cropped-logo.png
Cerca
Close this search box.

Le Fotografie in un Blog sono importanti?

fotografare, fotografo,

Se un paio di anni fa fosse venuto qualcuno -che ne so…mettiamo Frate Indovino- e mi avesse detto: un giorno, vestita con una  terribile tutona felpata, girovagherai per una stanza con una canon, un cavalletto e un obiettivo da paparazzo, cercando di fotografare un porta collane …sicuramente mi sarei messa a ridere.

Il fatto è che io fino a qualche anno fa, la fotografia proprio non la digerivo. Poi è arrivato il blog e ho cambiato idea.

All’inizio pensavo che scattare una fotografia per il web volesse dire solo fare click. Poi  ho capito che una delle cose che in un blog può fare la differenza sono anche le fotoche se volevo offrire qualcosa di meglio, dovevo impegnarmi  ed imparare almeno il minimo indispensabile.

Mi si è aperto un mondo affascinante, nel quale cammino ancora in punta di piedi, ma che mi intriga, mi stimola e mi piace ogni giorno di più.

Le Foto in un Blog sono importanti?

Dipende dal tipo di blog.

Comunque la comunicazione visiva è immediata. Quando il lettore arriva per la prima volta sul tuo blog e non ti  conosce ancora,  la prima impressione che gli arriva proviene da quello che vede, quindi soprattutto dalle tue foto. E’ da queste, ancora prima che dal testo che hai scritto, che il lettore percepisce all’istante qualcosa di te. Una buona foto trasmette cura, impegno, professionalità.

Se per esempio hai un blog dove vuoi mostrare creazioni, lavori fatti a mano, piatti cucinati, luoghi visitati, è molto probabile che l’idea che il lettore si farà di te e delle cose che fai sia buona, se le tue foto sono buone. Questo non vuol dire che se fai foto brutte, le tue cose sono brutte. Vuol solo dire che non le hai valorizzate al massimo e che sei sempre in tempo a farlo.

Migliorare si può

Un anno fa, nel tentativo di migliorare le mie foto e offrire a chi mi legge degli ottimi consigli, avevo pubblicato tre utilissimi guest post (che ti consiglio di leggere) della bravissima fotografa Luciana Ognibene, articoli che sono stati davvero illuminanti per tantissime blogger (me compresa) e non solo. 

Da quell’intenso “corso di fotografia“, abbiamo capito che per fare delle buone foto per il blog, non serve essere fotografi professionisti, né avere attrezzature o macchine fotografiche costose. Serve però tanta passione e volontà, impegno e costanza. 

Tanta pratica

Come in tutti i campi, non c’è miglior sistema per apprendere, se non quello di fare tanta pratica.  Sei hai a cuore le foto del tuo blog, devi fare taaanti click. Infatti leggere libri e guide per imparare a fotografare, serve solo se poi quei consigli che hai letto, li metti in pratica. E non pensare che sia tempo perso.

Personalmente ho scattato ovunque e a tutte le ore. Ed è capitato di farlo anche davanti a chi mi guardava incuriosito. Pazienza: la mia non era vanità, ma solo voglia di imparare. 

Tempo e Pazienza

Non bisogna fare l’errore di volere tutto e subito, quindi ci vuole pazienzaE’ bene che si sappia che per ogni foto decente, ce ne sono cento venute male, quindi metti in conto di dedicare molto del tuo tempo libero a scattare. Ne varrà la pena se pensi che migliorare le tue foto possa essere per te un investimento da fare e se fotografare veramente ti appassiona. 

Per quel che mi riguarda ho ancora molto da imparare e, indipendentemente dai risultati ottenuti, nel mio piccolo trovo che fotografare sia un’esperienza bellissima. Esperienza che non avrei mai provato se non avessi aperto questo blog.

E per te le foto sono importanti? Hai mai pensato di migliorale per il tuo blog?

doria-chi-sono-rss-2-1

Questo post ti è piaciuto ?
Salvalo e condividilo
con i tuoi amici !

Iscriviti alla Newsletter

Ti consiglio anche...

26 risposte

  1. Hai perfettamente ragione. A me piace molto la fotografia, ma per il blog non ci metto molto impegno e tempo. Arrivo sempre a fotografare le mie creazioni all'ultimo minuto prima di consegnarle, di sera e con molta fretta. Ma credo che sarà uno dei buoni propositi del nuovo anno! Grazie 1000 per i tuoi bellissimi post consiglio.
    E se non sono in ritardo, vorrei augurarti Buon anno!! 

  2. waooo, passavo per i saluti e gli auguri e trovo un'indispensabile, a me frettolosissima, corso intensivo di fotografia. Alcune cose le sapevo già, ma altre devo proprio approfondirle.
    torniamo agli auguri, ormai passato il Natale ti auguro un 2013 sereno e profiquo.

  3. Concordo con quanto detto da tutte su ogni cosa, l'importanza della foto, il valore del mini corso di Luciana, la voglia di migliorare le proprie foto sempre di più… si si, la fotografia è bella!!! Dani

  4. Le foto sono molto importanti! Tempo fa mi ero accorta che le mie foto non rendevano per niente l'idea di come fossero dal vivo le mie creazioni (all'epoca postavo soprattutto gioielli di vetro e cuoio) e mi ero messa d'impegno a fotografarli in modo più accattivante e curato.
    Purtroppo ultimamente la qualità delle mie foto è di nuovo peggiorata, è il tempo che mi manca….. Il più delle volte faccio una foto o due di corsa un minuto prima di consegnare una creazione al destinatario e non ho nè il tempo di farne parecchie nè di verificare come sono venute quelle poche fatte. E ovviamente dopo la consegna non ho più la possibilità di farne altre!
    Devo riuscire ad organizzarmi meglio!!!!! E intanto (sempre tempo permettendo) mi leggerò i post che hai indicato! Grazie dei link! 🙂

  5. io non ho un blog , però sono convinta che una foto ben fatta valorizzi molto il lavoro  e il post che lo segue, incoriusisce di più chi lo legge e le cose ben curate sono anche belle da guardare!! mi sono stampata il corso di Luciana, ma sarà che appunto non ho un blog, sono diventata pigra!!! ciao Doria 🙂

  6. Anch'io ho seguito i guest post della tua amica Luciana e sono convintissima dell'importanza della fotografia nel blog. Certo, non è facile, io faccio un passo avanti e due indietro, poi mi riprendo riprovo, qualche volta riesco altre volte meno. Insomma ho moltissimo da imparare ancora ma fotografare mi piace, molto spesso ci passo le ore senza accorgermi. Grazie per tutti i tuoi preziosi consigli. Ciao.

  7. Anche io ho apprezzato tantissimo il corso per foto! Cerco di migliorare sempre, ma di strada ce n'è ancora da fare…tante volte ho talmente fretta che non ho proprio il tempo per studiarmi un attimo le foto dei miei lavori…questa è una cosa che mi secca molto..comunque la lightbox è in cima alle cose da fare durante le vacanze…speriamo di fare in tempo! 

  8. Io ho adorato quel corso, ogni tanto me lo vado a rileggere!
    Poi da lì alla pratica, con un figlio ancora sempre appiccicato addosso, ce ne passa… ma lui crescerà e mi lascerà un po' di respiro e nel frattempo io avrò avuto tanto tempo per studiare. 😀
    Le foto in un blog per me sono fondamentali: se ci sono foto brutte leggo solo se penso sia interessante, se non ci sono foto invece chiudo subito la pagina (tranne rarissime eccezioni, tipo i siti di informazione in cui capito perchè sto cercando qualcosa di ben preciso e che mi serve al momento)

    1. Riguardo a quel corso di Luciana in effetti devo ancora trovare qualcuno che dica che non è stato utile! E’ stato una manna per capire tanti errori che commettiamo un po’ tutte.

  9. Condivido pienamente: quasi tutti i blog che seguo hanno belle fotografie. Il mio blog è piuttosto recente (circa due mesi) ed è nato quasi contemporaneamente alla decisione di realizzare piccole cose fatte a mano.  Non credo di essere una fotografa eccelsa, ma fotografare mi è sempre piaciuto e mi diverte molto. Anche se richiede un po' di tempo penso che valga sempre la pena tentare di valorizzare le proprie creazioni con scatti piacevoli perché alla fine il risultato è sempre appagante.

    1. Guarda Lisa, a parte rari casi, nessuna qui è fotografa esperta e ci arrangiamo un po’ tutte.
      Ehi! Ho visto le foto che fai, complimenti! Sei una di quelle che “si arrangia” bene!

  10. Anche a me mi è stato detto che se voglio valorizzare ciò che produco nel blog devo imparare a fare fotografie decenti. All'inizio non sapevo nulla facevo due foto, su tovaglia colorata e le pubblicavo così come venivano. Un pò alla volta sto imparando, ho già studiato anche il corso di fotografia che c'è nel tuo blog e ripassato proprio all'inizio del mese. Faccio fatica a fare tante foto sinceramente, mi sembra di sprecare la macchina fotografica, anche se ora sono digitali e se ne possono fare a quantità e anche cancellarle. Mi sono studiata di nuovo e meglio tutto il libretto d'istruzioni della macchina fotografica, per capire i vari passaggi. Mi sono fatta con uno scatolone e ritagli di lenzuola di colore bianco un piccolo set fotografico. Poi ho scoperto che le foto fatte su un balcone e alla luce del sole vengono molto meglio e più nitide. Ora è uscito il sole, allora vediamo se il mio primo portatorte che ho cucito e devo regalare a mia sorella per Natale, in foto esce meglio di stamattina che c'era la nebbia. C'è ancora tanto da imparare e scoprire…..

    1. Beh il box light serve in effetti quando il sole o la luce non ci sono oppure non si ha tempo. Soprattutto in inverno è molto comodo.
      Però c’è una cosa, una su tutte che ho imparato dalle lezioni di Luciana: ad usare il cavalletto.
      Il mio non è un buon cavalletto, ma mi serve tantissimo. Solo ora che lo uso ho capito quanto sia indispensabile per fare foto anche quando c’è poca luce.

  11. Io ODIO fare le foto!
    Sono d'accordo con te che le foto ci vogliono fatte bene, o almeno decentemente. Ti confesso che ci provo, e a volte rinuncio a pubblicare un post perché non ho foto o sono indecenti.
    Il vero problema è che io non mi diverto per niente a trafficare con la macchina fotografica. Se penso che devo perdere un pomeriggio per allestire un set fotografico (cioè sgomberare il tavolo, metterlo vicino alla finestra, mettere una tovaglia bianca o tinta unita invece della solita coloratissima, disporre luci aggiuntive o pannelli riflettenti…) e scattare foto su foto, mi passa la voglia… Dovrei anche comprare delle lampadine più forti per poter scattare in casa, che la mia è piuttosto buia…
    Non posso assumere qualcuno come fotografo ufficiale? é_è

    1. ahahaha, quella dell’allestimento in effetti è la parte un po’ più noiosa. Non hai mai provato a farti un box light con uno scatolone?
      Ho una postazione del genere e ogni volta che non ho voglia o tempo di fare foto ambientate uso quello.

  12. E' la prima cosa di cui mi sono accorta da quando frequento il mondo dei blog: quelli che mi piacciono di più sono quelli con foto belle e interessanti. E così pure io sono entrata nel tunnel e quest'anno per Natale arriverà una vera macchina fotografica!:-) Non che la compattina non vada bene, anzi! ma  a parte il fatto che va a pile normali e si scaricano sempre (!!!), non riesco a fare certe foto e un'amica esperta in materia mi ha detto che è proprio il limite dell'obiettivo…e così abbiamo avuto ben due scuse per cambiare macchina!:-) Ora mi tocca lavorare con impegno!
    A presto, Flavia

    1. Fai una prova: guarda le foto dei primissimi post pubblicati dai blog che ora ti piacciono. Noterai che nella maggior parte dei casi, le foto sono andate via via migliorando (a parte quelle di chi sapeva già fotografare fin dall’inizio).
      Io per esempio ho pubblicato foto orribili anche fatte col telefonino.
      Ma come diceva Totò: nessuno nasce “imparato” 🙂

  13. Beh, io me ne accorgo ora più che mai che servono molti scatti per una, dico UNA, foto decente. Ho una luce terribile in casa, e l'effetto sfuocato è garantito, a tutte le ore. Ma sto cercando di rivalutarlo come aura di mistero nelle mie creazioni in cucina e in laboratorio (che è la stessa stanza, ma con due funzioni diverse), anche perché soprattutto nelle ricette, spesso non so nemmeno io cosa sia successo, quindi vorrei trasmettere questo mistero (o incubo) anche con le mie foto 🙂
    Torno a cucire, che è meglio (a mano, perché non ho ancora la mia macchina con me)
    Buona giornata!

  14. Parole sante. Prima di aprire il blog non avevo alcun interesse per la fotografia e fare foto per presentare le mie creazioni all'inizio mi pesava anche un po'. Ora sto imparando qualche trucchetto, ho scovato Photoscape che rimedia elegantemente alle mie brutture e sto cominciando a divertirmi e soprattutto a provare soddisfazione di fronte alla pagina del blog con un nuovo post e nuove foto. I guest post di Luciana Ognibene mi sono stati utilissimi e ogni tanto vado a "ripassare la lezione". Ora mi ricordo persino di fare foto quando esco con la famiglia. Che dici: sarà ora che mi compri una macchina fotografica?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sponsor

Rss

Iscriviti alla Newsletter