cropped-logo.png
Cerca
Close this search box.

Scaldacollo ad Uncinetto con le frange

Buongiorno carissime, oggi voglio condividere con voi un progetto in lana che ho realizzato a uncinetto: uno scaldacollo con le frange lunghissime. Si tratta di un accessorio caldo e morbido, perfetto per l’autunno e l’inverno, che si può indossare in diversi modi.

In questo post vi racconto come ho fatto a creare questo scaldacollo, quali materiali ho usato e quali sono i punti che ho utilizzato. Spero che vi piaccia e che vi ispiri a fare anche voi dei bellissimi scaldacolli a uncinetto.
Ecco la foto del mio scaldacollo finito.  🙂

scaldacollo uncinetto, scaldacollo fai da te, scaldacollo a maglia, scaldacollo lana, scaldacollo donna,

Come fare lo scaldacollo ad uncinetto con motivo a zig zag e le frange lunghissime

Vi ricordate delle mie strisce ad uncinetto a zig zag? Bene, è con quelle strisce ondulate che ho creato il mio scaldacollo per l’inverno tutto ad uncinetto.
Il motivo è a righe ondulate e colorate, le frange sono davvero molto lunghe e lo scaldacollo è un tubolare piuttosto largo in modo tale da poter essere calato anche sulle spalle.

E’ facilissimo, anche se a guardarlo potrebbe sembrare il contrario. 🙂

🧶Materiale utilizzato

  • Lana rosa/glicine/lilla
  • uncinetto n.6
  • ago da lana

Punti lavorati

  • catenella
  • maglia alta

Spiegazioni scaldacollo uncinetto

strisce-uncinetto

Per fare questo scaldacollo ho preparato 9 strisce ad uncinetto (tre per ogni colore-ah, i colori sono tre) lavorate con il motivo a zig-zag QUI→ TUTORIAL Punto a zig zag). 
Le strisce sono lunghe 42 cm ed hanno 35 ventaglietti ciascuna.
Ho unito le strisce una ad una con ago e filo e punto invisibile sui margini.

scaldacollo-tubolare

Una volta unite le strisce, ho chiuso il rettangolo con ago e filo in modo da formare un tubo. Il collo finito misura 42*32cm.

frange-di-lana

Infine per fare le frange, ho preparato tanti fili di lana lunghi 110cm, li ho piegati a metà e li ho fissati tutti intorno al bordo inferiore dello scaldacollo facendo su ognuno un nodo come nella foto accanto. Facile no?

E questo è il risultato: uno scaldacollo all’uncinetto che copre anche le spalle e che con le sue righe ondulate e le sue frange lunghissime ha uno stile del tutto originale!

scaldacollo uncinetto, scaldacollo fai da te, scaldacollo a maglia, scaldacollo lana, scaldacollo donna, sciarpa uncinetto, sciarpa frange

Spero che vi sia piaciuto questo tutorial e che vi sia stato utile. Se avete domande o commenti, scrivetemi qui sotto.
Buon lavoro! 😉

doria-chi-sono-rss-2-1

Questo post ti è piaciuto ?
Salvalo e condividilo
con i tuoi amici !

Iscriviti alla Newsletter

Ti consiglio anche...

23 risposte

  1. ah ecco cosa fare di bello con le striscie a zig zag..avevo cominciato a farle ma mi chiedevo che cosa ricavarne poi..il lavoro di unirle con l’ago mi spaventava!! le frange lunghe sono bellissime!! però io le farei più corte per paura che si ingarbuglino tutte!!ciao Doria!!

  2. E’ bellissimo! Complimenti! Vorrei tanto imparare uncinetto, punto croce, ricamo, maglia eccccc…. solo che sono presa da finire una tenda a intaglio. fffffffuuuuuu
    Un abbraccio!

  3. Ciao Doria,
    ma guarda le frange come rendono fashion e glamur questo scaldacollo…
    Complimenti, Carla e Enzo (Real Time) sarebbero fieri di te 🙂

    buon fine settimana!!!!

    Giovanna

  4. ma è fikerrimo!!!!! potrei anche cimentarmi…è che mi stai facendo venire troppe idee (borsette con fettucce ricavate dalle magliette, uncinetto in generale…). E ultimamente pure il finger-knitting e con il pettime… Hai qualche idea semplice per creare qualche cosa di carino con i vermoni che ne vengono fuori?
    ps che sei geniale te l’ho mai detto?
    un bacio
    http://www.giokaconleo.blogspot.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sponsor

Rss

Iscriviti alla Newsletter