cropped-logo.png
Cerca
Close this search box.

I cristalli di neve fai da te della sora Gigina

“Come le fai le decorazioni per l’albero di Natale? Originali, eco-chic o…le solite palle?”, chiese la zi’ Rosina alla sora Gigina.

“Macché…basta co’ ste palle che si rompono – rispose Gigina alla curiosa Rosina- quest’anno si fanno i cristalli di neve fai da te!

“Fai da me??? Ah no no… io non le fo! Sono imbranata come le foche.

“Ma che hai capito?! Per fare li faccio io, non ti preoccupa’. Ho visto in un blogghe fenomenale tutte le spiegazioni per fare delle belle decorazioni da appendere che sembrano dei fiocchi di neve.

“Fiocchi di neve? Ma in casa con la stufa accesa non si sciolgono?!”

“Oh Rosinaaa vien via! I fiocchi di neve son fatti con le perline colorate, mica con l’acqua fresca!

“Con le perline? E come si fanno? Le metti in congelatore?

“Sieee in congelatore…oh Rosina non mi fa ride’. Per fare ‘sti cristalli di neve le perline le devi infila’, mica ghiaccia’!

“Ovvia giù, allora son proprio curiosa di sape’ come fare ‘ste benedette decorazioni! Anche se ci sento poco, dimmi…so’ tutta orecchie!

decorazioni albero di natale, decorazioni natale fai da te, fiocchi di neve fai da te,

“Allora, si fanno in due minuti, con un po’ di perline colorate e tre fili di metallo.
Tu prendi i fili di metallo, li incroci per benino nel mezzo e li attorcigli al centro fra di loro
Ti verrà fuori una specie di stella con 6 raggi. Poi pigli le perline colorate -quelle che c’hai c’hai, basta che non siano ghiacciate- e le infili una ad una dentro i fili.
Mi raccomando: non le mettere a vanvera eh! Ogni volta che cominci un filo, devi sempre rispetta’ la solita sequenza, tipo che se cominci con una verde a forma di oliva, poi una bianca a forma di palla, poi una blu a forma di cubo, anche negli altri raggi le devi mettere in fila così, altrimenti sai che ti viene? Un tegame di decorazione ti viene! – disse la sora Gigina alla confusa Rosina.

decorazioni albero di natale, decorazioni natale fai da te, fiocchi di neve fai da te,

crictallo di ghiaccio perline

“Ma senti te come si fanno veloci ‘sti cristalli di neve! E poi che ci si fa? Li metto come ciondoli nella collana di Natale? -rispose Rosina tutta incuriosita.

“Sieee nella collana! Rosina, va bene che tu c’hai le caldane, ma anche se te li metti in petto ‘sti fiocchi ti neve non ti rinfrescano mica!
Tu li puoi usare per decorare l’albero di Natale, per decorare il tu banchetto del mercatino, per decorare la vetrina del negozio della tu figliola, appese alle finestre o sul caminetto di casa tua. Toh, per dire…vanno bene anche come chiudipacco!

Come chiudipacco?? Mah sarà…io mi son sempre trovata bene con lo scotch!

decorazioni natalizie fiocchi di neve da appendere

Vabbé Rosi’, che te devo di’… io c’ho da anda’ a fa’ la minestra di pane, tu fai un po’ come ti pare.
Se ci ripensi, su quel blogghe che ti dicevo- aspetta oh come si chiama…mi pare un’idea e quaccheccosartropuntoitte…- insomma tu lo cerchi su internette e lì ci trovi anche le foto che ti fanno vede’ come si fanno sti cristalli di neve finti. Poi vedi un po’ te dove li vuoi attacca’.
Basta che tu non li appenda allo stendino!

decorazioni albero di natale, decorazioni natale fai da te, fiocchi di neve fai da te,

Avete appena letto I TUTORIAL DELLA SORA GIGINA.
Ringrazio di cuore la zi’ Rosina e sora Gigina per la collaborazione.
Se anche voi siete d’accordo, io le richiamerei volentieri anche un’altra volta…magari quando c’ho un sacco da fare e non ho tempo di scrivere. 😉

doria-chi-sono-rss-2-1

Questo post ti è piaciuto ?
Salvalo e condividilo
con i tuoi amici !

Iscriviti alla Newsletter

Ti consiglio anche...

21 risposte

  1. Ma te devi essere proprio delle mi’ parti!
    Certo che la devi chiamare la Rosi e la Gina!!! E poi…mi hanno fatto venire voglia di provare ‘ sti fiocchi di neve anche a me….con tutte le perline che c’ho in giro per casa….
    Un caro saluto, Barbara

  2. Ma lo sai che sono proprio belle e facili da fare, quasi quasi le faccio insieme ai miei piccoletti… tanto ho l’aspirapolvere nuova così non vedo impazzire a raccogliere tutte le perline sparse sul pavimento 😀 😀
    Poi dovresti dire alla zi Rosina e alla sora Gigina che voglio essere adottata da loro 😀 😀
    Baciiii!!!!!!!

  3. Doria sei un mito!!! quanto mi fanno ridere queste due!!! ( però..bello il risultato !!)io continuo sempre a dire la stessa cosa..come scrivi tu…nessuna!!!

  4. Ciao Doria mi hai fatto morir dal ridire con la tua storiella ma sei un vulcano di idee si fa fatica a starti dietro.
    Visto che da parte avevo vari pezzi di panno colorati ho incominciato a fare gli alberelli da attaccare all’albero e siccome ho anche delle mini perline pensavo di attaccarle agli alberelli cosi avrò dei mini alberelli di natale.
    Quello senza tronchetto alla fine assomiglia a una campanella e cosi farò due lati più diritti e avrò le campanelle a dire il vero è stato mio figlio a dirmi ma mamma sembra più una campanella fanne altri di colore diverso così avrò alberi e campanelle e mio marito ma quello ha la neve devi farlo tutto bianco non colorato, sembra non vedano niente invece…… sti curiosoni

  5. Ringrazio anch’io di cuore di cuore la “zi’ Rosina e sora Gigiona” per questi facili e stupendi cristalli di neve! E poi le ringrazio per la freschezza dello loro eloquio…
    baci e fusa
    Paty

  6. Si si, chiamale quando ‘un ce’ la fai. Mi sono divertita nel leggere questo post. Anche se le perline mi piacciono” il giusto”
    queste sono veramente belline belline, facili e veloci. Se mi rimane un po’ di tempo ,mi cimento….
    Buona settimana

      1. Una vera sorpresa. I post così mi piacciono molto: mi prendo il tempo per leggere, rileggere e sorridere. Sono più noiosi quelli con due foto e due parole per paura di annoiare. Tanto….chi guarda solo le foto : non legge sia che scrivi molto, sia che scrivi poco. …ed hanno anche la pretesa di capire…
        Attenta! Non sono andata via…sono la tua ombra e ti vengo a trovare tuuUUuutti i giorni. Solo che sta arrivando Natale che io amo, adoro, mi piace…ho le mani in fermento…e in più , ho i mercatini in vista. Sono gasata al massimo, oggi splende il sole e di brutture sono stanca: mi voglio circondare di bellezza e allegria. Baci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sponsor

Rss

Iscriviti alla Newsletter