braccialetti mollettine per capelli e tanti altri piccoli bijoux! 😍

Cornici porta bijoux fai da te: suggerimenti creativi

Con lo stesso procedimento è possibile creare anche tante altre cornici porta bijoux da appendere al moro. Per esempio si possono fare porta bijoux con:

💡 →vecchie cornici di quadri che ognuno può verniciare, colorare e decorare a piacere;
💡 →stoffe differenti ma coordinate tra di loro (basta avere fantasia e cercare di abbinare bene colori e tipologia), nel caso in cui si voglia creare più porta bojoux da appendere vicini ;
💡→ vecchi centrini da fissare al centro del cerchio;
💡→ vecchie calze di pizzo da fissare al centro del cerchio.

Per finire un consiglio: i bambini devono imparare che è bene mettere le proprie cose a posto (sta comunque a noi mamme dare il buon esempio 😊). Ma soprattutto è utile spiegare loro che gli oggetti non hanno mai una sola vita e che possono anche servire per usi diversi da quelli per cui sono nati. È molto gratificante vedere come un oggetto così semplice possa essere trasformato in qualcosa di carino, simpatico e funzionale! 😉

Buon divertimento!

doria-chi-sono-rss-2-1

Questo post ti è piaciuto ?
Salvalo e condividilo
con i tuoi amici !

Iscriviti alla Newsletter

Ti consiglio anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sponsor

Rss

Iscriviti alla Newsletter