cropped-logo.png
Cerca
Close this search box.

Smalti all’acqua per bambini lavabili con acqua e sapone

smalti all'acqua per bambini,

A mia figlia, cresciuta nell’era della nail art, gli smalti sono sempre piaciuti e se una decina di anni fa ci fossero stati gli smalti all’acqua per bambini, sicuramente avrei ceduto alle sue numerose richieste di colorarsi le unghie.

Infatti il fatto che per giocare dovesse maneggiare cose da grandi e che dovesse usare l’acetone, a me non piaceva un granché, tant’è che raramente le ho concesso questa soddisfazione.

Col senno del poi capisco di essere stata una mamma alquanto talebana ché da che mondo è mondo, giocare con “le robe” delle mamme è sempre piaciuto e lo abbiamo fatto un po’ tutte. Io per esempio per giocare “a mamme” giravo per casa con le zeppe, gli occhiali e la collana di perle della mamma e credo che se avessi potuto mi sarei data lo smalto pure io 🙂

Smalto per bambini: dove comprarlo?

Oggi c’è una novità e che non avendo più una bambina piccola, ho saputo solo da poco: ci sono smalti nati apposta come gioco per bambini e che sostituiscono alla grande gli smalti veri. In poche parole se qualche volta le bambine vorranno giocare e colorarsi le unghie, lo potranno fare senza che le mamme bacchettone come me abbiano da ridire 😀

smalti-my-beauty-snails

Questi smalti si chiamano “My Beauty Snails” di Hachette e si possono trovare da oggi in tutte le edicole venduti in piccole bustine. Sono smalti sicuri e atossici a base d’acqua che si tolgono semplicemente lavandosi le mani con acqua e sapone (mamme e nonne… avete preso nota? No acetone, solo sapone!).

Ogni bustina contiene un piccolo fascicolo con tanti consigli che le bambine potranno leggere, uno smalto colorato con cui giocare e dei simpatici stickers per decorare le unghie.
In più sono previste uscite speciali con braccialetti da abbinare, smalti rosa fluo, top coat e beauty case con scomparti dove mettere tutti gli smalti collezionati.

Sì preparatevi, perché dei “My Beauty Snails” si fa la collezione ed è altamente probabile che, se andate in edicola con figlie o nipotine, queste vi chiedano di comprare una bustina di smalti per giocare (un po’ come facevamo noi con le figurine 😉 )

Se volete saperne di più potete provare con me questi stilosissimi smaltini.
Dite che sono troppo grande per farlo? 😀

Altri tipi di smalti per bambini

Oltre agli smalti all’acqua che ho descritto sopra, le vostre bambine e bambini possono anche divertirsi e giocare in sicurezza anche con questi smalti.

Materiale utile

doria-chi-sono-rss-2-1

Questo post ti è piaciuto ?
Salvalo e condividilo
con i tuoi amici !

Iscriviti alla Newsletter

Ti consiglio anche...

8 risposte

  1. Che fortunate le bimbe di oggi!!! Mia mamma usava uno smalto appena rosato e la prima volta che l’ho messo ( dopo i 15 anni ) mi sentivo una bella signorina!!!

    1. ehehehe è vero! Adesso la nail art ha fatto il boom e mettersi lo smalto è diventata una cosa talmente comune che anche le bambine vogliono imitare.
      Solo che un conto è farlo con gli smalti della mamma e un altro è farlo per gioco con smalti che vanno via con acqua e sapone. Si fortunate anche le mamme 😀

  2. Ciao Doria io ho due figli maschi niente giochi con smalti ecc. adesso ho una nipotina ma è troppo piccola ha dieci mesi, ma mi ricordo che io e mio sorella giocavamo spesso a fare le mamme scarpe con i tacchi della mamma che a quei tempi si usavano a spillo cappellini con veletta gonne della mamma e spesso inciampavo troppo lunghe , tazzine del caffè e stavamo attente ad avere il mignolo alto che ridicole , mamma non aveva smalti ma sotto di noi abitava una signorina e ogni tanto ci chiamava e ci metteva lo smalto rosso mamma non era contenta era un po’ bacchettona come dici tu ma che divertimento tutto questo.
    Grazie che ogni tanto mi fai tornare indietro nel tempo ed è bello ricordare questi momenti.
    sai l’acetone non lo prendeva così per toglierci lo smalto adoperava la forbice e grattava povere unghie se ci penso…

    1. Ciao Anna grazie per aver condiviso questi tuoi bellissimi ricordi!
      Chissà quando saranno mamme le nostre figlie cosa si ricorderanno della loro infanzia. Di sicuro non dell’acetone 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sponsor

Rss

Iscriviti alla Newsletter