cropped-logo.png
Cerca
Close this search box.

Il TRUCCHETTO che uso per tenere in ordine avanzi di nastri e passamanerie

In casa abbiamo sempre pezzi nastri e cordini nei cassetti da riciclare. Ecco una soluzione pratica e facile da realizzare per ordinare avanzi di passamaneria!

Un paio di giorni fa un’amica che segue unideanellemani mi ha scritto facendomi questa domanda (riassumo brevemente):

Dato che anche tu ami utilizzare riciclare, forse puoi risolvere questo problema: conservo quei bei nastri di raso che i negozi mettono nei pacchetti regalo ma mettendoli in una scatola si aggrovigliano. Conosci qualche trucco per tenere in ordine pezzi di nastro?

Così le ho risposto in privato e le ho dato il mio personale suggerimento. Ma dato che il suo problema è stato anche il mio problema, ho pensato che forse anche tante di voi potevate avere lo stesso problema (ho scritto troppe volte problema? Vabbé, non è un problema 😀 ).
E quindi mi son detta: perché non condividere al volo il sistema che uso per tenere in ordine i pezzi di nastri e cordini e avanzi di passamanerie? 

LEGGI ANCHE→ Idee per tenere in ordine nastri, fili e avanzi di stoffa

Tenere in ordine avanzi di passamanerie? Ecco la mia SOLUZIONE

Quando tempo fa ho sistemato e rimesso a nuovo la stanza dove lavoro, ho cercato di organizzare al meglio i materiali creativi con cui lavoro. Tra questi oltre a tante bobine di nastri di cotone, di raso, in sbieco che ho messo in una cesta, c’era anche una matassa piuttosto intrigata di avanzi di nastri, cordini e passamanerie che io col tempo avevo conservato.
Di buttarli non ne avevo l’intenzione e quindi, dopo aver districato quel groviglio, ho cercato di trovare una soluzione che facesse al caso mio.

La cosa che volevo in primis era poter avere i miei bei nastri sempre sott’occhio, ma anche poterli facilmente ordinare con un criterio (per tipo o per colore) e poterli mettere e prendere velocemente senza dover aprire cassetti o cercare la scatola giusta. Così ho pensato che la soluzione migliore era ordinare e conservare i miei miei nastri tenendoli appesi.

Mi è bastato utilizzare una lavagna da ufficio in sughero (che ho messo in un angolino della stanza dove lavoro) e appendere i miei avanzi nastri, cordoncini e passamanerie con le puntine da ufficio. Tutto qua. 🙂

Riconosco che esteticamente quel coso coi fronzoli non sia bello come un quadro di Van Gogh (e infatti non l’ho appeso in salotto 😅 ), però è oggettivamente una soluzione davvero pratica.
Quando infatti ho avanzi o pezzetti di nastri, cordoncini e passamanerie da conservare li appendo al volo; quando poi ne ne ho bisogno e devo utilizzarne uno, li ho tutti in fila e a portata di mano: mi basta alzare lo sguardo e prendere quello che fa per me!

LEGGI ANCHE→ Organizzatori fai da te: 20 utili idee per tenere in ordine le cose di casa


Bon, questa era la mia idea struziante di oggi. Se vi può fare comodo come soluzione per tenere ordinati i vostri nastri fatela vostra, magari riadattandola secondo necessità. Se però trovate un Van Gogh a buon prezzo…non state lì a pensare ai nastrini! 😜

Materiale utile

doria-chi-sono-rss-2-1

Questo post ti è piaciuto ?
Salvalo e condividilo
con i tuoi amici !

Iscriviti alla Newsletter

Ti consiglio anche...

10 risposte

  1. Ciao Doria, la trovo una bellissima idea, io ho un cassetto dove tengo i nastri natalizi e una scatola dove tengo tutto il resta.. ogni tanto li avvolgo e faccio ordine ma dura poco.. e’ tutto un groviglio ☺️

  2. Ciao Doria e ciao a tutte, io ho conservato per colore nei contenitori di plastica che vengono utilizzati al banco salumeria nei supermercati; in base alla quantità ho scelto la forma della scatola, li ho arrotolati e fissati con scotch carta quindi posizionati gli uni accanto agli altri. In questo modo occupano poco spazio; poi ho incastrato tutto in una grande scatola di cartone, di quelle usate a Natale x regalare panettoni ecc… In questo modo i nastri sono protetti dalla polvere, e grazie alla trasparenza dei contenitori si può vedere il colore. L insieme poi non pesa ed è facilmente gestibile.

  3. Ciao a tutte. Premetto che non ho tanti nastri come quelli delle foto, utilizzo questo sistema. Ho preso una di quelle scatole piatte dove si tengono ben divisi chiodi e viti, ho arrotolato su se stessi nastri e bordini e li ho sistemati negli scomparti dividendoli anche per colore e tipo. Così li vedo dall’alto…anche perchè non ho una stanza dedicata al faidate. Buona giornata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sponsor

Rss

Iscriviti alla Newsletter