Punti Uncinetto: scopri il Punto Vittoria. Schema e Spiegazioni

Scritto da Doria il
Pubblicato in Crochet con  Nessun commento

In questo post→ spiegazioni e schema per lavorare il punto all’uncinetto Vittoria, un punto dalla trama compatta, molto facile da fare e utile per fare tanti progetti all’uncinetto!

Buongiorno ragazze, volendo continuare la mia raccolta di punti all’uncinetto eccomi con un altro nuovo punto tutto da scoprire e da imparare! Oggi vi faccio vedere come fare all’uncinetto il punto Vittoria, un punto adatto a tutti, anche alle principianti dell’uncinetto.

Punti Uncinetto: come fare il punto uncinetto Vittoria

Questo è il campione all’uncinetto che ho fatto del punto Vittoria. Il punto si esegue lavorando file di maglia bassa alternate con file di maglia bassa e la maglia alta in rilievo davanti.

A colpo d’occhio potete vedere subito che si tratta di un punto tessuto cioè un punto con trama compatta (che potrà esservi utile per tanti progetti “corposi”) il cui motivo sembra composto da tanti piccoli quadretti.

Come sempre vi consiglio di impararlo o, se non avete tempo adesso, di salvarlo nella vostra raccolta di punti a crochet.

Spiegazioni e schema per lavorare il punto Vittoria a uncinetto

Per farvi capire come lavorare il punto Vittoria, ho scritto per voi le spiegazioni e disegnato lo schema all’uncinetto:

SPIEGAZIONI PUNTO VITTORIA

Avvio lavoro: lavorare una fila di catenelle in numero pari, più 1 per voltare

1 giro e giri dispari, rovescio del lavoro: lavorare a maglia bassa. Girare il lavoro

2 giro e giri pari: * 1 punto basso, 1 punto alto in rilievo* (lavorare un punto alto entrando con l’uncinetto nel punto di base già lavorato e uscendo dal punto di base accanto, orizzontalmente al lavoro) *.
Ripetere dal *al * fino alla fine del giro.

Punto uncinetto Vittoria: consigli e suggerimenti

💡 Nel lavorare questo punto ricordatevi che la lavorazione dei giri dispari indica il rovescio del lavoro, quindi il dritto del punto Vittoria lo vedete quando lavorate i giri pari.

💡 Potete lavorare il punto Vittoria anche con colori alternati a seconda del giro (per esempio i giri pari di un colore e quelli dispari di un altro) o a seconda della maglia lavorata (per esempio le maglie basse di un colore, le maglie alte in rilievo di un altro).

💡 Vi ricordo che il punto Vittoria è adatto per realizzare lavori ad uncinetto che richiedono motivi pieni e coprenti come copertine, borse, scaldacolli, golfini, coprispalle, cappelli ma anche gonne e vestiti all’uncinetto.

💡 Se questo punto vi piace salvatelo nella vostra bacheca di Pinterest.

💡 Se invece cercate altri punti ad uncinetto facili e veloci potete guardare nel mio archivio di punti all’uncinetto da imparare.

Materiale utile


Prima di augurarvi buon lavoro vi informo che nel prossimo post pubblicherò le spiegazioni per fare un bel cappottino con il punto Vittoria.

Ok, ora provate questo nuovo punto e buon divertimento!

Top