Filati estivi per uncinetto e maglia: ecco quelli più adatti da lavorare!

Scritto da Doria il
Pubblicato in Acquisti Crochet Knit con  2 commenti

Durante l’estate quali sono i filati estivi per uncinetto e maglia più adatti da lavorare? Il cotone ovviamente, ma non solo!

So perfettamente che la lana è il filato per eccellenza, quello più amato, più usato, più sferruzzato al mondo, ma questo non vuol dire che sia piacevole da lavorare in estate. A me per esempio non piace. Tenere tra le mani (sudate) un filato caldo quando fuori ci sono trentacinque gradi e in casa ventinove non è una sensazione che mi fa impazzire.

Per questo durante la bella stagione preferisco maneggiare tipi di filati adatti per l’estate. Uno di questi è sicuramente il cotone, filato estivo per eccellenza dai tanti pregi e pochi difetti. Oltre il cotone e tutte le sue varianti, penso però che con la bella stagione varrebbe la pena anche sperimentare altri tipi di filati estivi spesso snobbati -anche da me lo ammetto- ma che a parer mio potrebbero dare grandi soddisfazioni.

📌 Per approfondire →Lana o cotone? Come scegliere filato giusto in base al lavoro da fare

filati estivi cotone per uncinetto

Filati estivi per uncinetto e maglia: quali sono i più adatti da lavorare?

Per avere un’idea dei filati per uncinetto e maglia più adatti per l’estate, ho fatto una lunga ricerca. Ho cercato di raccogliere i filati estivi più comuni descrivendone le caratteristiche e impiego e facendo almeno un esempio che io ho trovato su Amazon. Spero vi sarà utile per i vostri lavori estivi all’uncinetto o a maglia.

COTONE

Caratteristiche: il cotone è la fibra tessile che si ricava dai frutti della pianta da cui prende il nome. Come la lana, così il cotone può essere ritorto, perlato, sport, bouclé, ecc.
Impiego: Il cotone può essere utilizzato per ogni tipo di lavoro ai ferri e a uncinetto, sia per l’abbigliamento che per la casa.

Esempio di filato PURO COTONE MERCERIZZATO
Questo filato si chiama 24/7 ed è della Lyon Brand, una garanzia in fatto di filati. L'ho scelto come esempio perché è il tipico buon cotone da avere sempre in casa e da sfruttare per ogni occasione. È in tinta unita e i colori a disposizione sono tanti, è un worsted quindi un filato di medio spessore adatto un po' per tutto ed in più è mercerizzato, quindi un filato forte e con colori brillanti. È perfetto per realizzare capi di abbigliamento, gioielli,decorazioni per la casa, accessori per il bagno e la cucina e articoli per neonati e bambini, amigurumi.

Filato PERLÉ

Caratteristiche: È un cotone a 2 capi, poco ritorto, lucido, molto morbido e setoso al tatto, apporta volume e un rilievo ai lavori. E un filato classico, molto resistente, facile da lavorare, disponibile in una ampia gamma di colori.
Impiego: il perlé è un cotone indicato sia per lavori a maglia sia per lavori a uncinetto, sia per moda che per l’arredamento, ma anche per fare ricami.

Offerta
Esempio di filato FILATO PERLÉ
Filato resistente, morbido, durevole, piacevole al tatto. È perfetto per uncinetto, ricamo, punto croce, cucito a mano. Spessore approssimativo 1 mm per uncinetti tn.2/5. Può essere lavato a mano o in lavatrice a bassa temperatura.

Filato CABLÉ

Caratteristiche:Il cotone cablé è molto ritorto, a 8 capi, super classico. Morbido, ma nello stesso tempo piuttosto consistente.
Impiego: Indicato soprattutto per lavori a uncinetto per la casa, può essere usato, doppio o triplo, per pull estivi a punti in rilievo.

Esempio di filato CABLÉ
Ecco un ottimo filato DMC in puro cotone egiziano superpettinato si adatta ad ogni tipo di lavorazione. Adatto per lavori ad uncinetto come centrini, pizzi e bordure. Lavabile in lavatrice fino a 60%.

CORDONETTO

Caratteristiche:  Con il nome di cordonetto si definisce un cotone particolarmente sottile, resistente, disponibile sempre in una vasta cartella colori.
Impiego: Il cordonetto viene usato principalmente per ricamo o per lavori finissimi e preziosi a uncinetto e a chiacchierino.

Esempio di filato CORDONETTO COTONE 100%
Bellissmimo filato in cotone ideale per ralizzare tende, centrini e quant'altro. Ottima lucentezza grazie alla gasatura del filo. Peso: 100gr. Misura Ferri/Uncinetto: 0.75.

SETA

Caratteristiche: filato pregiatissimo, la seta si ricava dalla bava del baco da seta. Può essere grezza o cruda, ruvida e opaca, oppure «cotta», più morbida e brillante.
Impiego: nonostante il costo non proprio economico, la seta è uno tra i filati naturali più amati. Usata per capi sportivi o eleganti è sempre raffinatissima.

Esempio di filato SETA DI GELSO
Knitsilk è un filato di seta dai colori brillanti perfetto per progetti raffinati ed eleganti sia a maglia e tessitura che uncinetto. Si possono fare calzini, scialli, abbigliamento per bambini e maglieria fine. Crea un tessuto leggero e avvolgente. Si lava a mano in acqua fredda e si stirare al rovescio a temperatura media o bassa.

LINO

Caratteristiche: Sulle qualità del lino ho scritto un post qualche tempo fa (vedi link) quindi non mi dilungo troppo. Vi dico solo che il lino si ricava dallo stelo di una pianta erbacea attraverso una serie di operazioni laboriose: macerazione, battitura, filatura e che il filato in lino è resistente, fresco, morbido.
Impiego: Tornato alla ribalta dopo un periodo di silenzio, il lino piace per la sua morbidezza e la sua freschezza. Lo si usa per capi estivi sia sportivi sia eleganti.

Esempio di filato FILATO PURO LINO
Questo è un filato in puro lino che ho trovato e che mi piace molto. I gomitoli sono da 50 g e si lavora con uncinetti e ferri medi (3-3,5 mm). Si lava a mano a 30 gradi ed è disponibile anche colorato.

LINO-COTONE

Caratteristiche: i filati misto lino uniscono le caratteristiche del lino (freschezza, brillantezza, durata) a quelle del cotone (facilità di lavorazione, morbidezza, resistenza).
Impiego: i filati misto cotone davvero duttile: perfetto per la realizzazione di capi sport, è bello anche usato in versione più raffinata.

Esempio di filato MISTO LINO
Cercando tra i filati di questa categoria ho trovato il filato Rowan Creative Linenis che è perfetto per l'estate. È un misto di 50% lino e 50% cotone e per questo molto morbido da indossare e con tante bellissime sfumature tra cui scegliere, non sarai mai a corto di idee per Creative lino. Le matasse pesano 100 g, si trovano in tanti colori e si lavorano con uncinetti ferri medi.

LINO-VISCOSA

Caratteristiche: Come tutti i «misti», anche nei filati lino-viscosa si uniscono le caratteristiche positive dei due componenti. Del lino ha la freschezza e la resistenza, della viscosa la duttilità e la brillantezza.
Impiego: Leggermente irregolare, dai colori brillanti, i filati in lino e viscosa si prestano alla realizzazione di capi moda sia femminili sia maschili.

Esempio di filato LINO VISCOSA
Questo è un bel filato misto lino composto da 58% lino 26% viscosa 16% cotone. Gomitolo 50 G e si lava a 30 ° con programma per capi delicati.

MISTO ACRILICO

Caratteristiche: il misto acrilico è un filato di cotone con l’aggiunta di una fibra sintetica. Questo lo rende un filato estivo particolarmente morbido, lucido e resistente e spesso anche economico. Le varietà in commercio sono tantissime.
Impiego: i filati misto acrilico si prestano alla confezione di ogni tipo di capo estivo: da quelli più sportivi per lui | e per lei a quelli decisamente eleganti.

Esempio di filato COTONE e FIBRA ACRILICA
Per chi non ha particolari esigenze e vuole un buon filato estivo misto cotone questo è l'ideale. È composto da 80% Cotone 20% Fibra acrilica, è superlavabile e le matassine sono da 100gr. La particolare colorazione un po' slavata lo rende un ottimo filato da per capi d'abbigliamento e non solo.

Filato BOUCLÉ

Caratteristiche: È un filato-moda che, imitando la lana bouclé, è caratterizzato da piccole irregolarità, nodini o lievi rigonfiamenti che ne accentuano l’aspetto rustico.
Impiego: Il cotone bouclé si presta soprattutto per realizzare capi moda. È disponibile nei vari colori che i produttori e la stagione propongono.

Esempio di filato COTONE BOUCLÉ
Come esempio ho trovato questo bel cotone Polynesia Concept marca Katia. Si tratta è un filo multistrato 56% cotone, 22% lino, 22% viscosa. Si lavora con ferri 3,5 - 4,5. Ogni gomitolo è di 50 g. Si lava in lavatrice a 30°.

CINIGLIA

Caratteristiche: Morbidissima, leggermente irregolare, la ciniglia di cotone è un filato leggero, assorbente, piacevole da usare. Una volta lavorata crea un effetto spugnoso piacevole al tatto. In commercio si trova facilmente la ciniglia misto cotone/poliestere.
Impiego: La ciniglia è filato strettamente legato alla moda. Attualmente molto apprezzato, viene preferita per capi sportivi per realizzare morbidi giochi per bambini ma anche per capi come sciarpe, cappelli, scialli, pantofole, pochette, tappetini, bambole e altri lavori manuali fatti a mano.

Esempio di filato CINIGLIA MISTO COTONE
Questa ciniglia è un filato perfetto per chi vuole realizzare anche in estate progetti a maglia e uncinetto per l'inverno senza dover usare la lana. È facile da lavare e da asciugare e ci sono tanti colori tra cui scegliere.

FETTUCCIA

Caratteristiche: La fettuccia è un filato piatto che può avere larghezza, spessore e peso differenti, ma in ogni caso si lavora come un normale filato. Diciamo che è una delle proposte alternative al normale cotone più gettonate nel mondo dei filati da aguglieria.
Impiego: La fettuccia di cotone si presta alla realizzazione di capi-moda sempre di stile sportivo.

Esempio di filato FETTUCCIA GARZATA
Non si tratta della classica fettuccia larga elasticizzata, ma di una fettuccia tubolare leggerissima e sottile. È larga solo 5 mm e a guardarne la trama sembra quasi una garza, ma è forte e resistente ed è ottima per fare borse, bijoux e tanti altri lavori per la bella stagione.

JUTA

Caratteristiche: Ecco una fibra vegetale (si ricava dal fusto di piante della famiglia dei tigli) robusta e fresca. L’aspetto leggermente rustico è una delle caratteristiche che la rendono ora attualissima:
Impiego: Relegata per anni a lavori destinati alla casa (presine, tappetini, sottopiatti e così via), la juta è oggi molto usata anche per capi d’abbigliamento, spesso «rifinita» con tessuti di lino.

Esempio di filato JUTA SPAGO NATURALE
Questo filato è una corda di iuta naturale morbida, resistente ed ecologica. Piacevole al tatto, può essere utilizzata da lavorare all'uncinetto ma anche per fare tanti altri lavori.

RAFIA

Caratteristiche: la rafia è una fibra vegetale leggera ma robusta e dall’aspetto piacevolmente rustico. Si può trovare sia la rafia naturale che quella sintetica, sia quella non tinta che quella colorata.
Impiego: viene utilizzata per confezionare borse, cappelli, tappeti, tovagliette all’americana, sottobicchieri e altri accessori d’abbigliamento o oggetti per la casa.

Esempio di filato RAFIA ECOLOGICA NATURALE
Morbida e leggera, questa la rafia è ottima per creare borse estive o borse da spiaggia e cappellini. Questa in particolare è 100% Rafia Naturale un classico che non passa mai di moda.

CORDA INTRECCIATA

Caratteristiche: la corda e i cordini sono un filati robusti  resistenti e piuttosto particolari. Si trovano sia di fibre naturali che sintetiche e possono avere varie dimensioni e colori.
Impiego:
la corda intrecciata è ideale per l’artigianato in particolare per borse, macramè, arazzi e tanti altri progetti decorativi.

Esempio di filato CORDA INTRECCIATA
Questo cordino è in puro cotone ma con anima in poliestere e questo lo rende morbido, resistente e piacevole da lavorare. Ha un diametro pari a 5 mm di spessore.
Il filato di cotone rimane dimensionalmente stabile sotto carico. Tanti i colori tra cui scegliere. È venduto in matasse da 50 e 100m.

Nonostante abbia fatto un elenco piuttosto lungo, non ho di certo esaurito tutto il panorama dei filati estivi più adatti da lavorare in estate. Nel mondo del cotone soprattutto c’è una varietà di filati così vasta che non basterebbe una vita per provarli tutti. Nel frattempo se non vi basta la raccolta che vi ho fatto e cercate qualcosa di più originale provate a guardare anche QUI → filati e materiali alternativi da lavorare all’uncinetto e maglia

Top