cropped-logo.png
Cerca
Close this search box.

Terzo sondaggio: la stanza dove lavori

craft room, stanza lavoro, tavolo da lavoro,

Per continuare con il vostro identikit  e per avere altri indizi per conoscervi meglio ecco il terzo sondaggio

mi piacerebbe sapere questa volta se, quando vi dedicate al vostro hobby o lavoro, avete una stanza tutta per voi o girovagate per casa in cerca di un posticino tranquillo.

Insomma, avete la vostra craft room?

Quante fortunate ho davanti a me? La vostra risposta mi darà modo di immaginare dove siete e come state quando lavorate.

Ve lo dico subito: quella che vedete in cima al post è la mia  craft room. Una stanza “grandina” che divido con mia figlia: da una parte (la sua ) c’è una libreria, una scrivania per fare i compiti e un divano per leggere (vedi qui) ; dall’altra (la mia) un tavolo vecchio da cucina dove lavoro, una macchina da cucire, una tagliaecuci e una scaffalatura dove ho messo scatole, barattoli, gomitoli e tutto l’eccetera eccetera che vi potete immaginare (vedi qui)

E voi come siete messe?

Vi ringrazio anticipatamente per la collaborazione che, ormai lo dico tutte le volte, al di là di un semplice click  non richiede altro (il sondaggio è anonimo).

***

Aggiornamento:

Vi informo che il sondaggio “Hai la tua craft room” è terminato.

Ho scoperto che la maggior parte di voi non ha una stanza dove fare i propri lavori.

Sommando quelle che  hanno una stanza, a quelle che hanno un angolino fisso in casa, direi che la maggior parte di voi possa ritenersi fortunata perchè ha uno spazio tutto suo.

Mi dispiace invece dover immaginare le altre, come nomadi  in cerca di un oasi tranquilla dove poter lavorare. 

Diciamo però che se nessuno in casa ha da ridire, si può lavorare bene anche un po’ dove capita (almeno lo spero per voi).

Questi sono i risultati.

Grazie per aver partecipato!

Ti sei persa gli altri sondaggi? Leggi tutti gli altri sondaggi qui.

doria-chi-sono-rss-2-1

Questo post ti è piaciuto ?
Salvalo e condividilo
con i tuoi amici !

Iscriviti alla Newsletter

Ti consiglio anche...

33 risposte

  1. Io ho una bella mansarda … dove stendo e stiro … e ogni tanto creo qualcosa ….e quest'estate devo rimboccarmi le maniche per organizzare al meglio gli spazi… e magari fare man bassa di quelle vecchie lenzuola che ogni tre per due mi "ringhiano" .. dal divano ….(sigh c'è un po di disordine 😀 ) !!

  2. Io lavoro un po' dove capita, e le cosucce (poche) sono sparse anche loro, nelle varie scatole di gelati-puzzle-pasta riciclate, le quali sono anche loro sparse tra libreria, comodino, armadio…. In attesa di una vera e propria craftroom mi arrangio, insomma!
    Doria, la tua è carinissima!!!! 

    1. Me lo sentivo 😀
      Mi fa un immenso piacere sapere che a 22 anni ci sia chi ha voglia e piacere di fare lavori manuali.

      Quanto al commento, lo so che non lo fa fare. Usando expolorer però so che è possibile. Mi devo decidere a cambiare questo plugin!

  3. Ciao,
    io ho una stanza dove ci sono anche pc, asciugatrice e asse da stiro. Solo che fra un pò verrò risucchiata da tutto ciò che c'è dentro!!! 🙂 Sto cercando di sistemare ma chissà quando riuscirò… se fosse un pochino più grande non mi dispiacerebbe, ma mi ritengo comunque molto fortunata, perchè al massimo, se c'è proprio caos, chiudo la porta e pace!!! 😉
     
    ps: volevo chiederti, visto che anche tu hai la tagliacuci, come hai organizzato le spolette grandi per metterle via… in una semplice scatola o hao qualcosa di particolare e comodo? Io non so come organizzarle… cominciano ad essere tante e le scatole son scomode perchè poi per prendere le spolette bisogna spostare tutto per recuperarle…
     
    ciao ciao e grazie
    I sondaggi sono divertenti! 🙂
    Chiara

    1. Ciao Chiara, anche io ho lo stesso problema con le rocche dei filati. Per ora le tengo su una cesta di vimini ma si è pienata parecchio e sto pensando da settimane a farmi un porta spolette da appendere al muro. Se lo faccio, lo posto.

  4. Ho una stanza tutta per me, in cui posso lasciare tutto sotto-sopra a oltranza, è quella che attira maggiormente la curiosità dei miei figli ma anche degli amici, è quella in cui mi trovo più a mio agio e che mi rispecchia di più, che sa di me … ma va?!?!?!?

  5. uso una stanza per cucire, il salotto per sferruzzare, il terrazzino per restaurare, decorare….ma fondamentalmente tutta la casa può funzionare da laboratorio…..

  6. Fino a un paio di mesi fa facevo cucito creativo in camera dei figli (caos incredibile). Poi con grande gioia di tutti mi son portata tutto in garage (che non è usato a tal scopo ma come "discarica"). Fa un po' freddino ma almeno nessuno rompe le scatole e mentre lavoro ascolto la musica che preferisco :). Ho però le stoffe e i lavori pronti che porto al mercatino riposti-nascosti in giro per casa: dietro le porte e gli armadi, sotto le scrivanie e sotto il letto ecc. ecc..

  7. E io che sono ancora piccolina e vivo con i miei genitori? La mia camera da letto è anche la mia craft room ovviamente… in compenso non ho assolutamente accesso ad altre zone di casa perchè mio padre potrebbe iniziare a urlare di tutto se dovesse trovare stoffe sparse ovunque 😀

    1. Guarda, avere comunque una stanza dove nessuno può mettere bocca, anche se è la tua camera da letto, è molto.
      Piccolina? Scommetto rientri nella fascia di età 20/29! 😉

  8. Io ho una parte di camera da letto, divisa da libreria Ikea adibita a micro craft room, per questo ero indecisa su cosa rispondere. Bhè, ho optato per la seconda risposta. Però dipende dal lavoro che devo fare, perchè per l'uncinetto anche io amo il divano e per altri lavori traslocco in cucina perché  mettendomi la sera, se il marito deve dormire…. 
    Ne approfitto per farti gli auguri di Buon anno!

  9. Purtroppo la mia casetta è piccolina quindi mi accontento di lavorare in un angolino della casa:( 
    Per il cucito uso il tavolo della stanza da pranzo, quando sferruzzo o uncinetto il mio meraviglioso divano:), ma sogno un angolino tutto mio, chissà, per fortuna i sogni non hanno limiti:))))

  10. Io ho un po' di cose di qua e di la, un po' in ufficio con mio marito (durante l'inverno) e un po' in taverna (durante l'estate) ma stanza che diventerà la mia craft room è in via di ristrutturazione!

  11. Mi piace seguire questo sondaggio! Le vostre risposte si alternano di continuo sul podio

    Sono proprio curiosa di sapere come andrà a finire. 😉

  12. Io una stanza ce l'avrei, infatti così ho votato… il problema è che da circa un anno è praticamente tutta occupata dalla batteria di mio figlio, che non ne ha voluto sapere di studiare che so… il flauto… se poi aggiungiamo i panni stesi ad asciugare durante l'inverno… forse avrei dovuto votare per un angolo del tavolo della cucina…..

  13. Ho votato anch'io, non ho una stanza tutta mia,   lavoro molto in cucina quando marito e figli dormono.
    A onor del vero devo dire però che molti  degli spazi che ci sono in casa sono occupati con le mie cose , il problema quando non hai una stanza in cui lavorare è che perdi molto tempo a tirare fuori le cose e altrattanto a rimetterle a posto .

  14. vorrei avere una stanza tutta mia, ho un angolo in una stanza con un tavolo a ribalta che ogni tanto apro per poggiare la macchina da cucire, ma poi ho tutte le mie cose sparse un pò di qua e un pò di là, un pò in garage, un pò in uno stanzino. Così alla fine non riesco ad essere continuativa come vorrei…ma di questo abbiamo già parlato in …altra sede!!! baciuzzi, Doria!

  15. ciao..la stanza ce l'ho…è una camera-guardaroba-stireria-studio, rifugio del mio cagnolino quando vuole stare in pace nella sua cesta sotto alla scrivania..cmq. la uso quando faccio lavori di cucito e mi serve la macchina da cucire o altre cose  dove occorre un tavolo..per lavorare a maglia o uncinetto sto in soggiorno sul divano sopratutto la sera dopo cena..
    interessanti questi sondaggi!!! brava come sempre e molto bella la tua craft room..
    a dir la verità …  🙂 ho roba dappertutto. ( garage compreso ) tranne in camera e in bagno!!!

  16. Avrei un posto tutto mio ma solo d'estate perchè è grande e di questi il riscaldamento è un problema… così faccio avanti e indietro dallo studio (e meno male che c'è!)

  17. Ho una stanza QUASI tutta per me, che condivido con mio figlio che però è quasi sempre fuori..e allora ho risposto alla numero 2, però anch'io per il lavoro a maglia risponderei alla n.1, ciao!!

  18. Eh magari avessi una mia stanza… felicissima sarei!!!
    Purtroppo mi devo accontentare di un angolino "nell'angolo salotto" (la zona giorno è un open space) che all'occorrenza può sparire altrove (dopo ore ed ore per portare via tutto però!!!)

  19. ho risposto che ho una stanza tutta mia, o quasi, (la mansarda) però la uso prevalentemente per i miei lavoretti di cucito, quando ricamo me ne sto nella seconda risposta, mentre quando sferruzzo o uncinetto uso la terza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sponsor

Rss

Iscriviti alla Newsletter