cropped-logo.png
Cerca
Close this search box.

Stirare a mezzanotte


ferro da stiro, stirare,

Non c’è niente di più stressante che preparare per partire per le vacanze.

A meno che non si abbia qualcuno che lo faccia per te (e io non ne ho) le faccende da sbrigare sono tantissime e sembrano moltiplicarsi a ogni scoccar di ora.

Come da copione, spuntano sempre in zona Cesarini le riparazioni da fare,  le modifiche da apportare, gli orli da cucire e penso immancabilmente a quando a farlo era la mia mamma (solo ora ne capisco la fatica).

La cosa più odiosa da fare, fra le tante, è stirare la marea di vestiti che hai lavato a raffica nei giorni prima e che strategicamente hai evitato di stirare fino all’ultimo, per impedire che qualcuno in casa se li mettesse, col rischio di doverli rilavare una seconda volta.

Così, fra una cosa e un’altra, arrivi a stirare fino e anche oltre mezzanotte la sera prima della partenza per le vacanze.

Comunque, anche per quest’anno è andata: ora sono qui sotto.

Al caldo del ferro a vapore, si è sostituito il caldo del sole.

Ma meno male che l’ombrellone si “stira” da solo…

doria-chi-sono-rss-2-1

Questo post ti è piaciuto ?
Salvalo e condividilo
con i tuoi amici !

Iscriviti alla Newsletter

Ti consiglio anche...

15 risposte

  1. E io che ti ho letto sperando nella medicina o intruglio domestico che facesse venire la voglia e la forza di stirare anche a mezzanotte destate …… ah ! stavolta mi hai deluso .Però pensaci … chissà…da te può uscire qualsiasi cosa …
    Da me uscì l’idea che non stiravo niente, mettevo le cose in valigia come erano ma ben stirate con le mie grandi mani e mi portavo il ferro .Stiravo a mezzanotte con la brezza del mare quel che prevedevo sarebbe stato più utile. Usato il passato perchè non posso andare più al mare e neanche in montagna e neanche ai laghi e insomma in tutti i luoghi….. e va bè …

  2. Classico il caos che regna in casa prima della partenza e la stirata di mezzanotte poi non manca mai. Se pensiamo che poi al ritorno sarà tutto un macello, tutto da lavare, stirare, riordinare grrrr ma va bene così alla fine è vita anche questa. Buone vacanze Doria, in vacanza si hanno sempre ottimi attacchi di creatività 😉
     
    P.S: E' vero le bermuda da uomo sono noiosissime da stirare!

  3. Una papera che stira a mezzanotte …per andare a fare le vacanze….è il massimo io ODIO stirare ma purtroppo alcune cose si DEVONO stirare….ogni volta che tolgo la biancheria dallo stendino mi dico «sono una scema-li-lavo-li-stendo-li-stiro-li-uso-dieci-minuti-e-di-nuovo-la-solita-solfa…» a vote penso che tutta questa tecnologia invece di migliorare lo stile di vita …lo ha peggiorato nel senso che invece che fare altro siamo sempre costretti a fare sempre le stesse meccanche cose tutti i santi giorni…a volte vorrei tornare indietro quand'ero scout e si stendeva sui cespugli e poco importava se il passerotto di turno ci cacava  :-/  sopra e la roba era grinza ….si usava e lavava senza troppe storie e si viveva bene sereni …lasocietà ci ha inculcato STRANE ABITUDINI da robot !!! Comunque Paperotta BUONE VACANZEEEEEEEEE  🙂 😀

  4. Doria … la stirata di mezzanotte prima di partire per le vacanze è un classico di quasi tutte le famiglie .. anche qui da noi è cosi… e ne ho ricordi da quadno ero bimba e vedevo mia madre farlo… l'unica cosa positiva è che a quell'ora fa piu fresco 😛
    comunque ne approfitto per augurarti buone vacanze e fai un bel bagno anche per me che rimarrò al caldo afoso della città … unbacione.. divertiti e sopratutto riposati 🙂

    1. A quanto pare è cosa comune, si. Mi consolo dai.
      Però odio lo stesso chi ha inventato le ventimila tasche nei bermuda da uomo, con le ventimila pieghe e soffietti da stirare…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sponsor

Rss

Iscriviti alla Newsletter