cropped-logo.png
Cerca
Close this search box.

L’originale calza della Befana tutta in lana

calza della befana, calza della befana fai da te, calza della befana ricamata, calza della befana da ricamare,

Domenica scorsa allo stand di Milleidee, io e Monica Maglia MagliaMoZone, abbiamo dato vita ad una simpatica ed interessante dimostrazione, durante la quale abbiamo creato una originale calza della Befana, unendo due tecniche diverse: la forcella e il plastic canvas.

L’idea è partita dal fatto che per l’occasione, sarebbe stato bello lavorare insieme.

Il tema doveva essere legato alle feste natalizie e ci siamo focalizzate su qualcosa che avesse potuto interessare sia le signore che i bambini, ma che soprattutto avesse divertito noi per prime.

Così, dopo svariate telefonate più o meno lunghe (più più che meno meno), è nata l’idea che, di quella calza, io avrei fatto un lato e Monica l’altro.

Il lato che ho lavorato io è fatto tutto di  pizzi di lana, creati all’uncinetto con la forcella e uniti insieme un’asola alla volta, sempre con l’uncinetto,

calza della befana, calza della befana fai da te, calza della befana all'uncinetto,

calza della befana, calza della befana fai da te, calza della befana all'uncinetto,

mentre l’altro lato, lavorato da Monica, è interamente ricamato sul plastic Canvas a punto lanciato obliquo, con delicati disegni a punto croce.

calza della befana, calza della befana fai da te, calza della befana ricamata, calza della befana da ricamare,

calza della befana, calza della befana fai da te, calza della befana ricamata, calza della befana da ricamare,

Insomma, oltre al fatto che le calze della Befana che abbiamo fatto son piaciute parecchio (erano due modelli), devo dire che l’esperienza è stata decisamente positiva.

Ogni scambio, ogni condivisione, il ritrovarsi insieme, rappresentano sempre un’ occasione di crescita con buoni frutti da cogliere.

doria-chi-sono-rss-2-1

Questo post ti è piaciuto ?
Salvalo e condividilo
con i tuoi amici !

Iscriviti alla Newsletter

Ti consiglio anche...

11 risposte

  1. Bravissima Doria! Così si fa…Puntiamo in alto, ma chi fa Celentano???? ah ah ah…
    Cara Nadia, il plastic canvas è un materiale semirigido che una volta ricamato assume ancora più rigidità e nasce proprio per creare oggetti bi-o tridimensionali che la tela AIDA non consentirebbe…Per ogni info vieni sul mio blog magliamozone.blogspot.com! Grazie…

  2. ciao Doria..che bella idea avete avuto tu e Magliamo!!! è in tema ed è bellissima!!! 
    io ho una piccola curiosità riguardo alla tecnica del plastic Canvas..so che si lavora su delle basi di plastica ,ma i lavori una volta finiti sono rigidi? grazie e ancora bravissime!!! un abbraccio

  3. No scusa, quindi io sarei Albano e tu Romina (visti i lunghi capelli lisci), che cantiamo FELICITA'…..:-))) Grazie Doria, ancora oggi ammirano il nostro bell'esperimento…una signora voleva comprarla ma le ho detto che è il nostro scambio di cuore…Non è in vendita! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sponsor

Rss

Iscriviti alla Newsletter