cropped-logo.png
Cerca
Close this search box.

Come creare sacchetti profuma biancheria con avanzi di stoffa

Che sia nascosto in un cassetto o nella scarpiera, appeso nell’armadio o nell’automobile, avere un piccolo sacchettino profumato tra le mie cose è un’abitudine che mi piace molto.

In commercio ce ne sono di ogni specie, ma sapendo cucire ed essendo facili da realizzare, spesso mi diverto a crearli da sola riciclando i millemila avanzi di stoffa che ho in casa. In genere faccio sacchettini profuma biancheria con il tessuto che recupero da vecchie camicie (questi per esempio li ho fatti riciclando la stoffa di un grembiulino di cotone di mia figlia) e li riempio di lavanda o di riso e olio essenziale.

[tutorial][intro type=”cucito” title=”Sacchettini profuma biancheria fai da te”]

I sacchettini profuma biancheria fai da te che ho fatto per questo tutorial sono piuttosto semplici e ordinari. Proprio per questo però sono particolarmente adatti alle principianti che si vogliono esercitare con un progetto di cucito creativo facile oppure a chi sa cucire ma si vuole divertire con un progetto veloce e non troppo impegnativo.
Il lavoro infatti consiste nel recupero e taglio di rettangoli di stoffa e nel fare due orli e quattro cuciture.

Io poi ho fatto anche delle decorazioni per abbellire i sacchettini (un ricamo sul davanti e un bordo all’uncinetto) ma, a meno che i sacchettini profuma biancheria non debbano essere regalati, i decori non sono indispensabili.

[note title=”Materiali usati”]

• avanzi di stoffa
• macchina da cucire
• bordo
• forbici, ago e filo
[/note]

[note title=”Progetto adatto per fare “]

• profuma biancheria per la casa
• sacchetti profumati per bomboniere
• segnaposti fai da te profumati
• idee regalo fai da te

[/note]

[/intro]

[photo][/photo]
[text num=1 ]Per fare i miei sacchettini profuma biancheria ho preparato un po’ di rettangoli di stoffa.

Le dimensioni che io ho usato sono di 32*12cm ma ognuno può farli delle dimensioni che preferisce. [/text]

[photo][/photo]
[text num=2 ]Ho piegato la stoffa sul lato corto aiutandomi con degli spilli e ho cucito un orlo di circa un 1,5 cm.
Ho fatto la stessa cosa sul lato opposto.[/text]

[photo][/photo]
[text num=3 ]Per decorare i miei sacchettini profuma biancheria, ho preparato due piccole bordure all’uncinetto che ho cucito sopra entrambi gli orli appena fatti.

Chi non sa lavorare all’uncinetto, può cucire un merletto o una trina già pronta da acquistare in merceria.[/text]

[photo][/photo]
[text num=4 ]Per fare una ulteriore decorazione, ho riportato sul davanti del rettangolo di stoffa un disegno da ricamare, aiutandomi con dei cartamodelli di animali[/text]

[photo][/photo]
[text num=5 ]Ho montato il piedino per cucitura a mano libera e ho ricamato a punto zig zag tutto il disegno.[/text]

[photo][/photo]
[text num=6 ]A questo punto ho piegato la stoffa mettendo dritto contro dritto e ho cucito i lati in modo da formare un sacchetto con il lato in alto aperto.[/text]

[photo][/photo]
[text num=7 ]Dopo aver risvoltato sul dritto il sacchettino, ho fatto un‘ultima cucitura sui lati a pochi mm dal bordo.[/text]

[photo][/photo]
[text num=8 ] A questo punto mi è bastato riempire il sacchetto con la lavanda e chiuderlo con dei nastrini di organza.[/text]

L’effetto finale è molto semplice ma carino. Che ne dite?

Consigliato: come cucire sacchettini di stoffa con chiusura a coulisse

[outro title=”Consigli e suggerimenti”]

Se vi piace l’idea di realizzare dei sacchettini profuma biancheria per la vostra casa o da regalare alle amiche, di seguito vi indico alcuni suggerimenti o varianti.

💡cosa usare per fare sacchettini profuma biancheria fai da te→ nell’ottica di creare sacchettini con tessuto riciclato, si può usare la stoffa di vecchie camicie, ma anche quella di magliette che non si mettono più, di vecchie tende, tovaglioli o fazzoletti inutilizzati. Tessuti come il lino, cotone, organza, sono ideali.

💡come decorare i sacchettini→ con ricami a macchina (come ho fatto io) o a mano;  con applicazioni di stoffa fatte in casa o già pronte; con bottoni, perline e pailettes; con nastri, pizzi e merletti;

💡cosa mettere nei sacchetti profuma biancheria→ lavanda o fiori secchi e spezie profumate; batuffoli di cotone o riso imbevuti con qualche goccia di olio essenziale; scaglie di sapone; legno di balza profumato.

💡i sacchettini profuma biancheria sono perfetti come idea regalo fai da te da fare alla mamma o alle amiche, ma anche come bomboniere fai da te per ogni occasione. Possono essere anche trasformati in sacchettini portaconfetti economici.

[/outro]
[/tutorial]

Buon divertimento!

Materiale utile per questo progetto

doria-chi-sono-rss-2-1

Questo post ti è piaciuto ?
Salvalo e condividilo
con i tuoi amici !

Iscriviti alla Newsletter

Ti consiglio anche...

10 risposte

  1. no, non intendevo i dischetti, per quelli non userei le camicie, non mi da l’idea che puliscano bene.
    I cuscini per gli occhi sono dei sacchetti rettangolari pieni di riso o semi piccoli e oli essenziali, da mettere sugli occhi per rilassarli. Dato che vanno sugli occhi serve una stoffa liscia e morbida, una camicia di seta sarebbe il massimo secondo me.
    Li associano spesso allo yoga anche se io la prima volta che li ho provati ero dall’estetista e mi stavo per sciogliere. Non si direbbe ma rilassano veramente tanto gli occhi.

  2. Carino il disegnino, ci devo provare anche io, dovrei averlo anche io il piedino per il punto a mano libera.
    Stavo pensando giusto un minuto fa che dovrei trovare un po’ di tempo per fare quei cuscinetti per gli occhi da regalare alle mie amiche (dovevo farli per Natale, poi per Pasqua, magari li faccio per ferragosto).
    Adesso dimmi la verità, hai già cercato su google cosa sono i cuscinetti per gli occhi o aspetti di finire di leggere? ;D

    1. Ciao Valentina, no non sono andata. Giuro che ho pensato che avessi voluto scrivere dischetti e che intendessi quelli struccanti che avevo fatto tempo fa QUI
      Non intendevi questi? Ohibò allora devo andare a vedere cosa sono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sponsor

Rss

Iscriviti alla Newsletter