Accessori uncinetto: come fare gli elastici per capelli scrunchies!

Scritto da Doria il
Pubblicato in Crochet Tutorials con  11 commenti

In questo post→Tutorial con foto e spiegazioni per creare dei graziosi scrunchies ovvero gli utilissimi elastici per capelli all’uncinetto da usare come fermacoda!

Sapete cosa sono gli scrunchies? Sono quelle fasce ad anello (generalmente in stoffa) che servono come elastici ferma capelli per la coda di cavallo. Andavano tantissimo di moda negli anni 80, anche se credo che non siano mai state dimenticate del tutto.

Ultimamente infatti le ho riviste sia sul web che nei negozi di accessori per capelli e questo, avendo anche io i capelli lunghi e portando spessissimo la coda di cavallo, mi ha spinto a volerne per me. E mia figlia pure. Così ho deciso di fare gli scrunchies per capelli all’uncinetto, dato che di stoffa mi sembravano un po’ scontati.

Elastici per capelli all’uncinetto: come fare gli scrunchies

Il modo più classico per realizzare un elastico per capelli all’uncinetto è quello di lavorare a maglia bassa intorno all’elastico e poi lavorare nei giri seguenti generosi aumenti in ogni punto, fino ad ottenere un vistoso effetto volant. Ma non è quello che ho fatto io.

A me piaceva fare dei ferma coda all’uncinetto diversi, più sobri, quindi senza volant (che mi sembrano più adatti per le bambine). Per questo ho deciso di lavorare il mio fermacoda come se fosse uno di stoffa. Ho creato un rettangolo lungo e piatto e l’ho cucito intorno all’elastico in modo da creare un anello. Questo è il metodo che vi mostrerò oggi.

Cosa serve per fare gli scrunchies all’uncinetto

Per fare i miei elastici per capelli all’uncinetto ho utilizzato:

  • un elastico per capelli classico
  • un po’ di filo di cotone leggero
  • un uncinetto n.3
  • un ago da lana

Elastici per capelli Tutorial

Avvio: ho lavorato 15 catenelle;
1 giro: ho lavorato 14 maglie basse su ognuna delle catenelle sottostanti a partire dalla seconda catenella dall’uncinetto.
2 giro e seguenti 50: ho lavorato 1 catenella per voltare, poi tutto il giro a Punto Coste Orizzontali (maglia bassa in costa dietro).

📌 Per approfondire: Come fare il punto maglia bassa in costa dietro

Ho piegato in due la striscia accoppiandone le estremità.

Ho cucito la fascia con l’ago e il filo in modo da farne un anello.

Ho infilato la fascia all’uncinetto all’interno dell’elastico posizionando questo perfettamente al centro.

Ho piegato la fascia lavorata all’uncinetto nella sua lunghezza in modo da coprire l’elastico e ho cucito tutto intorno con ago e filo.

Per nascondere la cucitura, ho girato tutta la fascia facendo scorrere la cucitura all’interno del foro.

Ed ecco terminato il mio scrunchie per i capelli all’uncinetto. Facile vero?

 Provatelo e scommetto che non vi fermerete solo ad uno!

Consigli e suggerimenti per fare gli scrunchies all’uncinetto

Sono straconvinta che dopo aver visto come si fanno questi scrunchies fermacoda all’uncinetto, anche voi ne vorrete fare uno, due, tre…vi giuro che non vi fermerete più.

Questo perché sono estremamente facili, si fanno in cinque minuti e perché si possono fare davvero con poco filato (gli avanzi dei gomitoli vanno benissimo).

in particolare:

💡 ne potete fare di tanti colori;

💡 va bene sia il cotone che la lana, ma vanno benissimo anche filati fantasia;

💡 potete anche chiudere le aperture con l’uncinetto anziché con ago e filo;

💡per farli più grandi vi basterà fare la striscia più larga e più lunga;

💡al contrario, per farli più piccoli fate la fascia più stretta e più corta.

Buon lavoro!

Materiale utile

Top