cropped-logo.png
Cerca
Close this search box.

Come fare occhi finti per Halloween che si illuminano al buio

Scrivendo per lavoro per siti e portali per mamme e bambini, ogni tanto non riesco a resistere alla tentazione di pubblicare lavoretti per bambini anche sul mio blog.

Dato che oggi è l’ultimo giorno utile per fare qualche lavoretto per la festa di Halloween, ne approfitto per condividere un’idea fai da te last minute velocissima da fare in due minuti (sempre che in bagno abbiate un rotolo di carta igienica finito…altrimenti sbrigatevi a consumarlo entro stasera 😀 )

Dicevo, voglio condividere con voi uno effetto speciale che potrete fare per la festa di Halloween e che io usavo quando mia figlia era piccola e non avevo voglia di preparare la zucca. Lo condivido volentieri perché è un lavoretto facile e poco impegnativo che ai bambini piacerà moltissimo.

[tutorial][intro type=”bambini” title=” Occhi finti luminosi”]

Il lavoretto consiste nel costruire degli occhi finti colorati, spaventosi e luminosi da far muovere nel buio della notte (o fuori o in una stanza) utilizzando un semplice tubo di cartone, della carta velina e un cellulare. Ecco come crearli.

[note title=”Materiali usati”]

  • rotoli di carta igienica
  • carta velina vari colori
  • cellulare con torcia
  • forbici e colla
    [/note]

[note title=”Attività adatta per “]

  • casa e scuola
  • laboratori per bambini
  • festa di Halloween
  • creare effetti speciali

[/note]

[note title=”Lavori da eseguire”]

  • tagliare
  • incollare

[/note]

[note title=”Chi lo può fare”]

  • insegnanti, bambini
  • mamme, papà, nonni
  • chiunque ami lavoretti creativi

[/note]

[/intro]

[photo][/photo]
[text num=1 ] Dopo essermi procurata il materiale necessario, ho disegnato la sagoma di due occhi cattivi e spaventosi, su un rotolo di carta igienica. [/text]

[photo][/photo]
[text num=2 ]Con un paio di forbici ho ritagliato il contorno degli occhi, ho eliminato la parte centrale in modo da creare due fori. [/text]

[photo][/photo]
[text num=3 ]Ho ritagliato una striscia di carta velina e ci ho steso sopra un po’ di colla. [/text]

[photo][/photo]
[text num=3 ]Ho infilato la striscia colorata dentro al tubo di cartone facendola aderire proprio dietro agli occhi.[/text]

[photo][/photo]
[text num=4 ]Con un paio di forbici ho tagliato il tubo di carta igienica proprio sotto agli occhi in modo da poter creare una fessura. [/text]

[photo][/photo]
[text num=5 ]Una volta preparati gli occhi, ho chiuso i lati del tubo di cartone con un dischetto di cartoncino (serve per non disperdere la luce) poi ho infilato il cellulare acceso (funzione torcia) nella fessura. [/text]

[photo][/photo]
[text num=6 ] Con altri rotoli di carta igienica è possibile preparare tanti altri occhi finti di halloween luminosi. [/text]

[photo][/photo]
[text num=7 ]Una volta acceso il cellulare o i cellulari (meglio se con la funzione torcia) gli occhi si illumineranno così.[/text]

[outro title=”Suggerimenti e varianti”]

Con in mano il cellulare acceso, i bambini potranno divertirsi nel buio della notte (o anche solo di una stanza) a far muovere a destra e a manca occhi spaventosi ma luminosi e colorati. Per avere effetti ancor più suggestivi potete divertirvi a:

💡creare occhi di tutti i tipi e forme

💡creare occhi di colori diversi o anche tutti uguali

💡creare occhi finti luminosi utilizzando una torcia invece del cellulare

💡posizionare gli occhi in giardino o alla finestra di casa

[/outro]
[/tutorial]

Buona festa di Halloween!

doria-chi-sono-rss-2-1

Questo post ti è piaciuto ?
Salvalo e condividilo
con i tuoi amici !

Iscriviti alla Newsletter

Ti consiglio anche...

2 risposte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sponsor

Rss

Iscriviti alla Newsletter