cropped-logo.png

Bordi ad Uncinetto per Decorare e Rinnovare una Maglia

bordi all'uncinetto, spiegazione bordi uncinetto, rinnovare una maglia,

Mi capita sempre più spesso che amiche e vicine mi portino ad aggiustare qualcosa, tanto che casa mia sembra diventata “e.r. medici in prima linea”, una specie di pronto soccorso per gonne, pantaloni, maglie che, seppur vecchi, nessuno vuole più buttare ( i tempi cambiano, la crisi morde).

L’altro giorno una signora mi ha portato questa vecchia maglia. Le maniche con gli anni sono diventate troppo lunghe e larghe e lei ha provato a scorciarle facendo un bel pastrocchio.

Così ho cercato di rimediare creando delicati bordi ad uncinetto intorno allo scollo e sui polsi riprendendo le maglie che si erano rovinate.

rinnovare una maglia, decorare una maglia, bordature ad uncinetto,

Bordi ad uncinetto sui polsi

Per lavorare dei bordi sulle maglie che non sono rovinate, in genere basta eseguire un giro a maglia bassa e proseguire con un bordino a piacere.

bordi-uncinetto54

Se invece le maglie sono rovinate come in questo caso, prima di fare un giro a maglia bassa, bisogna fermare le maglie. E’ possibile farlo con una cucitura a zig-zag con la macchina da cucire, oppure con la tagliaecuci.

Se invece avete pazienza si possono riprendere le maglie lavorando ad uncinetto una maglia bassa su ogni maglia.

bordi all'uncinetto, bordure all'uncinetto, bordi ad uncinetto per rifinire una maglia, bordi uncinetto schemi, maglia con bordi ad uncinetto

Bordi ad uncinetto sullo scollo

In genere per lavorare un bordo ad uncinetto sul collo di una maglia è sufficiente creare un primo giro a maglia bassa come base per poter lavorare tutti i bordi all’uncinetto che si vuole, dai più semplici ai più complicati.

bordi all'uncinetto, bordure all'uncinetto, bordi ad uncinetto per rifinire una maglia, bordi uncinetto schemi, maglia con bordi ad uncinetto

Bordi su scolli a V

Quando gli scolli sono a V o presentano delle curve conviene, nel punto in cui si forma l’angolo, lavorare 2, 3 o anche 4 maglie e poi chiuderle insieme. Si formerà un angolo grazie al quale è possibile curvare e seguire la linea della scollatura.

bordi all'uncinetto, bordure all'uncinetto, bordi ad uncinetto per rifinire una maglia, bordi uncinetto schemi, maglia con bordi ad uncinetto

Bordo Fantasia

Per lavorare il bordo che ho fatto io qui a lato,  lavorare:

1 giro-Solo maglie basse.
2 giro -Maglie alte incrociate:saltare una maglia sottostante, lavorare 1 maglia alta, lavorare 1 maglia alta nella maglia sottostante saltata passando davanti alla maglia alta eseguita.

bordi all'uncinetto, bordure all'uncinetto, bordi ad uncinetto per rifinire una maglia, bordi uncinetto schemi, maglia con bordi ad uncinetto

3 giro– Ventagli: 4 maglie alte lavorate nella stessa maglia, 1 maglia bassa, 4 maglie alte lavorate nella stessa maglia, 1 maglia bassa e così via fino alla fine del giro.

bordi all'uncinetto, bordure all'uncinetto, bordi ad uncinetto per rifinire una maglia, bordi uncinetto schemi, maglia con bordi ad uncinetto

Con le bordure ad uncinetto si possono rinnovare e decorare un sacco di indumenti e anche tanta biancheria. Oppure sono utili per coprire o rimediare eventuali danni.

I bordi ad uncinetto possono essere semplici  come in questo caso, oppure anche un po’ più elaborati: basta avere fantasia e combinare insieme semplici punti come catenelle, maglie basse, mezze maglie alte, maglie alte.

In alternativa si possono cercare in rete schemi per bordi ad uncinetto (ne trovi qualcuno sulla mia bacheca di Pinterest).

doria-chi-sono-rss-2-1

Questo post ti è piaciuto ?
Condividilo con i tuoi amici !

Iscriviti alla Newsletter

Ti consiglio anche...

32 risposte

  1. Salve io invece ho creato per mia nipote un top ad uncinetto con la scollatura a barca troppo larga volevo sapere per stringerla un po come devo fare per non sfilare tutto il lavoro che ho terminato

    1. Non so com’è il bordo ma di solito io faccio un giro di maglie basse all’uncinetto e poi un giro di punto gambero.
      Spero di esserti stata utile 🙂

  2. sono di nuovo qui perchè ho lincato il tuo suggerimento “bacheca di Pinterest” mi sono iscritta ma non riesco a capire come funziona, scusa la mia ignoranza, ho visto tanti bei bordi all’uncinetto e vorrei copiarne qualcuno ma non so come fare per trovare le spiegazioni, potresti aiutarmi? Gli schemi posso copiarli ma le spiegazioni? 🙁

  3. ti riscrivo qui perchè comincio solo ora a capire come funziona il tuo blog 🙂 sto scoprendo cose veramente utili ed interessanti, ho visto che fai della’rte del riciclo quasi una questione di vita o di morte, come non condividere con te questa filosofia di vita? Per questo vorrei, se posso, unirmi a voi per dare qualche suggerimento, puoi indicarmi come fare? Bada che son piccole cose, niente di ecezionale, ma penso potrebbero interessare qualcuno, tipo: cosa fare con i mille gomitoli di lana o cotone avanzati, per esempio 🙂
    Grazie per avermi risposto 🙂

    1. Ciao Marisol,
      nel mio blog non ho un forum, ma puoi tranquillamente coinvolgere me e chi ci legge ogni volta che vuoi con un commento.
      Se per esempio trovi qualcosa in un post che ti stuzzica e vuoi aggiungere suggerimenti o consigli puoi farlo come hai fatto adesso.
      Ci farà piacere! 😉

  4. avendo rubato una tua idea mi sembra più che giusto ringraziarti lasciando un commento, anch’io ero in cerca di un bordo per allungare una maglia che ancora può far comodo, quindi seguirò uno dei tuoi suggerimenti.
    Complimenti per il blog, l’ho messo tra i preferiti 🙂

  5. Brava Doria sempre ricca di idee , io anni fa ho riciclato delle vecchie lenzuola e fatto tante tele per coprire i ripiani all’interno dell’armadio dove ho la biancheria, però con un bordo all’uncinetto color rosa antico. E bordi che sembrano pizzi agli asciugamani lui e lei, solo che gli adopero per abbellire il bagno non ho il coraggio di adoperarli dopo tanta fatica.

      1. Un po’ dai ma nell’armadio ci tengo, ma ho fatto i bordi anche agli strofinacci dei piatti quelli che comperi al mare nei negozi dei ricami che sono belli da vedere e non toccare….. ciao e grazie per tutte le cose belle che dividi con noi

        1. Ah ma allora tu Anna sei una specialista nelle bordature ad uncinetto. Complimenti!
          Devo dire che le sto rivalutando molto anche io.
          Lavorare lo stesso motivo in maniera ripetuta è rilassante.

  6. Ma sai che non ci avevo mai pensato? è una fantastica idea! Si possono rinnovare, ma soprattuto recuperare, un sacco di cose… non solo le maglie ma anche i bordi di tante cose…. Fino ad ora ho dato di ricamo quello si ma uncinetto…. bello bello!
    Sei un pozzo senza fine d’idee fantastiche Doria!
    Di nuovo, e sarò ripetitiva, 😀 tantissimi complimenti!!

  7. In effetti ho anche io un bel maglioncino di cotone che non butterei mai ma le maniche si sono allentate, sono troppo lunghe e larghe.
    Un bordino all’uncinetto potrebbe stringere un po’ i polsini ma per accorciare le maniche? Taglio tutto e te lo porto o cerco il filo giusto da tirare e “smonto” qualche giro di maglia?

  8. è una bellissima idea!!! anch’io ho ” rinfrescato ” un vecchio pull di mia figlia troppo scollato!!! con la crisi ci tocca fare di necessità..virtù!!! cmq. è una idea da mettere in pratica sempre..oltre che utile è bella!! brava Doria!! 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sponsor
Rss

Iscriviti alla Newsletter