cropped-logo.png
Cerca
Close this search box.

Come fare facili tovagliette per la colazione

tavagliette americane, tovagliette americane fai da te, tovagliette americane di carta, creare tovagliette americane, tovagliette per la colazione, tovagliette americane tutorial

Qui a casa unideanellemani la colazione si svolge a tappe: chi si alza prima la fa (la colazione intendo).
Ovviamente gli orari tra inverno ed estate cambiano ma, a parte la domenica, è raro che capiti di poter fare colazione tutti a tavola insieme. L’unico invece sempre presente a far compagnia ad ognuno di noi è il nostro cocker, che immancabilmente si mette vicino alla tavola e accanto alla sedia con la testa  all’insù,  in attesa di qualche “biscotto volante”.

Va beh, non saremo tanto precisi negli orari -e forse neanche tanto sul posto dove mangiare (a me per esempio capita di fare colazione sulla scrivania invece che sul tavolo di cucina)- però usiamo sempre le tovagliette americane fai da te. Il perché si fa presto a dirlo: l’impronta appiccicosa che lasciano le tazze sul tavolo non mi piace.

Ora, voi mi conoscete e sapete che non sopporto gli sprechi, per cui le tovagliette per la colazione non è che le vado a comprare, ma me le faccio da me. Come? Riutilizzando i coperchi di cartone/alluminio delle teglie da forno usa e getta (spesso sono facilmente recuperabili con una semplice passata di spugna).
La prima volta che li ho usati come tovaglietta (d’emergenza) è stato per caso: avevo una tazza in mano, c’era un coperchio di alluminio sul tavolo e mi è venuto spontaneo metterglielo sotto. Da lì a pensare che potevo anche personalizzarli e riutilizzarli anche altre volte il passo è stato breve.

Tovagliette per la colazione fai da te

creare tovagliette americane, tovagliette americane fai da te, tovagliette americane con materiale di riciclo, tovagliette per la colazione,

Cosa serve

Coperchi delle teglie/vaschette di alluminio da riusare

Un po’ di fettuccia o sottili strisce di stoffa

Ago da lana

Punzonatore o perforatrice da ufficio


tovagliette colazione, tovagliette americane fai da te, tutorial tovagliette colazione,

Come fare

Fare dei fori a uguale distanza tra loro lungo il margine del coperchio.


tovagliette colazione, tovagliette americane fai da te, tutorial tovagliette colazione, Infilare la fettuccia dentro l’ago e passare  dentro ai fori creando motivi a piacere fino a fare tutto il giro del coperchio.


tovagliette per la colazione, tovagliette americane, tovagliette fai da te, tovagliette americane di carta, creare tovagliette americane, come fare tovagliette americane, tovagliette fai da te,

In queste  tovagliette americane  ho creato con ago e fettuccia, un motivo molto semplice,  ma ci si può davvero sbizzarrire nella decorazione in tanti altri modi.

Così come si possono usare  coperchi di tutte le misure.  Io per esempio ho usato coperchi piccoli, tanto la mattina quello che conta è avere qualcosa di veloce da mettere sotto la tazza…oltre che sotto ai denti.

doria-chi-sono-rss-2-1

Questo post ti è piaciuto ?
Salvalo e condividilo
con i tuoi amici !

Iscriviti alla Newsletter

Ti consiglio anche...

25 risposte

  1. Grazie Doria della visitina 🙂
    la versione lunga è comodissima per mettere la cartellina del dottore, quando vado a far le visite… cresce la famiglia 😛
    Buon fine settimana a tutte e tutti!

  2. Ciao Doria,
    anche se non commento da un po’, ti seguo sempre e ti pinno a tutto spiano!!!

    Questo post delle tovagliette riciclose però non posso perdermelo, è troppo fashion!!!

    Cade proprio a fagiolo, io uso i piattini scompagnati delle tazzine di caffè ma ne devo usare due alla volta perchè uno è troppo piccolo e non è proprio il massimo della comodità… ma ecco che arriva Doria con una delle sue splendide idee e mi risolve la situazione!!!

    Oltretutto, inutile dirlo, negli anni ho accumulato una serie di coperchi di varie misure…

    …perchè non sia mai buttarli via !!!

    Grazie mille, è sempre un piacere leggerti

    Buon fine settimana

    Giovanna

    1. Ciao Giovanna, grazie per esserti fermata ancora una volta.

      Lo sapevo che c’era qualcun’altra oltre a me che si teneva da parte i coperchi e che avrebbe apprezzato :mrgreen:

  3. Carina la tovaglietta di riciclo!!!! Io i coperchi delle vaschette di alluminio li ho usati come cartoncino argentato per dei lavoretti di Natale…e anche le teglie le ho usate per un lavoro con i ragazzi del laboratorio….cioè di tutto meno che cucinare ehehehehehe…

  4. ma che bella idea!!! ma lo sai che stai diventando un pratico e geniale suggeritore? basta venire qui e ..l’idea giusta è servita!! 😀 grazie 1000 Doria

  5. belllissima idea Doria! non ci avevo mai pensato… mi cimenterò presto!
    ah giusto ho fatto la borsa di fettuccia dal tuo schema gratuito viene molto bella, grazie per tutte le buone idee che ci dai! un bacione! Roberta

      1. si si quella rossa 🙂 poi io l ho riadattata al mio tessuto ed esigenze però come base è ottima 😉 a breve la pubblico sul mio blog se ti fa piacere vederla, la trovi lì.
        buona serata!

  6. Idea bellissima e originale, complimenti. Io a dire il vero le uso di stoffa, magari facendole con qualche ritaglio di tessuto, però dopo un po’ diventano un campo minato.

    Devo dire che uso poco le teglie usa e getta, ma magari se mi capitassero fra le mani….

  7. E io che mi sono sempre detta “questi bei fogli di alluminio dovranno pur essere riciclabili in qualche modo”… Ora so cosa farne!!! Idea fichissima, velocissima e di super effetto: appena la pupetta si addormenta mi cimento nell’opera! E pensavo che con i coperchi delle vaschette più piccole si potrebbero fare dei sotto bicchieri coordinati alle tovagliette… Grande, grande, grande idea! Brava! Stefania

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sponsor

Rss

Iscriviti alla Newsletter