cropped-logo.png
Cerca
Close this search box.

Giochi in casa: 30 materiali di riciclo da incollare

lavoretti carta, lavoretti bambini, collage per bambini, riciclo bambini

Tornata dalle vacanze? Bene. Ti sei abbronzata, rilassata, divertita? Bene. Sappi che la festa è finita e questa è la scena che ti aspetterà fra qualche settimana:“è autunno, piove, i bimbi sono in casa, col mocciolo al naso, noiosi come il ronzio di una zanzara e tu non sai più che fare per tenerli impegnati”.
Urge pensare e trovare dei giochi da fare in casa.

No problem! Guardati in giro e cerca in casa questi materiali di riciclo (almeno qualcuno, mica dico tutti!) per farli giocare ad incollare:

Fffatto? Bene!

Ora:

  1. stendi una vecchia tovaglia sul tavolo e apparecchia con tutto quello che hai trovato.
  2. dagli un foglio o cartoncini colorati  (chiedo troppo? Ok, va bene anche il cartone di una scatola da scarpe).
  3. dagli un paio di forbici con punta arrotondata, dei pennelli e un barattolo di colla ( non mi dire che non c’hai la colla perché altrimenti hai fatto tanta fatica per niente!).

Basta, non serve altro.

Sappi che si sporcheranno (pazienza) e che di conseguenza si divertiranno parecchio (non era quello che volevi?).

Ora dagli “carta bianca” e digli:

Mo’ non me stressa’, che mamma c’ha da stira’!   😉

Altre idee per creare con i bambini con materiale di riciclo? Eccole:

Oppure cerca nella categoria: Bambini

doria-chi-sono-rss-2-1

Questo post ti è piaciuto ?
Salvalo e condividilo
con i tuoi amici !

Iscriviti alla Newsletter

Ti consiglio anche...

23 risposte

  1. aaaa le forbici in mano ai mostri senza guardarli….Davide quando era piccino mi ha tagliato l'impegnativa del medico per i giorni di malattia… Non ti dico il cazziatone del doctor 🙁 Ma adesso che son grandi se può fa', ma il un giorno che poi non me tocca lavorà. Altrimenti chi sistema? Loro? ahahahaha ;o) E' sempre bellissimo leggerti!!

  2. Se mi fosse possibile …incollo mio nipote….e pallone …. hahahahah….uhm ma mi sa che non è consentito fare una cosa simile !!! 😀 e meno male che ne ho solo uno (nipote) però lo adoro è una «pestina» un po come i piccioni ti cacano il bucato steso :-/ e i palloni son troppi …li semina ogni volta che viene a casa alla fine se li dimentica ….qualcuno vuole palloni ??? 😀 

  3. Già successo ieri!
    Alla fine mi hanno chiesto avanzi di tessuto e colla a caldo perché si stanno facendo una casetta!
    Mi viene male solo all'idea dell'autunno/inverno, fortuna che vanno a scuola e là si sfogano un pò!
    Poi ci sono il nuoto e il calcio e gli amichetti che li vengono a trovare….
    Buon sabato!
    Anna

  4. E se per fare una cosa gradita per le piante, che son sempre puntate dal pallone di quel tornado mio nipote…e….l'incollassi al muro ??? Quella piccola peste….uhmmm benedetta scuola ….hahahhaahha scherzo ehhhh !!! 

  5. Ieri ho fatto giardinaggio con la mia pupa( 18 mesi): abbiamo piantato 4 piantine di insalata, lei ne ha sbarbate 3, le abbiamo ripiantate, le abbiamo annaffiate, è caduta sulle piantine nel fango, abbiamo litigato e fatto pace….tanto cosa altro dovevamo fare??!! Prossimamente collage! Baci ILE

    1. Ti capisco. Io ci sono quasi.
      Il post ironico di oggi l’ho scritto ricordando quei tempi.
      Devo dire che sto meglio ora eh, però come dici tu il tempo passa veloce…

  6. E se invece io dicessi……Mo' non me sfinì, che mamma c'ha da dormì!…..mmmmmm….forse è meglio di no, visto che lascerei le forbici in mano a un duenne che si diverte a tagliare tutto tranne la carta (potrei svegliarmi con un nuovo taglio di capelli) :-O
    Jessica
     

  7. E mentre i piccoletti ritagliano la carta, io che a casa ho sempre tanta colla ma ben secca, ne preparo un po' semplicemente con acqua e farina… magari la farina che col caldo si è rovinata e si butterebbe

    1. Di materiali di riciclo per farli giocare ce ne sarebbe un’infinità.
      Mi son limitata a mettere in lista solo quelli da incollare su un foglio o su cartoncino.
      Che suggerisci coi vasetti tu?

  8. semi, lenticchie e carta di caramelle 🙂
    anche se poi il divertimento più grande sarà spalmarsi il vinavil sulle mani e aspettare che si asciughi per fare gli zombie 😛

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sponsor

Rss

Iscriviti alla Newsletter