Punti Uncinetto: imparare il Punto Genovese

Scritto da Doria il
Pubblicato in Crochet con  4 commenti

In questo post:
Spiegazioni e schema per lavorare il punto all’uncinetto Genovese, un punto semplice, senza tanti orpelli e semi-compatto utile per fare tanti progetti all’uncinetto!

Salve ragazze, anche oggi continuo con la mia raccolta di nuovi punti all’uncinetto da imparare. Il punto Genovese lo conoscete? A me solo il nome fa sorridere. Guardando la trama del punto infatti -così liscia, semplice e “avara” fronzoli- mi è venuto da pensare che la scelta del nome “Genovese” non sia casuale. Voi che dite? 😀
(lettrici genovesi…si fa per scherza’ eh! 😉 )

Come sempre vi consiglio di impararlo o, se non avete tempo adesso, di salvarlo nella vostra raccolta di punti a crochet.

Come fare il punto genovese a uncinetto

Ecco come risulta, dal campione che ho fatto il punto, il punto Genovese all’uncinetto. Come vedete il punto è fatto tutto a maglia alta, ma se ci fate caso la trama risulta visivamente diversa dalla una trama lavorata con classi ci giri a maglia alta. Questo perché i giri pari sono lavorati in maniera diversa dai giri dispari (nelle spiegazioni sotto vi dico come).

Nell’insieme viene fuori un motivo all’uncinetto facile da fare anche per le principianti e adatto per tutti quei progetti all’uncinetto che richiedono una trama compatta (ma non troppo) e essenziale nel motivo.

Spiegazioni per lavorare il punto genovese a uncinetto

Se volete imparare a fare il punto genovese all’uncinetto, ecco le spiegazioni e lo schema:

1 giro e giri dispari: lavorare a maglia alta (dritto del lavoro) puntando sulle maglie basse sottostanti.
2 giro e giri pari: lavorare a maglia alta entrando con l’uncinetto tra una colonnina e l’altra delle maglie alte sottostanti.

Consigli e suggerimenti

💡 Dato che questo punto all’uncinetto è particolarmente liscio e tranquillo, ve lo consiglio ogni volta che dovete fare lavori all’uncinetto semplici, non troppo traforati ma nemmeno troppo compatti e che richiedano qualcosa di coprente e morbido allo stesso tempo. Trovo che sia adatto per copertine leggere, sciarpe e scaldacolli, golfini e poncho ma anche per progetti per la casa come cuscini, tappetini, runner.

💡 Questo punto è bello e ha il suo perché così com’è. Se però preferite movimentarlo un po’, potete cambiare i colori per ottenere un motivo a righe.

💡 Se questo punto vi piace salvatelo nella vostra bacheca di Pinterest. Se invece cercate altri punti ad uncinetto facili e veloci potete guardare nel mio archivio di punti all’uncinetto da imparare.

Buon divertimento!

Materiale utile

Top